Germania

Norimberga: Cosa vedere e fare nella città più bella della Baviera

Gayly Planet |

Norimberga: Cosa vedere e fare nella città più bella della Baviera

Norimberga è fra le città più amate della Baviera e una volta qui è facile capirne il motivo! Una città con un passato turbolento, ma che ha saputo – nel tempo – ritrovare la sua dimensione e ritornare a essere una delle città più vissute della Germania del sud.

Il luogo perfetto per trascorrere un weekend oppure qualche giorno in più per visitare Norimberga o ancora per andare alla scoperta della Baviera. Nella città infatti ci sono tantissimi monumenti, musei, splendide chiese, ma anche ristoranti dove provare la vera cucina tipica di questa zona della Germania e locali divertentissimi dove fare serata.

Cosa vedere a Norimberga? Beh, se sei qui vuol dire che stai programmando una vacanza a Norimberga e vuoi visitare il meglio della città!

Bene, sei nel posto giusto perché in questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie per visitare Norimberga, consigli su come muoverti, dove alloggiare e qualche idea su dove (e cosa) mangiare.

Alla fine dell’articolo poi troverai una cartina dedicata che ti permetterà di avere tutto sotto controllo e di utilizzare la mappa ogni volta che vuoi e seguire l’itinerario a spasso per Norimberga nel migliore dei modi.

Visitare Norimberga: Consigli per iniziare a pianificare il viaggio

In questa sezione iniziale del nostro articolo su Norimberga fra cose da vedere e da fare troverai qualche consiglio utile per pianificare al meglio la tua permanenza in questa meravigliosa città tedesca.

  • Quando visitare Norimberga: Il periodo migliore per visitare Norimberga è quello dell’autunno, della primavera e quello a ridosso dei mercatini di Natale (solitamente dal 25 novembre al 24 dicembre) di ogni anno! A meno che non si voglia visitare la città durante il periodo natalizio, sconsigliamo di viaggiare in Inverno in quanto la stagione è molto rigida e la città è un po’ spenta.
  • Dove dormire a Norimberga: Se visiti Norimberga per pochi giorni, il nostro consiglio è quello di prendere un albergo oppure un appartamento nel centro storico. In questo modo avrai vicino te sempre una fermata della metropolitana e sarai vicino a qualsiasi punto d’interesse che potrai raggiungere anche a piedi. Fra le zone da controllare ti consigliamo il centro storico di Norimberga, un quartiere ricco di patrimonio storico e architettura davvero interessante, oppure la zona di Südstadt, perfetta se vuoi visitare la città e cerchi un hotel dove dormire senza spendere tanto.
  • Come muoversi a Norimberga: Norimberga non è una città grande, ma la maggior parte delle cose da vedere si trovano nel centro storico. Detto questo, se hai un albergo fuori dal centro storico, il miglior modo per spostarsi in città è quello di utilizzare i mezzi pubblici, in bici oppure a piedi. Norimberga infatti è collegata da una fitta rete di bus, tram e metropolitana che collegano in tutte le direzioni la città.
  • Come visitare al meglio Norimberga: Durante tutti i nostri viaggi facciamo in modo di fare almeno un tour guidato della città. Ce ne sono diversi anche gratuiti e sono un buon modo per approcciarsi alla città e capire un pochino di più a sua storia e la cultura. Fra i tanti tour ti consigliamo il Free tour di Norimberga e questo tour del Terzo Reich per conoscere la storia della città attraverso i suoi luoghi più importanti.
  • Quale guida di Norimberga comprare: Non esiste una guida esclusivamente dedicata alla città di Norimberga, ma guide più complete che coprono tutta la zona della Baviera. Detto questo, siamo grandissimi fan della Lonely Planet e possiamo dirti che quella sulla Baviera è fatta davvero bene con diversi itinerari tematici che puoi seguire a piedi.

OffertaBestseller No. 1
Monaco, la Baviera e la Selva Nera
  • Christiani, Kerry (Autore)

Cosa vedere a Norimberga

Norimberga è una di quelle città che si visitano un po’ per caso, senza tante aspettative e invogliati soprattutto da dei biglietti low cost! La realtà è però diversa: Norimberga è un vero e proprio gioiellino della Germania. Una città con tantissime cose da vedere e sebbene un weekend potrebbe non essere sufficiente è di sicuro un buon inizio per scoprire la città.

Dalle bellissime opere architettoniche contemporanee ai palazzi medievali, passando per i luoghi storici della Seconda Guerra Mondiale alle bellissime gallerie d’arte: Norimberga è un’ottima idea che siamo sicuri non ti deluderà.

🧭 Consiglio furbo: Se visiti Norimberga per la prima volta ti consigliamo di partecipare a un FREE TOUR della città che ti permetterà di scoprire tutti i segreti di questa splendida città. Noi amiamo fare i free tour in ogni città che visitiamo perché (oltre al fatto di essere gratuiti) ti permettono di parlare con persone del posto e avere consigli sui migliori posti in città. Puoi prenotare il tour gratuito di Norimberga qui. Altro tour che ti consigliamo di fare è questo sulla Norimberga Medievale, il tour ha un costo di 15€ e in 3 ore ti permetterà di conoscere tutto su quello che fu uno dei periodi d’ora di questa splendida città.

Castello imperiale di Norimberga

Il Castello di Norimberga è il monumento storico più importante della città, uno dei luoghi più fotografati e assolutamente fra le attrazioni di Norimberga da non perdere quando si visita la città.

Il Castello, chiamato in tedesco Kaiserburg, è una delle fortificazioni più rappresentative del Medioevo in Europa ed è fra i monumenti più importanti di Norimberga, si trova su una collina che domina dall’alto la città e ne caratterizza il profilo con le sue torri e le sue alte mura.

Cosa vedere al Castello di Norimberga

  • Cappella Imperiale romanica: Cappella costruita intorno al 1200 insieme al “Palas”costituito da una struttura ad aula con due camere una sopra l’altra, insieme a un’ala residenziale a più camere.
  • Kemenate – Museo del Castello Imperiale: Il più grande museo di storia culturale della Germania. Al suo interno è custodita una delle più importanti collezioni tedesche di armi storiche.
  • Pozzo profondo: Al centro del cortile esterno si trova un pozzo creato nel primo periodo di costruzione del castello per fornire un approvvigionamento idrico indipendente. Il pozzo è profondo quasi 50 metri, è scavato nella roccia del castello ed è visitabile!

A questo luogo così importante abbiamo dedicato un articolo che ti aiuterà a pianificare al meglio la visita al Castello di Norimberga.

Giardini del Castello

Proprio all’interno dell’area del Castello di Norimberga si trovano gli splendidi splendidi giardini chiamati Burggarten. Si dice che il Castello Imperiale nel corso dei secoli abbia avuto diversi giardini, purtroppo però sono stati andati tutti distrutti nella Seconda guerra mondiale.

L’attuale giardino venne realizzato fra il 1538 e il 1545 sul lato nord e ovest del castello: un tripudio di rose, sofora del Giappone e aceri. Da non perdere anche il Giardino Maria Sibilla Merian (Merian Garten), dedicato alla importante artista e naturalista di Norimberga. Qui potrai anche vedere il secolare “tiglio Kunigunden”, che si dice sia stato piantato dall’Imperatrice Cunegonda, imperatrice del Sacro Romano impero, Regina consorte d’Italia e proclamata beata e santa.

Frauenkirche – Chiesa di Nostra Signora di Norimberga

La Frauenkirche è una bella chiesa in stile gotico del 1300 che si trova sulla piazza del mercato (Haupt Markt) dove ogni anno si svolgono i famosi mercatini di Natale di Norimberga.

In origine la chiesa non ospitava solo le funzioni religione, ma anche cerimonie civili e in particolar modo quelle legate all’Impero. Una testimonianza di questo passato è il particolare balcone che si può vedere proprio sopra al portone d’ingresso della chiesa.

🧭 Imperdibile: Sulla facciata si trova il famoso Männleinlaufen, uno dei carillon più famosi di tutta la Germania. Il carillon commemora l’editto della bolla d’oro che fissava la procedura di elezione dell’imperatore della città. Allo scoccare di mezzogiorno, di ogni giorno, il meccanismo del carillon entra in funzione e le statue iniziano a suonare e ballare. Uno spettacolo da non perdere!

Schöner Brunnen – La Fontana Bella

Sempre nella piazza del mercato si trova una delle fontane più famose d’Europa: la Schöner Brunnen o tradotto in italiano la Fontana Bella. La fontana, alta circa 20 metri, è una riproduzione del 1912 dell’antica fontana ed è una bella guglia gotica finemente decorata.

Una volta qui avvicinati per cercare i due anelli d’ottone e falli ruotare. Secondo una credenza locale in questo modo avrai fortuna per il resto dell’anno!

Ehekarussell – La fontana del matrimonio

Questa è un’altra fontana molto conosciuta ed è fra le attrazioni turistiche di Norimberga più visitate. Venne costruita nel 1984 e in italiano è conosciuta con il nome di Fontana della giostra del matrimonio o col nome inglese di Marriage-Merry-Go-Round.

Realizzata dall’artista Jurgen Weber, la fontana scultorea rappresenta le fasi della vita di coppia che vanno dal primo appuntamento fino alla morte! Una serie di sculture un po’ cupe, ma che meritano una visita.

Chiesa di San Lorenzo

Realizzata in stile gotico tra il 1250 e il 1477, la Chiesa di San Lorenzo (Lorenzkirche in tedesco) si caratterizza per due alte torri alte circa 80 metri che spiccano sullo skyline della città. Un vero punto di riferimento durante la tua vacanza a Norimberga! Al suo interno potrai ammirare splendide opere d’arte, dei veri capolavori di scultura gotica. L’opera più importante è la scultura lignea di Veit Stoß che prende il nome di Saluto Angelico (Englisches Gruss). Si tratta di una imponente scultura in legno che rappresenta la vergine Maria e l’arcangelo Gabriele al momento dell’annunciazione. Incredibile!

Chiesa di San Sebaldo

Altra chiesa che merita una visita a Norimberga è quella dedicata a San Sibaldo, patrono della città. Realizzata a partire dal XIII secolo e ricostruita dopo la Seconda Guerra Mondiale, la Chiesa è in stile romanico e gotico. L’interno è molto bello con l’importante reliquiario della tomba di San Sebaldo.

Casa museo di Albert Dürer

Albrecht Dürer è forse il più importante pittore tedesco del 1500. Norimberga è la sua città natale e la casa museo ospita famose esposizioni e riproduzioni originali delle sue opere più famose. Le stanze sono arredate con i mobili dell’epoca, anche se non sono i mobili originali sono bellissimi e rendono l’idea di come questi spazi erano vissuti. L’ingresso alla casa di Durer, fra i più importanti musei di Norimberga, comprende l’audioguida perfetta per capire un po’ di più l’arte di questo straordinario artista.

Ponte delle catene

Il Ponte delle catene (kettensteg in tedesco) è un piccolo e caratteristico ponte in legno che permette di attraversare il fiume Pegnitz. Sorge proprio a ridosso delle mura medievali della città. Venne realizzato nel 1824, quasi 200 anni fa ed è il più antico ponte di questo tipo in Europa. Oggi è uno dei luoghi più amati dagli abitanti di Norimberga.

Museo del Giocattolo

Norimberga e giocattolo è un binomio ormai indissolubile. Una tradizione che va avanti da oltre 600 anni è che ha reso famosa Norimberga come la città dei giocattoli. Abbiamo dedicato un articolo proprio sui giocattoli di Norimberga che ti consigliamo di leggere se ti interessa questo aspetto della città.

Il Museo del giocattolo di Norimberga vale però una visita in quanto è uno dei musei tematici più importanti al mondo. Un’imponente museo (oltre 1400 metri quadrati espositivi) con un numero di pezzi eccezionali e inusuali che vanno dall’antichità classica a oggi.

L’esposizione del museo comprende bambole, negozi in miniatura, figure di stagno e giocattoli di latta. Ma anche giochi in legno e un plastico ferroviario con modelli di trenini elettrici in scala. Uno dei musei più belli per scoprire questa tradizione centenaria di Norimberga.

Area dei raduni nazisti

L’Area dei raduni nazisti di Norimberga si trova a circa 20 minuti di bus rispetto al centro storico. Qui è possibile scoprire e approfondire un pezzo di dolorosa storia mondiale.

Durante il nazismo, Hitler proclamò Norimberga “Capitale del Reich” e questa zona (circa 11 km quadrati) il Führer ospitò i congressi del partito nazista. Per questo motivo Norimberga divenne la città nazista per eccellenza, nonché la città più fedele al regime di Hitler.

Cosa vedere nell’area dei raduni nazisti di Norimberga

  • Centro di documentazione: Una tappa fondamentale per chi ha voglia di approfondire i temi legati alla Seconda guerra mondiale e al nazismo. Nel museo ci sono touchscreen interattivi, fotografie, documenti, animazioni e film. Molto interessante!
  • Palazzo dei congressi: Il luogo dove venivano ospitati i congressi del partito nazista
  • Campo Zeppelin: La zona dove Hitler teneva la maggior parte dei suoi comizi. Qui è possibile anche vedere la famosa tribuna sulla quale era solito salire

Se ti interessa approfondire tutta la storia della Norimberga nazista ti consigliamo di prendere parte a questo tour sul Terzo Reich. In 3 ore questo tour ti permetterà di conoscere molto su questo periodo buio attraverso la visita di luoghi importanti.

La Via dei Diritti Umani

Concludiamo questa lista delle cose da visitare a Norimberga con un consiglio di visita un po’ inusuale. La Via dei Diritti Umani venne realizzata dall’artista israeliano Dani Karavan. Si tratta di un’opera costituita da 27 pilastri di cemento armato, ognuno dei quali ha inciso un articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo in lingua tedesca.

Cartina delle cose da vedere a Norimberga

In questa cartina trovi tutti i luoghi presenti in questo articolo delle cose più belle da vedere a Norimberga. Puoi salvare la mappa sul tuo telefono e utilizzarla ogni volta che ne avrai bisogno per organizzare la tua vacanza a Norimberga.

Cosa mangiare (e dove) a Norimberga

Durante i nostri viaggi, non vediamo l’ora di assaggiare i piatti tipici del posto e quelli che abbiamo gustato a Norimberga non hanno per niente deluso le nostre aspettative!

Fra i cibi da assaggiare assolutamente una volta a Norimberga non possono mancare le salsicce che in tedesco vengono chiamate Nürnberger Rostbratwurst. Sono a tutti gli effetti dei piccoli wurstel bianchi, che in genere vengono servite con crauti, pane bianco e ovviamente della senape!

Una vera istituzione tanto che nel 2003, la salsiccia di Norimberga fu il primo prodotto di questo tipo ad essere inserito nel registro IGP dell’Unione Europea.

Ristoranti dove mangiare a Norimberga

  • Albrecht Dürer Stube: Un piccolo ristorante a conduzione familiare che è diventato negli anni una delle istituzioni culinarie di Norimberga.
  • Brezen Kolb: Il posto migliore per gustare degli ottimi pretzel appena sfornati, magari tagliato a metà e spalmato di burro!
  • Essigbrätlein: Ristorante con una selezione di piatti per vegetariani davvero ampia, cosa non da poco a Norimberga!
  • Bratwursthäusle bei St. Sebald: Vera istituzione per gustare le originali salsicce di Norimberga
  • Padelle d’Italia: Ottimo ristornate di cucina italiana, perfetto per chi non vuole rinunciare ai piaceri di casa.
OffertaBestseller No. 1
Monaco, la Baviera e la Selva Nera
  • Christiani, Kerry (Autore)

Gayly Planet partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire un guadagno fornendo link al sito Amazon

Correlati