News

Come sopravvivere ai viaggi in aereo di lunga percorrenza

Gayly Planet |

Come sopravvivere ai viaggi in aereo di lunga percorrenza

Che tu sia un appassionato viaggiatore o un nomade digitale sempre in movimento, i viaggi a lunga percorrenza non fanno sconti. Per raggiungere le Filippine dall’Italia ci vogliono (con almeno uno scalo) circa 20 ore, per arrivare in Australia più o meno 22 ore.

Ma una cosa è sicura: Che siano 12 o 22, i viaggi di lunga percorrenza possono trasformarsi in un vero e proprio incubo.

Bambini che urlano (ebbene sì, possono urlare per 22 ore di seguito), spossatezza, formicolii alle gambe e collo bloccato per l’aria condizionata. Il tutto unito – una volta arrivati a destinazione – al jet-leg sempre pronto ad accoglierti!

Quello che abbiamo imparato è che sopravvivere a un lungo viaggio in aereo è una questione di preparazione. Per arrivare (quasi) in ottima forma, bisogna prepararsi per tempo al viaggio e non lasciare nulla al caso. Ecco quindi i nostri salvavita dei viaggi in aereo di lunga percorrenza.

Scegli il giusto posto

10 trucchi per dormire in aereo e viaggiare senza stress

Come per ogni volo i posti a sedere sono di primaria importanza. E se per i voli in Europa (il più lungo che abbiam fatto in Europa è stato di 4 ore per Gran Canaria) si può scendere a compromessi per quelli più lunghi conviene sceglierli e farlo per tempo.

Nel caso in cui i posti nella prima fila (quelli con più spazio per stendere le gambe) siano già stati presi meglio scegliere i posti in fondo. Gli ultimi posti in aereo sono in genere quelli meno rumorosi e anche i più sicuri. Dovendo trascorrerci molte ore meglio scegliere i posti nei corridoi, in questo modo potrai alzarti dal tuo posto con più facilità senza dover svegliare ogni volta la persona che occupa il posto prima del tuo.

Se l’aereo che dovrai prendere ha una disposizione dei posti a 3 file poi è meglio scegliere i posti in mezzo l’aereo, fra le 2 file laterali. In questo modo, anche se capiterai fra due persone, avrai 2 possibilità di andare nel corridoio e per sgranchirsi le gambe o andare in bagno. Per conoscere la disposizione dei posti del tuo prossimo volo, ti consigliamo di consultare questo sito.

Fai del movimento

Fare del movimento e stimolare la circolazione sanguigna è di vitale importanza. Nel vero senso della parola. Ci sono tante malattie o eventi molto poco piacevoli che possono accadere se stai seduto per 12 ore di seguito senza fare un minimo di movimento. E non vorresti mai che succedesse nulla di tutto questo prima di iniziare la tua vacanza.

In molti aerei a lunga percorrenza sono presenti video con brevi esercizi da fare per stimolare la circolazione sanguigna. Sono molto utili e davvero poco impegnativi. Può essere sufficiente ruotare un pochino la testa, fare dei piccoli movimenti con gambe e piedi e fare delle torsioni con il busto per avere dei benefici. Quando possibile concediti una “passeggiata” in aereo per fare un po’ di stretching oppure fai dei massaggi ai piedi per riattivare la circolazione.

Mangia in modo corretto ed evita l’alcol

Sui voli a lunga percorrenze in genere non si mangia poi così male. Certo, i pasti offerti cambiano da compagnia a compagnia, ma quando voliamo verso paesi che non conosciamo iniziamo a immergerci nella cultura locale già dai pasti.

Una delle cose molto positive dei voli intercontinentali è l’ampia scelta. Se hai problemi di intolleranze o non mangi alcuni alimenti per scelta o per religione puoi scegliere il tuo menu e farlo già dal momento della prenotazione del biglietto. Tutti i voli a lunga percorrenza permettono la scelta di cosa mangiare. Puoi scegliere fra pasti vegani, kosher, halal, vegetariani o per celiaci oltre ovviamente ai classici pasti.

Consiglio PRO: Sappiamo che la tentazione è tanta, ma durante i voli a lunga percorrenza è meglio evitare alcolici e bevande con tanta caffeina. Il jet leg (e il tuo stomaco) ringrazieranno!

Fatti una dormita

Sembra banale ma riposare durante il volo è una parte fondamentale quanto portarsi dietro un kit di sopravvivenza con spazzolino e dentifricio, creme e igienizzante per le mani.

Ricordati di portare una mascherina per gli occhi e dei tappi per le orecchie. Soprattutto questi ultimi potrebbero essere proprio quelli che ti aiuteranno a dormire se dietro di te è seduta un’intera famiglia con prole.

Le copertine dei voli intercontinentali infine sono un vero toccasana. L’aria condizionata può diventare gelida se si sta seduti per molto tempo. Usala se non vuoi svegliarti come un ghiacciolo.

Mascherina per Dormire Donna Uomo, Maschera da Notte Occhi Benda per Occhio Dormire Seta ghiaccio Seta Grigio, Kit Viaggio 3D Mascherine Copri Occhi per Sonno,Tappi per le orecchie (Grigio)
  • COMFORT: fresco tessuto di seta ghiaccio, realizzato con più strati di tessuto, la superficie della nostra maschera per dormire è realizzata in seta con una tecnologia morbida e rinfrescante. Dissipa il calore e mantiene la pelle fresca a lungo, mantenendola asciutta anche in estate. La morbida struttura interna in memory foam si adatta al tuo viso senza esercitare pressione.
  • 100% TOTALE SCURO: la forma della maschera per dormire è progettata per mantenere la luce fuori anche in pieno giorno, in modo da ottenere sempre un sonno profondo e ininterrotto. Perfetto per dormire in qualsiasi posizione.
  • ADATTO A TUTTE LE TAGLIE: Con elastico completamente regolabile per una varietà di circonferenze della testa, indolore e resistente, facile da regolare e non intrappola i capelli.
  • PRESSIONE ZERO: Nessun fastidio agli occhi grazie alla sua struttura 3D che protegge le palpebre dalla pressione esterna. Migliora la qualità del sonno nelle fasi del sonno profondo e nelle fasi REM.
  • Dormi sempre e ovunque: fresco tessuto di seta ghiacciata, leggero e delicato sulla pelle. Il miglior strumento per dormire per rilassare e liberare gli occhi. Ottimo per meditazione, lavoro a turni, yoga, viaggi, sonnellini, insonnia e altro ancora.

Pronto al prossimo viaggio? Consulta le offerte su Booking

Correlati