Singapore

Cosa fare e vedere a Singapore: Guida completa con itinerari per un viaggio nella città del Leone

Daniele Catena - Gayly Planet |

Cosa fare e vedere a Singapore: Guida completa con itinerari per un viaggio nella città del Leone

Se stai pianificando un viaggio a Singapore, sei nel posto giusto, perché questa è la guida completa alle cose da fare a Singapore: Una destinazione che incanta visitatori da tutto il mondo con il suo perfetto mix di modernità e tradizione, innovazione e natura; e che siamo sicuri conquisterà anche te!

Noi amiamo particolarmente Singapore e sappiamo che qui ci sono davvero moltissime cose fa fare e da vedere, motivo per cui abbiamo realizzato una guida per pianificare nel modo migliore il tuo viaggio a Singapore.

Fare un viaggio a Singapore o semplicemente organizzare anche una breve vacanza a Singapore – tra uno scalo e l’altro – ti permetterà di scoprire un Paese vibrante e unico, una città-stato che ha moltissimo offrire. Dai giardini futuristici che sembrano usciti dal film “Avatar” ai quartieri storici dove le tradizioni sono ancora vive e portate avanti con dedizione, cosa vedere a Singapore va ben oltre i soliti itinerari turistici.

Le tipiche case in stile coloniale di Singapore

Singapore è conosciuta anche come la “Città del Leone” ed è un crocevia di culture, un melting-pot dove oriente e occidente si incontrano in un’armoniosa convivenza. In questo articolo quindi troverai le informazioni necessarie sulle cose da vedere a Singapore: dagli imponenti skyline di Marina Bay alle tranquille spiagge di Sentosa, dai vivaci mercati di Chinatown e Little India ai tranquilli sentieri del Singapore Botanic Gardens. Ogni angolo di Singapore racconta una storia, ogni via ha qualcosa di unico da offrire, rendendo il tuo viaggio a Singapore un’esperienza ricca e variegata.

Nel nostro articolo, ti guideremo attraverso una selezione curata delle migliori cose da fare a Singapore, fornendoti tutte le informazioni necessarie per rendere il tuo viaggio a Singapore un’avventura indimenticabile. Inoltre troverai diversi itinerari divisi per giorni e tipologia, oltre che tutte le informazioni da sapere prima di partire, i consigli su dove dormire e come scegliere l’hotel più giusto e anche i consigli su dove mangiare a Singapore. Quindi, inizia a fare le valigie, la Città del Leone ti aspetta!

Visitare Singapore: Consigli prima di partire

La valuta è il Singaporian Dollar (S$) qui nei tagli da 2, 5 e 10 dollari

Prima di leggere le cose più belle da vedere e fare a Singapore, in questa sezione abbiamo raccolto alcune informazioni che ti saranno utili prima della partenza. Qui troverai qualche consiglio (e molte dritte) per pianificare al meglio il tuo viaggio a Singapore e organizzare la visita nel modo più semplice possibile.

  • Dove dormire ad Singapore: Singapore è una città molto costosa, specialmente rispetto a tutte le altre città del Sud-Est Asia, per questo bisogna organizzarsi nel modo giusto e capire bene dove si vuole dormire, che tipo di hotel si cerca a Singapore e quale budget dedicare alla voce alloggio. Alla fine di questa guida puoi trovare un paragrafo interamente dedicato a dove dormire a Singapore con tutte le zone, i pro e i contro per ogni zona e come scegliere il quartiere più adatto dove dormire a Singapore
  • Come spostarsi d Singapore: Singapore è una città che ti permette di fare moltissime scelte su come muoversi in città, in base alle tue necessità. Cominciamo col dire che non hai bisogno di spendere un occhio della testa per spostarti a Singapore. La città, e ogni zona, è perfettamente collegata da un sistema di metro chiamato MRT che ti permetterà di arrivare in poco tempo praticamente ovunque. I biglietti vanno da 1.5 SGD (€1) a 2.5 SGD (€1,70) e potrai semplicemente passare la tua carta di credito, anche dal wallet dello smartphone, ed entrare. In alternativa, se preferisci spostarti con più comodità, puoi usare Grab, un’app – simile ad Uber – che ti permette di prenotare macchine e taxi ad un prezzo conveniente
  • Visto e documenti necessari per Singapore: per i possessori di un passaporto Italiano non serve nessun Visto per entrare a Singapore (per soggiorni fino a 90 giorni) ma basterà compilare un form online comunicando l’indirizzo dell’hotel/casa e durata del viaggio. Arrivati in aeroporto potrai passare dai tornelli elettronici per entrare nel Paese. In ogni caso, prima del viaggio è sempre meglio consultare il sito della Farnesina “Viaggiare Sicuri” dove potrai trovare tutte le informazioni aggiornate sull’ingresso a Singapore ed eventuali documenti necessari
  • Valuta e cambio: La valuta ufficiale di Singapore è il dollaro di Singapore (SGD), puoi controllare il valore e il cambio moneta ufficiale su Google per avere un’idea dei costi
  • Quale guida di Singapore comprare: Siamo grandissimi fan della Lonely Planet e possiamo dirti che quella su Singapore è fatta davvero bene ed è completa di diversi itinerari tematici che puoi seguire a piedi
OffertaBestseller No. 1
Singapore
  • Lim, Richard (Autore)

🎟️ Consiglio furbo: come abbiamo già detto, Singapore è una città che può essere abbastanza costosa e anche le attività hanno un costo relativamente altro (in media l’accesso ai luoghi da visitare è attorno ai €35 ma a volte anche molto più alto). Per questo motivo tra le cose da fare a Singapore, c’è la possibilità di esplorare la città in modo intelligente ed economico grazie alla Go City: Singapore All-Inclusive Pass. Questo pass turistico è il biglietto d’oro per chi desidera vivere un viaggio a Singapore con accesso illimitato a oltre 35 attrazioni e tour, tra cui alcuni dei luoghi più famosi e imperdibili della città. Immagina di poter visitare l’iconico Gardens by the Bay, salire sull’altissima Singapore Flyer, o ancora, avventurarti in una Safari Night senza dover acquistare biglietti separati per ciascuna esperienza e risparmiando sul totale. Un modo che renderà la vacanza a Singapore molto più accessibile.

La card esiste in due versioni, una All-Inclusive Pass, più costosa ma molto conveniente (include anche gli Universal Studios di Singapore), e una seconda versione chiamata Explorer Pass, più economica ma che prevede l’ingresso a due siti principali.

Attrazioni incluse o tra cui scegliere:

– Universal Studios Singapore (solo nell’All-Inclusive Pass)
– Museo Nazionale di Singapore
– Museo Nazionale di Singapore
– Gardens by the Bay
– Museo Madame Tussauds
– Autobus turistico di Singapore
– Biglietto di andata e ritorno per la funivia di Singapore
– Tour di Marina Bay in bicicletta
– Virtual Room Singapore
– S.E.A. Aquarium
– Tour della birrificio Tiger
– Gardens by the Bay con cupola di fiori e foresta nuvolosa
– Fantasia floreale
– Trickeye @ Southside Singapore
– Bird Paradise

Il nostro consiglio è quello di acquistare la Go City: Singapore All-Inclusive Pass, anche se il costo sembra alto, ti permetterà di vedere tutti i luoghi più iconici della città che comunque vale la pensa visitare, ma non dovrai pensare a fare i biglietti (vanno tutti prenotati separatamente e in anticipo), oltre che risparmiare davvero molto sul totale.

Sicurezza a Singapore: Leggi da conoscere e livello di sicurezza del Paese

Uno dei tanti cartelli di divieti presenti nelle strade di Singapore

Ultimo aspetto – ma mai come in questo caso non per importanza – da prendere in considerazione è quello della sicurezza e quando si visita Singapore è davvero importante conoscere bene le regole, i divieti, la sicurezza e le norme locali. A Singapore ci sono tanti divieti che vanno rispettati nel modo più assoluto, perché le multe sono davvero altissime (anche €5.000).

Tra i tanti divieti bisogna assolutamente rispettare i seguenti:

  • non buttare rifiuti per terra (anche mozziconi di sigarette)
  • non importare, usare e vendere gomme da masticare
  • non fumare fuori dalle zone fumatori o al chiuso
  • non mangiare e bere sui mezzi pubblici
  • non usare e introdurre nel Paese sigarette elettroniche
  • non usare droghe o portare stupefacenti nel Paese (sono previste pene molto severe tra cui la detenzione e la pena di morte!)

Inoltre non si possono portare a Singapore sigarette tradizionali, ma possono solo essere acquistate una volta arrivati. Se si posseggono delle sigarette bisogna dichiararle e pagare le tasse prima di entrare a Singapore. Se durante un controllo in aeroporto vengono trovate delle sigarette non dichiarate si arriva a pagare multe altissime per ogni pacchetto posseduto. Puoi leggere tutte le informazioni ufficiali sul sito Viaggiare Sicuri nella sezione “Avvertenze”.

Detto ciò, questi divieti possono sembrare molto spaventosi, ma davvero non lo sono. La vita a Singapore scorre molto rilassata e non si vive in un costante clima di tensione. Potrete vedere in alcuni locali addirittura persone fumare sigarette elettroniche (anche se visto il costo della multa, non ne vale davvero la pena rischiare), e se chiederai a delle persone del posto un commento su queste regole, ti tranquillizzeranno immediatamente. Quindi quando sei a Singapore, l’unico consiglio è quello di controllare comunque i cartelli di divieto (esempio: vietato fumare, vietato mangiare e bere ecc.) e non ci saranno nemmeno lontanamente dei problemi.

Ultimo aspetto è quello sulla sicurezza. Singapore è una città estremamente sicura, quindi potrai andare ovunque e a qualunque ora del giorno e della notte senza nessun tipo di rischio, sarà davvero bello e liberatorio.

Quando andare a Singapore: Il clima di Singapore mese per mese e festività

Singapore è meravigliosa e ha un clima caldo tutto l’anno, ma quando è il momento migliore per esplorare questa città? Bisogna conoscere bene il meteo di Singapore per scegliere nel migliore dei modi il periodo in cui visitare la città.

Il clima di Singapore è equatoriale, il che significa che le temperature sono costantemente alte, umide e piovose (scrosci di pioggia molto brevi) tutto l’anno. La temperatura media a Singapore si aggira attorno ai 31°C di giorno, mentre di notte scende raramente sotto i 23°C. Questo clima tropicale rende Singapore una destinazione ideale per chi cerca calore e sole, ma è anche importante prepararsi alla sua umidità elevata, che può raggiungere l’84%.

Le precipitazioni a Singapore sono abbondanti, ma fortunatamente ci sono due stagioni: quella più secca e la stagione umida di Singapore che va da novembre a gennaio e che è caratterizzata dal monsone di nordest. Durante questi mesi, le piogge possono essere intense ma di solito di breve durata, quindi non lasciarti scoraggiare, anche perché spesso, dopo un acquazzone, il cielo si schiarisce, rivelando nuovamente il suo azzurro splendente.

Noi abbiamo proprio visitato Singapore durante il periodo delle piogge e abbiamo avuto solo un paio di leggere pioggerelline molto brevi e poco intense. La stagione secca di Singapore, che si estende da febbraio ad aprile, ha giornate relativamente più asciutte, anche se le piogge pomeridiane sono sempre comuni. Questo periodo è ideale per chi desidera vivere anche le zone più di relax di Singapore come l’isola di Sentosa.

Qui di seguito potrai trovare una tabella riassuntiva per capire facilmente che tipo di meteo aspettarsi a Singapore.

MeseClimaMeteoTemperatura media
GennaioClima caldo e umido, piogge frequenti🌦️🌦️🌦️🌦️🌧️26°C
FebbraioAncora umido, ma con meno piogge rispetto a gennaio🌦️🌦️🌦️☀️☀️27°C
MarzoCaldo e umido con piogge pomeridiane🌦️🌦️🌦️☀️☀️28°C
AprileCaldo, umido, con piogge occasionali🌦️🌦️🌦️☀️☀️28°C
MaggioCaldo, elevata umidità, piogge pomeridiane🌦️🌦️🌦️☀️☀️28°C
GiugnoInizio della stagione secca, meno piogge🌦️🌦️☀️☀️☀️29°C
LuglioCaldo, relativamente secco🌦️🌦️☀️☀️☀️29°C
AgostoCaldo, secco, poche piogge🌦️🌦️☀️☀️☀️29°C
SettembreCaldo, aumentano leggermente le piogge🌦️🌦️☀️☀️☀️28°C
OttobreUmidità elevata, piogge più frequenti🌦️🌦️🌦️🌦️☀️28°C
NovembreInizio della stagione delle piogge, piogge intense🌦️🌦️🌦️🌧️☀️27°C
DicembreClima molto umido e piogge abbondanti🌦️🌦️🌦️🌧️🌧️26°C

Per quanto riguarda invece le festività a Singapore, qui si festeggiano con giornate nazionali diverse ricorrenze, sia quelle religiose come il natale, feste induiste, buddhiste e musulmane, ma anche giornate storiche importanti come la festa dei lavoratori e quella dell’indipendenza. Ecco tutte le feste e le celebrazioni di Singapore.

  • Capodanno: 1 gennaio
  • Capodanno cinese: tra gennaio e febbraio (a seconda del calendario lunare)
  • Venerdì Santo: data variabile
  • Festa dei lavoratori: 1 maggio
  • Vesak: Festa dell’esistenza e dell’illuminazione di Buddah, di solito a maggio
  • Festa Nazionale: Festa dell’Indipendenza di Singapore, il 9 agosto
  • Deepavali: ottobre (data variabile), è il capodanno induista
  • Natale: 25 dicembre
  • Hari Raya Haji: tra dicembre e gennaio, festa della fine del pellegrinaggio annuale alla Mecca
  • Hari Raya Puasa: con data variabile, festa musulmana della fine del Ramadan

Cosa vedere a Singapore: Tutti i luoghi da non perdere per ogni quartiere

Singapore, una città dove tradizione e modernità si fondono armoniosamente, offre un mix di esperienze attraverso i suoi vivaci quartieri. Ogni zona racconta una storia unica e riflette la diversità culturale e l’innovazione che caratterizzano questa metropoli.

Esplorare la città – quartiere per quartiere – permette di apprezzare a pieno la varietà delle cose da fare a Singapore: dalla storica eleganza di Chinatown alla vibrante energia di Little India, fino alla sofisticata modernità di Marina Bay.

In questo paragrafo potrai trovare tutti i luoghi e le attività da non perdere a Singapore divise per quartieri e per tipologia. Successivamente potrai trovare anche consigli su dove dormire a Singapore, dove mangiare e diversi itinerari da diversi giorni e per diverse tipologie di viaggio.

Alla fine di questo articolo potrai trovare tutti gli indirizzi dei luoghi di cui parliamo in questo articolo, salvati in una cartina di Google Maps da tenere sullo smartphone e da usare con comodità tutte le volte che vuoi.

Aeroporto di Singapore Changi

La cascata Rain Vortex dell’Aeroporto di Singapore Changi

L’Aeroporto di Singapore Changi non è solo l’aeroporto di arrivo a Singapore ma è proprio una destinazione turistica ed è un luogo da visitare tanto quanto i quartieri e i luoghi importanti e famosi della città.

Questo aeroporto è riconosciuto a livello mondiale come un gioiello di design, architettura e tecnologia per via della sua struttura e di quello che potrai trovare qui. Al suo interno potrai trovare il Jewel Changi Airport, un centro commerciale con molte attrazioni ed esperienze che renderanno l’inizio del tuo viaggio (o la fine) indimenticabile.

Ecco un elenco delle principali attività e attrazioni disponibili all’Aeroporto di Singapore Changi.

  • Cascata Rain Vortex: Ammira la più grande cascata al chiuso al mondo, situata nel cuore del Jewel Changi Airport. La Cascata Rain Vortex all’aeroporto di Changi crea un ambiente spettacolare che incanta i visitatori trasportandoli in un mondo nuovo. Questo è uno dei luoghi più visitati di Singapore e appena ti troverai davanti alla cascata ne potrai capire il motivo
  • Giardino delle farfalle: Esplora il Giardino delle farfalle all’aeroporto di Changi, dove potrai ammirare centinaia di farfalle colorate in un habitat naturale rigoglioso
  • Giardino delle orchidee: Scopri la bellezza del Giardino delle orchidee all’aeroporto di Changi, un’oasi di pace che espone una varietà di orchidee esotiche e rare
  • Foresta pluviale: Immergiti nella Foresta pluviale all’aeroporto di Changi, un’area verde che ricrea l’ambiente di una vera foresta pluviale, offrendo ai viaggiatori un momento di relax e connessione con la natura. È qui che si trova la cascata Rain Vortex e per un momento non ti sembrerà di essere in un giardino botanico o in aeroporto, ma sembrerà il set di un film futuristico
  • Ampia gamma di attività e attrazioni: L’aeroporto offre innumerevoli opportunità di intrattenimento, dallo shopping di alta qualità alla ristorazione con cucine da tutto il mondo, servizi di spa, hotel per riposare tra un volo e l’altro, Wi-Fi gratuito, ricarica dei dispositivi mobili, deposito bagagli e cambio valuta

Inoltre, grazie al collegamento con la metropolitana di Singapore, potrai facilmente raggiungere la città sia per iniziare la tue vacanze a Singapore ma anche per visitare i luoghi più incredibili di questo Paese tra un volo e l’altro.

Marina Bay

Marina Bay di Singapore al tramonto con i suoi iconici edifici

Nel cuore pulsante di Singapore, troverai un quartiere che incarna al meglio lo spirito vivace e cosmopolita della città: Marina Bay. Questa zona, centrale e immancabile in ogni viaggio a Singapore, offre una varietà straordinaria di cose da fare e rappresenta un punto di riferimento imperdibile per chi desideri scoprire le meraviglie che la città ha da offrire.

Che tu sia qui per l’arte, la cultura, il cibo o semplicemente per assorbire l’atmosfera vibrante della città, Marina Bay è un must da visitare a Singapore.

Marina Bay Sands

Il Marina Bay Sands non è solo un hotel, ma è uno dei simboli più conosciuti di Singapore. Le sue tre torri sormontate da una struttura che sembra quasi essere un’astronave è uno degli edifici più conosciuti al mondo e da solo vale una visita. Ma, come dicevamo, questo non è un semplice hotel ma è un posto dove protrai fare moltissime incredibili attività, alcune di queste imperdibili.

La piscina a sfioro del Marina Bay Sands di Singapore, una delle più famose al mondo

Intanto cominciamo subito con il dire che se hai pianificato un budget importante per il tuo viaggio a Singapore, allora dovresti assolutamente prendere in considerazione l’idea di dormire al Marina Bay Sands, puoi cercare offerte e disponibilità qui.

Alloggiare al Marina Bay Sands significa avere accesso alla famosa piscina a sfioro, una delle più famose e conosciute al mondo, situata sullo SkyPark, ovvero la parte più alta dell’edificio, da cui ammirare una vista spettacolare sulla città. Sarà come nuotare tra le nuvole, con uno skyline che sembra quasi a portata di mano.

Se invece non pernotti in questo hotel, non ti preoccupare, perché potrai comunque ammirare la meravigliosa vista dallo SkyPark. Infatti qui c’è il Sands SkyPark Observation Deck, che offre panorami mozzafiato a 360 gradi su Singapore, rendendolo il posto perfetto per vedere dall’alto tutta la città e i giardini sulla baia. Il biglietto si può acquistare online su questo sito, con la raccomandazione di non aspettare l’ultimo momento perché potrebbero terminare gli ingressi, e insieme all’accesso dell’Observation Deck riceverai anche 5 scatti digitali da uno dei punti panoramici e due scatti animati.

La Supertree Grove dei Gardens by The Bay vista dall’alto dal Bar Spago di Marina Bay Sands

Se invece vuoi goderti un momento romantico e speciale con questa vista unica, allora puoi prenotare un tavolo nei ristoranti che si trovano proprio sullo SkyPark. Qui troverai tre ristornati davvero speciali, famosi sia per i cocktail, ma soprattutto per i tavoli con vista. Infatti, se ti piace provare cocktail realizzati con maestria, potresti optare di berne uno durante la giornata invece che visitare l’Obsevation Deck, così potrai ammirare la vista dal Marina Bay Sands e fare un brindisi al tuo viaggio a Singapore.

L’accesso ai bar è sempre gratuito, previa consumazione e non serve prenotare se si vuole solo bere, mentre per cenare è importante prenotare un tavolo, si può fare online e trovi qui sotto i link alla prenotazione ai tre ristoranti, così da vedere il menu e le spettacolari foto.

Ma non è tutto, perché sempre all’interno del Marina Bay Sands potrai trovare anche un centro commerciale, il The Shoppes at Marina Bay Sands, con tanti negozi di lusso, alcuni dei quali iconici e firmati da archistar, ristoranti e anche musei come l’ArtScience Museum dove si spazia tra scienza, arte e magia che dimostrano ancora una volta come il Marina Bay Sands è un crocevia di esperienze culturali, ricreative e culinarie.

Inoltre quando arriva la sera non puoi perderti lo Spectra Light Show, uno spettacolo di acqua e luci che viene fatto ogni sera proprio nella baia davanti il Marina Bay Sands. Questo è uno spettacolo molto emozionante, ricco di colori e musica, perfettamente incorniciato in questa meravigliosa zona di Singapore.

Qui trovi gli orari dello show, ma è consigliabile arrivare almeno 30 minuti prima perché è gratuito e vanno a vederlo moltissime persone.

  • Orari: dalla domenica al giovedì alle 20 e alle 21, venerdì e sabato alle 20, 21 e 22
  • Spettacolo gratuito
  • Luogo in cui si svolge lo show
  • Durata: 15 minuti

Gardens by the Bay

La maestosa Clud Forest con le sue passerelle sospese al Gardens by the Bay a Singapore

Poco distante dal Marina Bay Sands si trova un’altro luogo iconico di Singapore che offre una magica esperienza e immersione nelle meraviglie naturali e architettura: Gardens by the Bay.

Questo gioiello botanico è molto più di un parco, è un mondo a sé stante, dove la natura si fonde con l’innovazione per creare un ambiente di straordinaria bellezza. Tra le cose da fare a Singapore, una visita a Gardens by the Bay è assolutamente una priorità e promette un’esperienza indimenticabile che incanta i sensi e nutre lo spirito.

In questo enorme parco ci sono alcuni luoghi che non possono essere non visitati.

  • Cloud Forest: entrando in questo edificio si viene trasportati in un mondo di nebbia misteriosa e magica e vegetazione lussureggiante. Questo padiglione ricrea una foresta nebulosa, ovvero una tipologia di foreste tropicali, spesso in alta quota, dove la natura è davvero regina e meravigliosa grazie alle fresche nuvole che avvolgono la foresta. Qui potrai si viene accolti da una scenografica cascata da una montagna che sorge al centro della struttura, e tutto attorno potrai scoprire le specie di piante della foresta, ma soprattutto le orchidee, tipiche di questa tipologia di vegetazione. Potrai arrivare in cima alla montagna e poi riscendere tramite la Cloud Walk, una serie di passerelle sospese nel vuoto che regalano paesaggi e immagini indimenticabili. Ma il momento più magico in questa enorme serra è la nebulizzazione, o mist, ovvero il momento in cui vengono ricreate le nuvole che avvolgono la foresta. La nebulizzazione viene effettuata ogni giorno nei seguenti orari e dura una quindicina di minuti: 10, 12, 14, 16, 18 e alle 20
  • Flower Dome: questo è il più grande giardino coperto mai creato al mondo al cui interno potrai vedere piante rare e giardini tipici di ogni zona del globo e potrai passeggiare passando dagli ulivi secolari ai baobab
  • Floral Fantasy: questa è l’ultima aggiunta a questa collezione di meraviglie, un’esperienza immersiva che porta i visitatori in un viaggio attraverso quattro distinti paesaggi, ognuno che racconta una storia diversa attraverso i fiori, ovviamente viene preso d’assalto dalle persone che amano le fotografie

Mentre le zone all’aperto del Gardens By The Bay sono gratuite, questi tre padiglioni e serre sono a pagamento, e serve acquistare un biglietto online per visitarle. Conviene acquistare il biglietto qualche giorno prima per essere certi di poter trovare posto.

Puoi prenotare il tuo ingresso su questo sito.

I Supertree Grove, gli alberi tecnologici iconici dei Gardens by the Bay a Singapore

Un altro luogo iconico di Singapore e uno degli scorci tra i più fotografati al mondo sono i Supertree e la Supertree Grove, un’insieme di strutture verticali che ricordano degli enormi alberi. Qui sembrerà di essere nel mezzo di un set di “Avatar” e il consiglio è quello di vederli sia di giorno che di sera. Di giorno, questi supertrees catturano l’energia solare, mentre al calar della notte, diventano protagonisti dello spettacolare Supertree Grove Light Show, chiamato anche come Garden Rhapsody. Questa danza di luci e musica sotto il cielo stellato rappresenta un’esperienza da non perdere, simbolo dell’armonia tra uomo e natura. Qui di seguito trovi tutte le info per assistere a questi spettacoli, ma ricordati sempre di arrivare almeno mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

  • Orari spettacoli: ogni giorno alle 19:45 e alle 20:45
  • Ingresso gratuito
  • Durata: 15 minuti
  • Posizione in cui viene realizzato lo spettacolo

💡 Consiglio furbo: questo è uno degli show gratuiti di Singapore più visti in assoluto, perciò sarà sempre molto affollato, specialmente nella zona centrale proprio sotto il più grande Supertree. Ma se vuoi goderti lo spettacolo in una zona più defilata e godendoti una delle viste più belle sui supertree, segnati questa posizione su google maps. Questa zona si trova leggermente sopraelevata rispetto ai supertree permettendoti di vedere nel miglior modo possibile lo show. Inoltre il settore non è visibile dalla parte centrale del Supertree Grove, e questo fa si che ci siano sempre pochissime persone, oltre a potersi sedere su comode pietre e panchine per godersi lo spettacolo

Ultima ma non ultima informazione su questa zona dei giardini, se ti piace l’avventura, allora prenota il tuo accesso all’OCBC Skyway, una passeggiata tra i supertrees su una serie di ponti sospesi che collegano dall’alto gli alberi e regalano viste aeree mozzafiato del giardino e della skyline di Singapore. È un percorso che stimola l’immaginazione e invita alla riflessione sulla bellezza dell’integrazione tra la natura e il progresso tecnologico. Puoi acquistare l’accesso alla passerella online su questo sito.

Altri luoghi da non perdere nella zona del Marina Bay

La Singapore Flyer, la ruota panoramica con vista su Marina Bay

La zona del Marina Bay è davvero molto ricca e qui oltre al Marina Bay Sands e ai Gardens by the Bay, potrai vedere molti altri luoghi da visitare o dove semplicemente passeggiare o bere un drink, eccoli qui di seguito.

  • Merlion Park: Situato vicino alla Marina Bay, il Merlion Park ospita l’iconica statua del Merlion, simbolo di Singapore. Questa creatura mitologica con la testa di leone e il corpo di pesce rappresenta la umili origini di Singapore come villaggio di pescatori e la sua trasformazione in una metropoli vibrante. È un punto di riferimento imperdibile per foto ricordo o anche solo per vedere tantissime persone intente a fare foto buffe!
  • Marina Bay Financial Centre: Un complesso di grattacieli ultramoderni che ospita uffici, spazi commerciali e residenziali, rappresentando il cuore finanziario di Singapore. Il Marina Bay Financial Centre è noto per la sua architettura all’avanguardia e per essere un hub per le imprese globali, offrendo anche viste spettacolari sulla città. Qui però potrai trovare anche moltissima arte pubblica davvero di altissimo livello. Segui il Public Art Trail tramite il sito del National Arts Council di Singapore per una passeggiata artistica tra grattacieli e bellissimi scorci urbani
  • The Fullerton Hotel: Questo hotel di lusso, ricavato dall’ex Ufficio Postale Generale, è un edificio storico nazionale. Con la sua facciata neoclassica e la posizione privilegiata lungo il fiume Singapore, The Fullerton Hotel offre un’esperienza di soggiorno unica, combinando eleganza storica e comfort moderno, inoltre proprio sul fiume potrai bere un cocktail in uno dei bar dell’hotel mentre ti godi il panorama
  • Marina Barrage: Una diga costruita all’imbocco della baia di Marina, il Marina Barrage serve sia come riserva idrica che come area ricreativa. Offre panorami spettacolari e spazi verdi per picnic e attività all’aperto, diventando un popolare punto di ritrovo per famiglie e amici. Qui di solito si viene per far volare gli aquiloni
  • Singapore Flyer: Questa è una delle ruote panoramiche più alte del mondo e quando ci si avvicina fa davvero impressione. Il Singapore Flyer offre viste mozzafiato a 360 gradi sulla città, dalla Marina Bay alle isole di Indonesia e Malaysia in lontananza. Un giro sulla ruota è un modo unico per vedere la città. Puoi prenotare il tuo biglietto per la ruota su questo sito, e se puoi vacci prima del tramonto per goderti i colori incredibili della baia di Singapore
  • Boat Quay e Clarke Quay; Un tempo cuore pulsante del commercio di Singapore, oggi Boat Quay è una vivace area ricca di ristoranti, pub e bar, popolare sia tra i locali che i turisti. Con una splendida vista sul fiume e un’atmosfera rilassata, è il luogo ideale per una serata fuori. Allo stesso modo Clarke Quay è la zona storica lungo il fiume Singapore che è stata trasformata in un dinamico hub di intrattenimento notturno. Clarke Quay brulica di vita con i suoi numerosi ristoranti, bar, discoteche e negozi, offrendo un mix perfetto di storia, cultura e divertimento moderno

🍸 Consiglio furbo: La vita notturna di Singapore è rinomata in tutto il mondo e davvero divertente, ma se si è appena arrivati in città potrebbe essere difficile trovare degli ottimi bar o pub. Per questo la soluzione migliore, specialmente se si vogliono conoscere delle persone in viaggio, è quella di partecipare a un tour dei locali di Singapore che include ingresso VIP a 3 locali e un drink alcolico (o analcolico) in ognuno dei tre bar visitati! Il modo migliore per concludere una giornata di visita a Singapore!

Chinatown

I palazzi coloniali divertenti e colorati di Chinatown a Singapore

Immergersi nella Chinatown di Singapore significa entrare in un mondo dove la storia si fonde con l’effervescenza culturale, dove le strade si colorano di rosso e oro e l’aria è permeata di profumi che invitano alla scoperta. Il quartiere cinese di Singapore non è solo un luogo dove ammirare l’architettura tradizionale o fare shopping nei suoi vivaci mercati ma è un’esperienza che va vissuta con tutti i sensi, un’avventura che arricchisce il cuore e l’anima. Inoltre è uno dei quartieri più belli della città e non si può non passare almeno mezza giornata a Chinatown.

Il Buddha Relic Temple, uno dei templi buddhisti più affascinanti e importanti di Singapore

Le attrazioni di Chinatown a Singapore sono tante e affascinanti. Una visita a Chinatown deve assolutamente cominciare con la visita ai templi, tutti diversi e alcuni di una bellezza disarmante, come il Buddha Tooth Relic Temple.

Questo è uno dei templi più importanti di Singapore, si trova proprio nel cuore di Chinatown ed è una struttura magnifica a quattro piani in stile Tang, ovvero quello della Cina del nord. Al suo interno è ospitata una reliquia estremamente importante, ovvero il dente di Buddha. Ci sono molto discussioni sull’attendibilità di questa cosa, sta di fatto che il dente è conservato in una stupa (una struttura tipica del buddhismo) realizzata in oro massiccio. All’interno del tempio si può visitare un bellissimo museo dedicato a Buddha e al buddhismo nel mondo, mentre sul terrazzo c’è nascosto un piccolo giardino. Il tempio è gratuito, ma non perderti il ristorante nel piano interrato. Spesso i templi hanno dei ristoranti all’interno dove si può trovare ottimo cibo vegetariano, e costano tutti davvero molto poco, il che rappresenta una buona soluzione se vuoi risparmiare un pochino! Qui potrai trovare cibo di altissima qualità, buonissimo e molto conveniente, perfetto per una colazione o il pranzo (il ristorante chiude alle 15).

Tra gli altri tempi da non perdere a Chinatown a Singapore visita anche questi.

  • Thian Hock Keng Temple: Conosciuto anche come il Tempio del Calmo Mare Celestiale, Thian Hock Keng è uno dei templi cinesi più antichi e importanti di Singapore, costruito nel 1842 dalla comunità Hokkien in onore della dea cinese del mare, Mazu. La struttura si caratterizza per la sua magnifica facciata e per i dettagliati intagli in legno e pietra, che raccontano storie della mitologia cinese. Il tempio è un esempio eccezionale di architettura tradizionale cinese con influenze sia buddiste sia taoiste
  • Yueh Hai Ching Temple: Il Yueh Hai Ching Temple, noto anche come Tempio del Mare Tranquillo, è un patrimonio UNESCO che risale al 1826. È il più antico tempio taoista di Singapore, apprezzato per il suo artigianato, inclusi i rari intagli in legno e le intricate decorazioni in ceramica. Il tempio serve come punto di riferimento spirituale per la comunità cinese, specialmente per chi cerca benedizioni per le relazioni amorose e matrimoniali, grazie alla presenza di divinità associate all’amore e alla fedeltà coniugale
  • Sri Mariamman Temple: questo non è un tempio buddhista, ma è il più antico tempio induista di Singapore, fondato nel 1827. Anche se induista si trova a Chinatown e si distingue per la sua colorata e intricata gopuram (torre d’ingresso) decorata con una moltitudine di divinità induiste, demoni e motivi floreali. Il tempio è dedicato alla dea Mariamman, venerata per il suo potere di curare malattie e proteggere dai mali
I giardini segreti dello Sky Garden, la terrazza panoramica gratuita di Singapore

Proprio vicino al tempio Yueh Hai Chiang, che come vedrai è circondato da altissimi grattacieli, potrai visitare una torre che è un vero e proprio segreto di Singapore. Qui si viene per una delle viste più belle dall’alto sulla città ed è completamente gratuita. Lo Sky Garden ha diversi piani da visitare. Il più alto offre una vista a 360° su tutta Singapore ed è un vero e proprio giardino aromatico, perché qui si trovano moltissime piante che vengono usate dal ristorante del grattacielo per cucinare ottimi piatti praticamente a km0. Inoltre proprio nel mezzo del grattacielo ci sono altri 4 piani visitabili pieni di alberi e verde dove i singaporiani vengono a rilassarsi o anche a fare sport. Ti renderai conto di quanto questo palazzo sia un segreto perché lo visitano pochissime persone (gli ingressi sono contingentati) e il silenzio in questa giungla urbana sarà piacevolissimo. L’ingresso si deve prenotare per tempo online su questo sito ed è completamente gratuito.

Chinatown è un quartiere di Singapore anche molto famoso per la streetart, infatti, per quanto a Singapore sia assolutamente illegale imbrattare strade e muri, si possono trovare bellissime opere di street art. In particolare molte di queste vengono realizzate per raccontare la storia della città, dipingendo sulle pareti scene del passato con botteghe e persone che hanno vissuto, costruito e fondato la città. Ecco alcune opere e luoghi da non perdere se ti piace la streetart:

Ma Chinatown non sarebbe così famosa senza il suo cibo e i mercati. Quindi cosa vedere a Chinatown a Singapore se non i mercati di streetfood? La strada dove viene organizzato ogni giorno il market è Smith Street, anche conosciuta come Food Street.

Un bao (panino cinese al vapore) a forma di drago preso al People’s Park Food Center

Qui troverai cibo di ogni tipo, artisti di strada, bellissimi souvenir di Singapore e artigianato cinese. Troverai anche moltissime botteghe come i negozi di medicina tradizionale cinese, e se senti un suono di tamburi in lontananza, probabilmente da qualche parte potrai vedere spettacoli di danza del drago e del leone, specialmente durante il festival del Capodanno cinese. Mentre sempre qui vicino si trova il Chinatown Complex Food & Market, un mercato a più piani pieno zeppo di ottimi ristorantini tra cui Liao Fan, un chiosco molto economico talmente tanto buono che è segnalato Michelin. Oltre a questi ristoranti e food market ne potrai trovare molti altri tra cui i seguenti dove potrai assaggiare la cucina cinese a Singapore, Dim Sum, ma anche il Laksa, una zuppa di noodles tipica della vicina Malaysia.

L’esperienza nella Chinatown di Singapore è un viaggio attraverso i colori, i sapori e i suoni di una delle comunità più vibranti di Singapore. Ogni visita regala nuove scoperte, rendendo Chinatown un luogo da esplorare e ri-esplorare, sempre ricco di novità e di emozioni. Per chi cerca l’autenticità, l’avventura e la bellezza, Chinatown Singapore è un quartiere imprescindibile, un tesoro che continua a brillare nel cuore di Singapore.

Colonial District

La colorata Police Station, uno dei simboli di Singapore

Il Colonial District di Singapore rappresenta il cuore pulsante della storia della città, un luogo dove il passato incontra il presente in una danza armoniosa di architettura coloniale e modernità.

Questo quartiere storico è una finestra aperta sul periodo coloniale di Singapore, offrendo ai visitatori l’opportunità di immergersi nella ricchezza culturale e architettonica. Le sue strade e piazze raccontano storie di tempi passati, rendendo il quartiere coloniale di Singapore una tappa imperdibile per chi desidera scoprire le radici della città.

Esplorare il Colonial District significa fare un viaggio indietro nel tempo, dove ogni angolo svela un pezzo della storia di Singapore. Tra le principali attrazioni del Colonial District non perderti le seguenti.

  • Police Station: Conosciuto per la sua facciata con le finestre in legno tutte colorate, questo è un esempio di architettura coloniale tradizionale che si unisce all’arte contemporanea
  • Raffles Hotel: Un’icona leggendaria, sinonimo di lusso e storia, questo hotel dove puoi anche dormire, è visitabile, ma in moltissime persone vengono qui al bar per assaggiare il cocktail più famoso di Singapore, il Singapore Sling, creato nel 1915 proprio qui
  • Parliament House: Il cuore della politica singaporeana, con la sua imponente struttura che testimonia l’evoluzione della governance nel paese
  • Supreme Court Building: Un capolavoro architettonico che ospita la più alta corte di giustizia, un simbolo della legge e dell’ordine a Singapore
  • City Hall: Un importante edificio storico che ha visto alcuni dei momenti più significativi della storia di Singapore
  • National Gallery Singapore: Un tempio dell’arte che ospita la più grande collezione di arte moderna del Sudest Asiatico, alloggiato in due edifici storici rinnovati: l’ex Supreme Court e il City Hall
  • Victoria Theatre and Concert Hall: Un elegante complesso culturale, luogo di spettacoli artistici e musicali che incantano il pubblico
  • Armenian Church: La più antica chiesa cristiana di Singapore, un gioiello di tranquillità e spiritualità
  • St. Andrew’s Cathedral: Un’imponente cattedrale in stile neogotico, un luogo di culto e riflessione nel cuore della città
I locali lungo il fiume del Colonial District

Il Colonial District di Singapore non è solo un viaggio attraverso l’architettura coloniale, ma anche un’esperienza che intreccia cultura, arte e storia, offrendo una prospettiva unica sulla città. Per chi vuole comprendere Singapore nella sua essenza, una visita a questo quartiere storico è assolutamente consigliata. Qui, le attrazioni Colonial District non solo arricchiscono la conoscenza ma ispirano anche una profonda ammirazione per la capacità di Singapore di conservare il suo patrimonio, pur avanzando verso il futuro.

💡 Consiglio furbo: Singapore, specialmente se non hai abbastanza tempo e ti interessa la storia e la cultura, è davvero uno scrigno di segreti che non aspetta altro che essere aperto. Singapore si può girare tranquillamente in autonomia, ma se vuoi approfondire la storia della città, allora il consiglio è quello di partecipare a un tour con una guida. Qui ne potrai trovare di diversi tipi, in gruppo, privati, in bici e molto altro, e i prezzi sono comunque accessibili.

Questi sono i tour che ti consigliamo da fare a Singapore:

Visita guidata di Singapore: questo è uno dei tour di Singapore più completi in assoluto. Dura 3 ore e 30 minuti, c’è una guida e include anche il biglietto per vedere il bellissimo Giardino Nazionale delle Orchidee
Tour in bicicletta di Singapore: se ti piace muoverti un po’ e goderti un giro più dinamico, allora puoi visitare Singapore in bicicletta. Questo tour dura 4 ore, c’è una guida pronta a spiegarti la storia della città e a portarti in giro e il noleggio della bici è incluso
Tour di Singapore in auto-anfibio: se vuoi conoscere la città e allo stesso tempo divertirti, allora partecipa a questo tour di 1 ora. Il prezzo è contenuto e potrai girare la città con questa macchina particolarissima in grado di andare sia in strada, ma anche di trasformarsi in barca e navigare sui fiumi di Singapore
Tour di Singapore privato con guida in Italiano: se hai un budget più alto e preferisci un tour personalizzato e privato, solo per te o il tuo gruppo, allora questo è perfetto. Dura 3 ore e 30 minuti, quindi è un tour molto completo, la guida parla italiano, ma soprattutto include il trasporto da e per l’hotel in mezzi privati

Infine, non proprio parte del Colonial District ma comunque qui vicino, di trova Orchard Road, la celebre arteria pulsante nel cuore di Singapore. Questa è la mecca per gli amanti dello shopping ed è un simbolo del dinamismo e del lusso che si possono trovare a Singapore. Questa strada, costellata da centri commerciali lussuosi, boutique alla moda, ristoranti raffinati e caffè accoglienti, è un luogo imperdibile se ti piace fare shopping e divertirti. Ma Orchard Road non è solo shopping. La strada è fiancheggiata da gallerie d’arte, spazi verdi rigogliosi e punti di interesse culturale che offrono un rifugio tranquillo dal trambusto commerciale. Questo mix unico di attività che rende Orchard Road un microcosmo della diversità e dell’innovazione che definiscono Singapore, un luogo dove tradizione e modernità convivono in armonia.

Little India e Arab Street

Le case colorate in stile coloniale di Little India a Singapore

Esplorare Little India a Singapore e Arab Street a Singapore significa immergersi in un melting pot di culture, sapori e colori, dove ogni angolo rivela una storia, un aroma o un suono unico. Questi quartieri vibranti sono il cuore pulsante della diversità di Singapore e offrono ai visitatori un’esperienza autentica che fonde tradizione e modernità.

Le attrazioni di Little India e le attrazioni di Arab Street si svelano come gemme preziose in un tesoro urbano e invitano i viaggiatori a scoprirne la ricchezza culturale.

Little India Singapore: Un tuffo nella cultura indiana

Little India è una vera e propria esplosione di colori vivaci, spezie e musiche melodiose. Questo quartiere è un must per chi cerca un’autentica esperienza indiana al di fuori dell’India. Tra le principali attrazioni da non perdere non lasciarti sfuggire le seguenti.

  • Sri Veeramakaliamman Temple: Questo splendido tempio è uno dei più antichi e venerati di Singapore, dedicato alla dea Kali. La sua architettura e le intricate sculture lo rendono un punto di riferimento spirituale e culturale nel cuore di Little India
  • Mustafa Centre: Aperto 24 ore su 24, questo centro commerciale è un paradiso per gli acquisti, dove si può trovare quasi tutto, da elettronica a souvenir, spezie e gioielli, a prezzi molto bassi. Tra gli acquisti migliori da fare in questo centro ci sono i sari, meravigliosi e di ogni colore e i gioielli oltre che l’artigianato locale
  • Tekka Centre: Il luogo ideale per esplorare il cibo di strada Singapore, il Tekka Centre ospita un vivace mercato alimentare dove gustare alcuni dei migliori piatti indiani della città, alcuni chioschi sono davvero da perdere la testa
  • Kerbau Road: Conosciuta per i suoi colorati murales che raccontano la storia e la cultura di Little India, questa strada è perfetta per una passeggiata pomeridiana o per bere un drink rinfrescante

Arab Street Singapore: Un incrocio di cultura Malese e Araba

La moschea Masjid Sultan nella strada principale di Arab Street a Singapore

Arab Street, con le sue strade acciottolate e i vivaci negozi, è un’oasi di pace e creatività. Il quartiere è famoso per la sua atmosfera rilassata, i caffè alla moda e i negozi unici. Tra le attrazioni principali da non perdere segnati le seguenti.

  • Sultan Mosque: Imponente e maestosa, la moschea del Sultano è un capolavoro dell’architettura islamica, con la sua grande cupola dorata visibile da lontano, accoglie fedeli e visitatori nella sua atmosfera sacra
  • Haji Lane: Questa stradina stretta e colorata è il cuore pulsante di Arab Street, conosciuta per i suoi negozi indipendenti, arte di strada, caffè arabo, e una selezione unica di dolci arabi. È uno dei luoghi di tendenza di Singapore da non perdere
  • Malay Heritage Centre: Situato nell’ex palazzo reale del Sultanato di Johor, il centro offre uno sguardo approfondito sulla cultura, la storia e le tradizioni del popolo malese a Singapore
  • Shopping ad Arab Steet: tra i tanti negozi e botteghe, qui potrai trovare qualcosa di davvero unico come vestiti tradizionali arabi e foulard, profumi arabi di altissima qualità e ricercatissimi e souvenir oltre che artigianato che riflettono l’eredità culturale araba e malese della zona

Visita Little India e Arab Street per un’avventura multisensoriale a Singapore, dove la storia si intreccia con la modernità, e la tradizione si esprime attraverso cibo, arte e spiritualità. Questi quartieri non solo arricchiscono il viaggio con le loro storie e sapori ma offrono anche una prospettiva unica sulla convivenza armoniosa delle diverse culture che definiscono lo spirito di Singapore.

Sentosa Island

Sentosa Island a Singapore, conosciuta anche come l’isola di Sentosa a Singapore, è un paradiso di divertimento e avventura, un luogo dove l’azione e la tranquillità si fondono in un mix irresistibile. Sentosa Island è famosa per le attrazioni che qui potrai trovare, rendendola una destinazione imperdibile per chi visita Singapore.

Dalle emozionanti ride degli Universal Studios Singapore al magico mondo marino del S.E.A Aquarium Singapore, passando per l’adrenalinico Adventure Cove Waterpark Singapore e la panoramica Sentosa Cable Car, ogni angolo dell’isola promette avventure e scoperte.

Una premessa è da fare: Sentosa non è propriamente un luogo incontaminato di natura, ma è una destinazione particolarmente amata dalle persone del posto, dove andare a rilassarsi anche in giornata, o dove passare del tempo nei lussuosi resort, alcuni con spiagge private. Se vuoi unire alla scoperta di Singapore anche un po’ di divertimento e relax, allora queste attività a Sentosa Island non possono proprio mancare!

  • Universal Studios Singapore: La maggior parte delle persone che visitano Sentosa Island lo fanno per andare agli Universal Studios Singapore, un parco a tema dove le fantasie cinematografiche prendono vita. Con attrazioni basate su film di successo, spettacoli dal vivo e la possibilità di incontrare i tuoi personaggi preferiti, è un mondo di divertimento per tutte le età. Gli Universal Studios di Singapore hanno a disposizione moltissime attrazioni e tante zone tematiche: rimanendo qui potrai visitare New York, vivere in viaggio Sci-Fi, scoprire l’Antico Egitto o anche l’incredibile Jurassic Park! Per chi visita Singapore con i bambini è imperdibile la zona dedicata alle fiabe, Kung Fu Panda, i Minions e molti altri personaggi dei film più famosi. Il parco è molto visitato e per questo è importante prendere in anticipo i biglietti di ingresso che puoi trovare su questo sito, insieme ai pacchetti speciali come fast pass o accoglienza VIP. Inoltre se non vuoi pensare proprio a nulla, puoi anche prendere il biglietto che include il trasporto da e per l’hotel.
  • S.E.A Aquarium: il SEA Aquarium di Singapore è dei più grandi acquari al mondo, dove potrai ammirare la maestosa bellezza della vita marina, con tunnel sottomarini che offrono viste spettacolari su squali, mante e migliaia di pesci colorati. Puoi prendere il biglietto di ingresso in anticipo su questo sito
  • Sentosa Cable Car: Una delle attività più amante dagli abitanti di Singapore è vedere dall’alto l’Isola di Sentosa con la funivia. Infatti con il Sentosa Cable Car potrai goderti la vista dell’isola dall’alto, ma anche lo skyline di Singapore da un punto di vista differente. Trovi i biglietti per Sentosa Cable Car su questo sito
  • Adventure Cove Waterpark: Se fa molto caldo e ti vuoi divertire e rinfrescarti insieme, allora prenota il tuo ingresso all’Adventure Cove Waterpark, un parco acquatico con scivoli d’acqua mozzafiato, una piscina a onde per il surf e l’opportunità di nuotare con i delfini
  • Madame Tussauds Singapore: il Madame Tussauds è il museo delle cere più famoso al mondo, si trova nelle più grandi e importanti città, e ovviamente non poteva non essercene uno anche a Singapore. Prenota l’ingresso e fai più foto possibili con attori e attrici da tutto il mondo
  • Wings of Time: Se ti piacciono gli spettacoli di acqua, musica e fuochi d’artificio, non perderti questo spettacolo serale affascinante che combina fuochi d’artificio, fontane danzanti e proiezioni sulla spiaggia, creando un’esperienza magica sotto le stelle. Lo spettacolo non è gratuito, si prenota su questo sito, ma i prezzi sono molto bassi e se ti piacciono questi spettacoli, sicuramente ti emozionerai
  • Sentosa Merlion: Ammira il simbolo leggendario di Singapore, il Merlion, in una versione gigante con viste panoramiche dall’interno della sua bocca
  • Fort Siloso: Esplora il forte storico di Sentosa, con le sue esposizioni sulla Seconda Guerra Mondiale e i sentieri attraverso le fortificazioni e i tunnel, per un tuffo nella storia di Singapore
  • Scentopia: Immergiti nel mondo affascinante dei profumi in questo museo interattivo e laboratorio unico a Sentosa. Scentopia non è solo una mostra ma è un’esperienza multisensoriale che ti permette di creare il tuo profumo personalizzato. Scopri la storia dei profumi, l’arte della profumeria e l’influenza dei profumi sulla cultura e sulle emozioni. Attraverso tecnologie interattive e guide esperte, esplora una vasta collezione di essenze e crea una fragranza che racconti la tua storia personale o che ti porti in un viaggio olfattivo attraverso Singapore e oltre. Scentopia è l’ideale per gli appassionati di profumi e per chi cerca un’attività unica e personale a Sentosa Island. Come tutte le attività di questo tipo, è importante prenotare per tempo il tuo ingresso e puoi farlo su questo sito

💡 Consiglio furbo: come hai visto, a Sentosa Islands potrai scegliere tra tantissime attività. Se non vuoi prenotare prima i tuoi ingressi e vuoi lasciarti ispirare dai luoghi che visiterai, allora il consiglio è quello di prenotare il Sentosa Fun Pass, ovvero un pass che ti permette l’accesso a tantissime attività. Puoi scegliere un pass con un valore di 60, 95 e 130 gettoni, da usare per accedere ai luoghi più importanti dell’isola. Con il Sentosa Fun Pass potrai accedere alle seguenti attività di Sentosa Island:

– Head Rock VR (5 token)
– Nestopia (10 token)
– SkyHelix Sentosa (15 token)
– Tour in segway di Sentosa (15 token)
– Singapore Cable Car (20 token)
– Madame Tussauds Singapur (30 token)
– S.E.A. Aquarium (35 token)
– Paddleboard en Ola Beach Club7 (45 token)
– Ifly Singapur (85 token)
– Scentopia (100 token)

La spiaggia di Palawan a Sentosa, una delle più famose di Singapore

Oltre alle attività adrenaliniche che potrai trovare a Sentosa, l’isola è anche famosa per le sue spiagge paradisiache, ciascuna con una sua particolare atmosfera. Segnatele tutte così da poterle visitare per tuffarti in un mare cristallino.

  • Siloso Beach: Questa spiaggia vivace è il luogo perfetto per gli amanti del divertimento, con beach volley, kayak e locali alla moda dove rilassarsi e godersi il tramonto
  • Palawan Beach: Famosa per il suo ponte sospeso che conduce a un’isola piccola considerata il punto più meridionale del continente asiatico, Palawan Beach è ideale per le famiglie, con parchi giochi sull’acqua e aree tranquille per prendere il sole
  • Tanjong Beach: Se cerchi una fuga romantica o un tranquillo angolo di paradiso, Tanjong Beach è la scelta perfetta. Le sue acque calme e i beach club esclusivi offrono un’atmosfera rilassata per una giornata di puro relax

Natura e relax a Singapore

Le orchidee dei Singapore Botanic Gardens, giardino botanico patrimonio UNESCO

Singapore, una metropoli pulsante di vita e innovazione, nasconde al suo interno meravigliose oasi di natura e spazi per il relax, dove il verde lussureggiante e la biodiversità creano un perfetto equilibrio con il paesaggio urbano. Questi luoghi offrono una fuga dalla frenesia della città, invitando residenti e visitatori a riconnettersi con la natura in modi unici e rinvigorenti. Ecco alcune delle attività di natura e relax che puoi goderti a Singapore.

  • Singapore Botanic Gardens: Questa oasi di pace nel cuore della città è più di un semplice giardino. È un patrimonio mondiale dell’UNESCO che ospita una vasta collezione di piante e fiori tropicali. I suoi sentieri ombreggiati, laghetti e aree picnic sono perfetti per una passeggiata rilassante o per un pomeriggio di lettura all’ombra di un albero secolare. Inoltre è completamente gratuito
  • Singapore Zoo: Conosciuto per il suo approccio all’avanguardia nella cura e nell’esposizione degli animali, lo zoo offre un’esperienza immersiva tra animali rari e habitat meticulosamente ricostruiti. È un luogo dove famiglie e amanti della natura possono imparare di più sulla fauna selvatica in un ambiente che rispetta il benessere degli animali. È importante prendere i biglietti in anticipo su questo sito
  • Jurong Bird Park: Questo parco ornitologico è un paradiso per gli amanti degli uccelli, con oltre 5.000 uccelli di 400 specie diverse. Le voliere immersive e gli show didattici offrono momenti di meraviglia e apprendimento, permettendo ai visitatori di avvicinarsi a specie rare e colorate. Bisogna prendere per tempo i biglietti e puoi trovarli su questo sito
  • Pulau Ubin: Un viaggio a Pulau Ubin ti riporta indietro nel tempo a una Singapore più semplice e incontaminata. L’isola offre sentieri per trekking e ciclabili che si snodano tra mangrovie, laghetti e colline, ideali per chi cerca un’avventura all’aria aperta lontano dal trambusto urbano
  • Southern Ridges: Questa serie di sentieri panoramici si snoda sulle colline di Singapore, offrendo viste mozzafiato sulla città e sul verde circostante. È un percorso prediletto per camminatori e fotografi, che trovano nei suoi ponti sospesi e nei suoi percorsi naturalistici l’ispirazione e la tranquillità. Puoi seguire il percorso di trekking su Wikiloc, in totale sono 9km, ci vorranno circa 3 ore ed è assolutamente un percorso non difficile da fare

Tutti i luoghi di Singapore su una mappa di Google Maps

In questa mappa trovi tutti i luoghi presenti in questo post. Puoi salvarli in automatico su Google Maps per poterli avere sempre a portata di mano.

Itinerari consigliati

Pianificare il viaggio perfetto a Singapore può sembrare un’impresa vista l’incredibile offerte di esperienze che questa città-stato offre. Che tu sia qui per un weekend prolungato o per una settimana intera, abbiamo realizzato tanti itinerari di Singapore per aiutarti a scoprire il meglio della città, ottimizzando i tuoi giorni a Singapore e in base alle tue preferenze. Dall’emozionante tour di Singapore che ti conduce attraverso le strade vibranti di Little India e le eleganti vetrine di Orchard Road, fino alle tranquille passeggiate nei lussureggianti giardini botanici, ogni momento è un’opportunità per esperienze memorabili.

Uno dei tanti angoli verdi di Singapore dove trovare riparo dal caldo e rilassarsi

Ma cosa vedere a Singapore e cosa inserire in un itinerario per Singapore? Come puoi assicurarti di cogliere l’essenza della città, bilanciando tra le iconiche attrazioni turistiche e quelle gemme nascoste che solo i locali conoscono? Preparati a esplorare, sperimentare e innamorarti di Singapore, seguendo i nostri itinerari consigliati che promettono di arricchire il tuo viaggio con il giusto mix di cultura, avventura, relax e, naturalmente, un’ottima cucina. Con i nostri suggerimenti, ogni giorno a Singapore diventa una scoperta, un’avventura che aspetta solo di essere vissuta. Allaccia le cinture: il tuo viaggio personalizzato nella Lion City inizia ora.

Itinerario 3 giorni Singapore

Itinerario 5 giorni Singapore

Itinerario 7 giorni Singapore

Itinerari per famiglie a Singapore

Itinerari per backpackers a Singapore

Itinerari di lusso a Singapore

Dormire a Singapore: Quartieri di Singapore dove dormire e hotel consigliati

Architettura coloniale di Singapore, dove spesso si possono trovare boutique hotel e raffinati alberghi

Che tu stia cercando un hotel a Singapore, degli alloggi confortevoli, ma anche ostelli economici o accoglienti bed and breakfast, la città offre opzioni per ogni esigenza e budget. La scelta dell’hotel o dell’alloggio dipende molto dal quartiere di Singapore in cui desideri soggiornare. In questa sezione trovi alcuni consigli per aiutarti a scegliere il tuo albergo dove dormire a Singapore.

Cominciamo però con il dire che il costo degli alberghi a Singapore è abbastanza alto, e per delle camere molto semplici, ostelli e B&B con pochi servizi si potrebbe arrivare a pagare anche più di un centinaio di euro. Detto ciò, la scelta del quartiere dove dormire a Singapore è quella essenziale, perché ogni quartiere ha le sue caratteristiche.

Alcuni quartieri di Singapore inoltre sono più economici o costosi, in base alla tipologia di Hotel a Singapore che ci sono, ma trovi tutte le info importanti per fare la tua scelta di seguito.

  • Hotel all’Aeroporto di Changi: Dormire e trovare un hotel nella zona dell’aeroporto di Singapore è la scelta perfetta per chi cerca comodità e non vuole preoccuparsi dei trasporti appena atterrato. Gli alloggi qui sono ideali per riposare tra un volo e l’altro, con servizi di alta qualità, o sono consigliati se vuoi visitare Singapore durante un lungo scalo. Aspettati strutture moderne e accesso diretto alle meraviglie dell’aeroporto di Changi, votato più volte come uno dei migliori al mondo
  • Hotel a Marina Bay: Se desideri svegliarti con una vista mozzafiato sullo skyline di Singapore, Marina Bay è la scelta giusta. Qui troverai alcuni dei migliori hotel di lusso a Singapore, perfetti per un soggiorno indimenticabile. La zona è un hub pulsante di attività, con accesso a Marina Bay Sands, Gardens by the Bay e l’iconico Merlion. Se poi proprio vuoi strafare e goderti il massimo che la città ha da offrire, prendi una camera nell’iconico Marina Bay Sands e goditi anche la piscina a sfioro dell’hotel, una delle più famose al mondo
  • Hotel a Chinatown: Per immergersi nella cultura e nella storia di Singapore, Chinatown è imbattibile. Gli alloggi qui spaziano da ostelli economici a boutique hotel, offrendo un’esperienza autentica tra templi, mercati e ristoranti tradizionali cinesi
  • Hotel a Orchard Road: Amata dagli amanti dello shopping, Orchard Road è il paradiso delle boutique e dell’intrattenimento. Scegliendo di dormire qui, avrai a disposizione una vasta gamma di hotel, specialmente hotel lusso, tutti a pochi passi dalle boutique di moda e dai centri commerciali
  • Hotel a Little India: Colorata, vibrante e piena di vita, Little India offre un’esperienza unica con i suoi profumi, suoni e colori. È il posto perfetto per chi cerca alloggi economici ma confortevoli, con ostelli e bed and breakfast che riflettono la vivacità della zona
  • Hotel a Sentosa Island: Ideale per le famiglie o per chi cerca una fuga dalla città, Sentosa Island offre resort e hotel di lusso con accesso diretto alle spiagge, parchi tematici e attrazioni acquatiche. Un paradiso tropicale dove relax e divertimento si incontrano. Alcuni di questi alberghi hanno anche spiagge private, come lo Shangri-La Rasa Sentosa

Scegliere dove dormire a Singapore può trasformare un semplice viaggio in un’avventura indimenticabile. Ogni quartiere ha il suo carattere unico, offrendo diverse esperienze a seconda delle tue preferenze.

Dove mangiare a Singapore

Mercato serale di street food nella Chinatown di Singapore

Scoprire dove mangiare a Singapore è un’avventura culinaria che offre un mix esplosivo di sapori, provenienti da ogni angolo del mondo. La città è un vero paradiso gastronomico che ospita una varietà di ristoranti di lusso, ristoranti economici (davvero molto economici), famosi street food e i caratteristici Hawker center. Siamo sicuri quindi che Singapore riuscirà a stupire anche i palati più esigenti. Che tu stia cercando la raffinatezza di un ristorante stellato Michelin o l’autenticità del cibo di strada, qui troverai di tutto per soddisfare le tue papille gustative.

Cosa sono gli Hawker Center?

Gli Hawker center sono uno dei simboli culinari di Singapore: sono dei mercati al chiuso (ma anche all’aperto) dove trovare moltissimi chioschi e microscopici ristorantini che offrono una incredibile quantità di cibo da tutta l’Asia a prezzi accessibili e con una altissima qualità. Questi Center rappresentando un aspetto fondamentale della cultura gastronomica locale e gli abitanti di Singapore li usano costantemente dalla mattina alla sera, mescolandosi anche ai turisti con i quali condividono i tavoli che sono sparsi nei mercati.

Gli Hawker center sono quindi il posto migliore per immergersi nella varietà del cibo Singapore, con opzioni che vanno dalla cucina malese, cinese, indiana, e oltre. Inoltre non bisogna pensare che il prezzo molto basso (un pranzo o cena costa circa €5/6 a piatto) sia sinonimo di una scarsa qualità… anzi proprio il contrario: diversi di questi ristorantini hanno addirittura delle stelle Michelin.

E proprio a proposito di stelle e menzioni Michelin, guardati sempre attorno, troverai spesso targhe Michelin sui baracchini e ristoranti, proprio a significare l’incredibile varietà e qualità della cultura culinaria di Singapore. Puoi cercare anche i ristoranti segnalati e stellati di Singapore sul sito ufficiale della Guida Michelin.

Piatti da non perdere a Singapore

Un grande bao di verdure (panino cotto al vapore) preso in un mercato di Singapore

In ogni caso, indipendentemente da dove andrai a pranzo e cena, ricordati di provare i piatti più famosi di Singapore. Questi sono quelli da provare:

  • Chicken Rice: Semplice ma delizioso, questo piatto è composto da pollo bollito o arrosto servito su un letto di riso aromatico, accompagnato da salsa di chilli, zenzero e salsa di soia. È considerato il piatto nazionale di Singapore. (Molto buona anche la versione con l’anatra)
  • Laksa: Una zuppa piccante che combina influenze malese e cinese, fatta con noodles di riso o vermicelli, latte di cocco, curry e vari tipi di pesce o frutti di mare
  • Chilli Crab: Un must per gli amanti dei frutti di mare, questo piatto vede granchi succulenti cotti in una salsa densa di pomodoro e chilli. È ricco, speziato e assolutamente delizioso
  • Hainanese Pork Chop: Un piatto che riflette l’influenza occidentale, consiste in cotolette di maiale impanate e fritte, servite con una salsa di pomodoro speziata
  • Hokkien Mee: Noodles fritti stile Hokkien, che uniscono noodles di riso e di grano in una salsa ricca, con gamberetti, pezzi di maiale, uova e spruzzi di lime

Zone dove mangiare a Singapore

Un piatto di hokkien mae preso in un Hawker center a Chianatown

Una volta scoperti quali sono i piatti tipici di Singapore e che tipo di ristornati, street food e market trovare, è arrivato il momento di lanciarsi a capofitto nella città e cominciare ad assaggiare le delizie che Singapore ha da offrire.

  • Cibo di strada a Chinatown: assaggia il miglior street food di Singapore in questo vivace quartiere, tra i migliori mercati assaggia qualcosa a Temple Street tra i tanti chioschi di Street Food
  • Hawker center economici a Chinatown: prova la cucina locale a prezzi accessibili in uno dei tanti hawker center di Chinatown. I migliori sono People’s Park Food Center e il Maxwell Food Center
  • Dim sum a Chinatown: gusta i deliziosi dim sum in uno dei tanti ristoranti specializzati di Chinatown, a noi piace molto Dumplings Darling e Tian In Fong Kee
  • Ristoranti con vista panoramica al Marina Bay Sands: ammira lo skyline di Singapore dal rooftop del Marina Bay Sands. I migliori ristoranti rooftop con vista sulla Marina Bay sono sicuramente LAVO Italian Restaurant & Rooftop Bar, Spago Bar & Lounge e Cè La Vie: Restaurant, SkyBar & Club Lounge
  • Ristoranti vegetariani a Little India: prova la cucina vegetariana indiana in uno dei tanti ristoranti di Little India. Non perderti il Komala Vilas Restaurant e il Gokul Raas Restaurant
  • Ristoranti halal a Kampong Glam: gusta la cucina halal in questo quartiere musulmano, tra tutti il ristorante turco e mediorientale Ayasofya Turkish Restaurant
  • Ristoranti Michelin star a Singapore: assaggia la cucina raffinata di uno dei tanti ristoranti stellati Michelin di Singapore. Qui ne troverai davvero molti, sono più di 50 e il numero è elevatissimo se si pensa che Singapore è praticamente una città soltanto. Scoprili sul sito della Guida Michelin

Singapore LGBTQ+

Singapore non è solo una meta perfetta per gli amanti della modernità, ma sta anche diventando una destinazione importante per i viaggi LGBTQ+ e quando si parla di comunità LGBTQ+ a Singapore si scopre un mondo complesso e in continua evoluzione.

In realtà Singapore, da qualche anno visto come un paese leader del sud-est asiatico per quanto riguarda la lotta per i diritti LGBTQ+, ha una storia molto controversa: basti pensare che la legge che vietava gli atti omosessuali è stata abrogata soltanto nel 2022.

Passeggiando per Singapore potrai avvertire la presenza di una comunità LGBTQ+ sempre più attiva con una gran voglia di uscire allo scoperto e godersi pienamente la propria libertà. Questo si riscontra anche nel panorama degli eventi LGBTQ+ di Singapore che è vibrante, con una serie di manifestazioni che celebrano la diversità e promuovono l’inclusione, dimostrando la resilienza e la vivacità della comunità.

Luoghi LGBTQ+ a Singapore e spazi gay-friendly offrono rifugi sicuri e accoglienti, dove persone di tutte le identità possono esprimersi liberamente. Questi spazi non solo arricchiscono la vita sociale della comunità ma servono anche come punto di incontro per scambiare idee e supporto reciproco.

Fra gli eventi più importanti segnaliamo il Pride di Singapore, qui conosciuto con il nome “Pink Dot“: l’evento pubblico più importante in assoluto. Il Pink Dot non è una marcia, ma è un ritrovo in una piazza pubblica di Singapore, dove chiunque partecipa di veste di rosa creando un enorme macchia colorata nel mezzo della città. Questo evento è nato quando l’omosessualità era ancora illegale a Singapore e se nella piazza possono accedere sono le persone residenti a Singapore, tutto attorno e in moltissimi luoghi e locali troverai feste divertentissime e incontri. Come tutti i Pride, questo viene organizzato a giugno e puoi trovare le date aggiornate sulla pagina instagram del Pink Dot.

Il The Scarlet Singapore, un hotel gay friendly nel quartiere di Chinatown

Qual è il quartiere gay di Singapore? Non esiste una vera e propria zona o quartiere gay a Singapore anche se la maggior parte dei locali gay di Singapore si trova nel quartiere di Chiantown, quindi se vuoi prendere in considerazione una zona per il tuo viaggio LGBT a Singapore, scegli questo quartiere.

A Chiantown potrai trovare moltissimi bar e luoghi dove goderti un drink o drag show. Segnati questi locali e aggiungili alla tua lista così da vivere nel migliore dei modi il tuo viaggio LGBTQ+ a Singapore. Inoltre se vuoi conoscere meglio la storia LGBTQ+ di Singapore, ti consigliamo ti partecipare a questo Inclusivity Walking Tour che ti porterà alla scoperta della comunità LGBTQ+ di Singapore e della sua storia in modo davvero incredibile e interessante.

Locali gay di Singapore

Uno spettacolo drag al Neil Conversion Clinic

La vita notturna queer di Singapore è davvero incredibile! Ci sono locali di tutti i tipo e siamo sicuri che qui potrai trascorrere una serata davvero indimenticabile e questi sono i migliori locali gay dove divertirsi.

  • Neil Conversion Clinic: questo bar è davvero particolare perché all’esterno sembra una clinica di conversione per omosessuali, con tanto di prezzario e lista dei trattamenti, ma in realtà una volta entrati è proprio il contrario, perché la conversione è verso un mondo di inclusività e libertà. Qui potrai venire per bere un drink durante le serate a tema o vedere spettacoli drag con le migliori queen di Singapore che si sfidano a battaglie di lipsync
  • Sausage Market: questo speakeasy all’esterno sembra un negozio di carne e salsicce, ma come il gioco di parole fa intendere, una volta entrati nel market, troverai un bar molto famoso per le serate con dj e per i gogo boys che ballano tutta la sera
  • Ten Mens Club: se ti piace scoprire luoghi più frizzanti e lasciarti andare all’azione, allora questa sauna gay è il luogo giusto. È la sauna più grande di Singapore, i turisti possono entrare e avrai la certezza di trovare davvero tutto quello per cui sei venuto qui

Scopri tutti i luoghi LGBTQ+ di Singapore su questa mappa di Google Maps.

🏳️‍🌈 Hotel gay-friendly a Singapore: a Chinatown potrai trovare degli ottimi hotel sia in edifici contemporanei che in meravigliosi luoghi della storia coloniale di Singapore. E qui, ci sono diversi hotel gay-friendly tra cui puoi scegliere. Uno dei migliori in assoluto è il The Scarlet Hotel, dove noi abbiamo alloggiato. Il The Scarlet è un hotel gay-friendly proprio alle spalle dei più famosi locali gay di Singapore. L’hotel è incredibile, costruito in un palazzo patrimonio UNESCO in stile coloniale e l’accoglienza è stata incredibile oltre ad aver trovato una particolare attenzione per l’inclusività e il rispetto. Per esempio uno dei dettagli che ci ha colpito è che ci hanno fatto trovare una cartolina con la bandiera del Pride stampata per augurarci un ottimo soggiorno. Se vuoi rendere davvero completo il tuo viaggio LGBTQ+ a Singapore, ti consigliamo di scegliere questo meraviglioso hotel.

Gayly Planet partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire un guadagno fornendo link al sito Amazon

Correlati