Colombia

Guida gay di Bogotà: Hotel, quartieri e locali della capitale della Colombia

Gayly Planet |

Guida gay di Bogotà: Hotel, quartieri e locali della capitale della Colombia

Guida di viaggio LGBTQ+ di Bogotà: Tutto quello da sapere per una vacanza gay-friendly in Colombia

Fino a quando non abbiamo messo piede a Bogotà per noi era impensabile che la Colombia fosse un paese così LGBTQ+ friendly, con tantissimi locali sparsi in tutta la città, serata divertentissime e luoghi super accoglienti dove poter essere se stessi.

In questa guida gay di Bogotà troverai informazioni dettagliate su cose da fare, quartieri, locali ed eventi imperdibili della capitale della Colombia!

Bogotà è una città gay friendly?

Durante il nostro viaggio in Colombia, siamo stati per due settimane e mezzo a Bogotà. Abbiamo alloggiato nel quartiere Chapinero, proprio vicino a Parque de Los Hippies e la nostra esperienza a Bogotà è senza ombra di dubbio positiva.

Ci siamo sentiti accolti e a volte coccolati, quando abbiamo chiesto a uno sconosciuto di farci la foto sulla famosa scala arcobaleno di Usuquèn (quartiere di tendenza della capitale) dopo averci scattato la foto ci ha detto in spagnolo “Un grande abbraccio per voi due”! I colombiani sono così, persone non solo gentili ma rispettose delle altre persone.

Se la domanda “Bogotà è una città gay friendly” non prevedesse una risposta articolata la nostra risposta sarebbe sicuramente sì. Ovviamente, come nella maggior parte delle metropoli nel mondo, ci sono zone in cui non è sicuro andare, ma se si rimane nei quartieri sicuri di Bogotà si può stare abbastanza tranquilli.

La Colombia poi è uno dei paesi più avanzati al mondo in termini di diritti per le persone della comunità LGBTQ+: nel 2011 venne approvata una legge contro la discriminazione, l’adozione è legale sempre sia da single sia da persone sposate in quanto dal 2016 il matrimonio fra persone dello stesso sesso è legale. Tutto il contrario rispetto l’Italia insomma!

Una delle leggi che però ci piacciono di più è quella che garantisce il diritto al bacio (e agli affetti) in pubblico di tutte le persone!

Ah, Claudia Lopez, la sindaca di Bogotà eletta nel 2019 è una donna orgogliosamente lesbica! Quindi direi proprio di sì: Bogotà è una città LGBTQ+ friendly!

Chapinero: Il quartiere gay di Bogotà

Chapinero è il quartiere gay di Bogotà, ed è la zona dove personalmente ti consigliamo di alloggiare durante il tuo soggiorno a Bogotà. Questo perché il quartiere è molto sicuro e soprattutto perché la sera vorrai essere proprio qui!

A Chapinero ci sono centinaia di locali gay: dai bar ai ristoranti, dalle saune ai cruising fino ad arrivare alla discoteca gay più grande di tutto il Sud America.

Per conoscere meglio il quartiere, scoprire la vita gay ti consigliamo questo tour LGBTQ+ di Bogotà che ti permetterà proprio di conoscere Chapinero oppure di leggere il nostro articolo dedicato con un itinerario LGBTQ+ da fare a Bogotà.

Hotel gay friendly a Bogotà: Dove dormire a Bogotà

Soggiornare in una struttura gay friendly renderà la tua vacanza a Bogotà davvero incredibile! In questa sezione troverai i migliori alberghi gay friendly di Bogotà, principalmente concentrati nella zona di Chapinero.

Se agli alberghi preferisci gli appartamenti allora ti consigliamo di controllare quelli presenti su Airbnb, è una piattaforma che ci piace molto perché ha fatto del rispetto delle persone e delle diversità uno dei suoi punti fermi!

Abbiamo scritto una guida sulle migliori zone dove dormire a Bogotà che ti consigliamo di consultare perché qui, molto di più rispetto ad altre città, è importantissimo scegliere un bel quartiere dove prendere un albergo.

Quartieri migliori dove dormire a Bogotà

  • Chapinero: Il quartiere studentesco e gay friendly della città, con tanti locali dove far festa e ottimi ristoranti.
  • Usuquèn: Il quartiere hipster di Bogotà famoso per lo splendido mercato della domenica dove fare acquisti dagli artigiani locali.
  • Candelaria: Centro storico di Bogotà, perfetto se alloggi nella capitale colombiana per pochi giorni
  • Zona Rosa: Zona molto pettinata di Bogotà con ottimi ristoranti, locali e rooftop alla moda

Selina Parque 93 Bogota

Credit: Booking.com. Una delle camere del Selina Parque 93 di Bogotà

Il Selina è una catena di ostelli molto diffusa in Centro e Sud America. Offrono la possibilità di dormire in camerate oppure in stanze singole a seconda delle proprie necessità e ovviamente del budget a disposizione. Nella struttura vengono organizzate diverse serate e occasioni di incontro con altri viaggiatori, sono presenti ristoranti e bar molto frequentati anche dai local. Una delle serate gay più belle di Bogotà viene organizzata proprio qui.

Questo Selina si trova in una zona molto alla moda, quella che prende il nome di Chicò intorno al Parque 93. Una perfetta via di mezzo fra la movida di Chapinero e il lusso (almeno a livello di costi delle strutture) di Zona Rosa. Un quartiere ottimo per essere vissuto anche di notte, con tanti locali, ristoranti e bar dove fare serata.

Controlla disponibilità e prezzi qui

HAB Hotel Bogotá

Credit: Booking.com. La splendida sala colazione del HAB Hotel Bogotà

Questo hotel 4 stelle si trova a Chapinero Alto, nella zona più rinomata del quartiere e a pochi passi da uno dei ristoranti più buoni della città (Mini Mal).

HAB Hotel Bogotà è uno splendido hotel dal design molto curato con stanze arredate con gusto, letti comodissimi e servizio impeccabile! La zona per noi è quella perfetta per soggiornare a Bogotà ed essere al centro della movida di Bogotà!

Controlla disponibilità e prezzi qui

Four Points By Sheraton Bogota

Credit: Booking.com. Terrazza del Four Points by Sheraton

Il Four Points by Sheraton si trova nel quartiere alla moda di Bogotà ed è un ottima struttura con arredamento moderno, camere spaziose e una bellissima terrazza panoramica nella quale è ospitato un rooftop bar davvero incantevole.

Controlla disponibilità e prezzi qui

Sofitel Bogota Victoria Regia

Credit: Booking.com. Una delle stanze del Sofitel Bogota Victoria Regia nella Zona Rosa di Bogotà

Il Sofitel è una bellissima struttura 5 stelle nel cuore elegante della Zona Rosa di Bogotà. Con Zona Rosa ci si riferisce, in Centro e America Latina a quei quartieri con una intensa vita notturna, quindi se nei tuoi piani rientra anche quello di far serata a Bogotà (e per inciso, le serate a Bogotà sono fantastiche!) allora questo è il quartiere perfetto dove alloggiare.

Le camere del Sofitel Bogotà Victoria Regia sono spaziose con letti ampi e molto comodi perfetti per chi non vuole rinunciare al comfort e vuole concedersi dei giorni a Bogotà davvero speciali.

Controlla disponibilità e prezzi qui

Migliori bar e locali gay: Il meglio di Bogotà

In questa parte dell’articolo troverai una nostra personale selezione dei migliori locali gay di Bogotà, per la lista completa ti consigliamo di controllare il nostro articolo dedicato.

Come ti dicevamo, la scena gay di Bogotà è davvero immensa, con tantissimi locali che si trovano principalmente a Chapinero, che gli abitanti hanno ribattezzato Chapigay.

La maggior parte dei locali si trova a Carrera 9 fra Calle 58 e Calle 60 e ovviamente non riusciremo mai a elencarli tutti ma sicuramente questi sono quelli più belli e divertenti dove trascorrere una serata a Bogotà.

  • Village Cafè: Un bar arredato con gusto dove poter cenare ma anche bere un cocktail e fare nuove conoscenze
  • El Perro Y La Calandria: Questo bar è uno dei più amati dalla comunità gay matura di Bogotà perché qui viene diffusa solo musica a la plancha… un genere musicale colombiano anni ’60! Un locale molto particolare e da provare
  • Brokeback Mountain: Questo locale molto frequentato soprattutto nel weekend ha una splendida terrazzo dove rilassarsi e bere dei cocktail con gli amici
  • Theatron de Pelicula: L’abbiamo citato già diverse volte, questo è il posto dove vorrai andare più di tutti… se non altro per dire che sei stato nella discoteca più grande del Sud America.
  • Sauna gay Saint Moritz: Per chi volesse provare una sauna in Colombia, questa è senza dubbio la più famosa e la più grande in città! Molto frequentata e perfetta per qualche ora di divertimento latino!

Eventi gay e LGBTQ+ di Bogotà

Controlla bene il calendario, perchè se sarai a Bogotà durante questi eventi allora non vorrai di certo perderli… e non stiamo parlando solo di Pride! Ecco quali sono gli eventi gay e LGBTQ+ più belli di Bogotà.

  • Gay Pride (giugno): Il Pride di Bogotà si svolge solitamente l’ultimo sabato di giugno e richiama ogni anno tantissime persone da tutto il paese. La parata parte da Parque Nacional e arriva nella piazza principale di Bogotà: Plaza de Bolívar.
  • Festival Internacional de Cine Diverso LGBT+ Bogotà (giugno): Altro evento che si svolge sempre a giugno è questo festival molto interessante di cinema queer e LGBTQ+… ad oggi l’unico festival di cinema LGBTQ+ in Colombia.

Cosa fare a Bogotà

Bogotà è una città incredibile, non solo per la vibrante vita gay, ma anche per la quantità spropositata di cose da fare! Abbiamo scritto una guida completa sulle cose da fare a Bogotà e una guida con dei consigli per visitare Bogotà gratis ma se dovessimo dirti le cose più belle da fare nella capitale della Colombia sarebbero:

Cerchi un albergo a Bogotà? Controlla le offerte su Booking e risparmia!

OffertaBestseller No. 1
Lonely Planet Colombia
  • Bremner, Jade (Autore)

Viaggiare sicuri: Assicurazione di viaggio

Se in valigia hai messo tutto il necessario per viverti il viaggio nel miglior modo possibile sarà necessario fare la cosa più importante di tutte: assicurarsi. Negli ultimi anni abbiamo imparato quanto sia necessario avere una copertura sanitaria (e non solo) in grado di darti il massimo della tranquillità e assistenza in caso non dovessi sentirti bene o dovessi farti male.

L’assicurazione di viaggio di Europ Assistance è la più completa e efficace e collegandoti tramite il nostro link avrai uno sconto del 10%. Potrai personalizzare l’assicurazione come preferirai, scegliendo le soglie, e le coperture (esempio copertura bagaglio). La Polizza Viaggio garantisce un’assistenza sanitaria ovunque nel mondo. In caso di Covid, offre protezione completa, compresa la copertura in caso di prolungamento forzato del soggiorno.

Correlati