Colombia

Itinerario LGBTQ+ a Bogotà: Luoghi per scoprire la comunità gay nella capitale della Colombia

Gayly Planet |

Itinerario LGBTQ+ a Bogotà: Luoghi per scoprire la comunità gay nella capitale della Colombia

Una passeggiata alla scoperta della comunità LGBTQ+ di Bogotà: luoghi, musei, locali ed eventi da non perdere

Avresti mai detto che la Colombia è uno dei paesi più LGBTQ+ friendly al mondo? Secondo il Gay Travel Index di Spartacus il paese dell’America Latina è al dodicesimo posto nella classifica mondiale dei paesi più gay friendly al mondo.

In questo articolo quindi ti portiamo alla scoperta di Bogotà da un punto di vista gay friendly. Oltre al famoso quartiere gay in città ci sono tanti luoghi che meritano una visita e qui vogliamo darti qualche idea per visitare la Bogotà più colorata e friendly.

Puoi fare questo itinerario da solo, oppure se preferisci puoi scoprire altre curiosità partecipando a questo tour LGBTQ+ di Bogotà. Personalmente ti consigliamo di fare un tour guidato il primo giorno per avere poi il tempo necessario di visitare i luoghi che ti interessano in autonomia.

Itinerario gay friendly a Bogotà

Il punto di partenza di questa passeggiata a Bogotà è Parque de Los Hippies, la piazza più amata dai ragazzi che popolano il quartiere di Chapinero e dove la sera ci si ritrova per bere qualcosa. Questo infatti è il punto di ritrovo di ogni abitante di Bogotà e così, come degli amici, anche noi ci ritroviamo qui per iniziare a scoprire la comunità LGBTQ+ della capitale della Colombia.

Scoprire il quartiere gay di Bogotà: Chapinero

Chapinero è il quartiere gay della città, così che gay che gli abitanti del quartiere l’hanno ribattezzato Chapigay! Questo il luogo dove si trovano i principali bar e locali gay di Bogotà. Durante il weekend questo è il quartiere perfetto per conoscere nuove persone, bere una birra oppure ballare fino a notte fonda in uno dei tanti bar. Di giorno invece si può venire qui per pranzare in uno dei tanti ristoranti tipici di Bogotà oppure prendere un caffè nella tante panaderias.

Fare shopping al Centro Lourdes

Da Parque de Los Hippies ci spostiamo alla grande piazza che ospita la Basílica Menor Nuestra Señora de Lourdes e che da il nome alla maggior parte dei locali, negozi, ristoranti e bar della zona.

Uno di questi è il Centro Commerciale Lourdes, guardano la chiesa si trova alla sua destra, e l’interno è un vero e proprio paradiso per gli amanti dell’intimo, dei toys e di canottiere molto strette! Il posto perfetto per fare shopping di perizoma, lubrificante ma anche parrucche e tacchi alti.

Fare un selfie alla Escalera Arcoiris

Altro luogo iconico di Bogotà è la bellissima (e lunghissima) scala arcobaleno che si trova nei pressi del quartiere Usaquèn, una delle zone che ci piacciono di più a Bogotà e dove ogni domenica si svolge un mercatino degli artigiani davvero bello!

La lunga scala venne dipinta a giugno del 2021 per commemorare i Moti di Stonewall e da allora è diventata uno dei luoghi simbolo della città e il posto perfetto per fare un selfie super arcobaleno.

Visitare il Museo Nacional

Per questa tappa bisogna prendere il TransMilenio, il bus che collega in modo capillare la capitale, e dopo un paio di fermare arrivare proprio al Museo Nacional.

Il museo nazionale della Colombia è il museo più antico del paese e nelle sue sale sono esposti pezzi di arte, storia, archeologia e etnografia della Colombia, latinoamericana ed europea. Oltre a prodotti, disegni, sculture dal periodo coloniale fino ad oggi è presente una sala molto interessante dove vengono illustrate le tappe del movimento femminista e LGBTQ+ colombiano.

Tornare a Chapinero per un drag show

La sera Chapinero è il posto perfetto dove andare! Ci sono tantissimi bar che vale la pena di scoprire, uno fra questi è il bar del Selina Parque 93, uno degli hotel più belli dove dormire a Bogotà.

Qui ogni venerdì si guarda la nuova puntata di Drag Race, le queen locali si sfidano a colpi di lip-synch e si possono conoscere tantissime persone del posto!

Fare serata al Theatron de Pelicula

Questa è la discoteca più grande del Sud America: 13 sale con altrettanti DJ e tutte con musica diversa! Fare serata qui, una volta che si è a Bogotà è obbligatorio!

E allora mettiti delle scarpe comode, una magliettina colorata e via a ballare fino all’alba!

Itinerario LGBTQ+ a Bogotà: le tappe su Google Maps

Abbiamo creato questa cartina con tutte le tappe di questo itinerario LGBTQ+ a Bogotà per poterla salvare in automatico su Google Maps e averla sempre a portata di mano una volta a destinazione.

Cerchi un albergo a Bogotà? Controlla le offerte su Booking e risparmia!

OffertaBestseller No. 1
Lonely Planet Colombia
  • Bremner, Jade (Autore)

Viaggiare sicuri: Assicurazione di viaggio

Se in valigia hai messo tutto il necessario per viverti il viaggio nel miglior modo possibile sarà necessario fare la cosa più importante di tutte: assicurarsi. Negli ultimi anni abbiamo imparato quanto sia necessario avere una copertura sanitaria (e non solo) in grado di darti il massimo della tranquillità e assistenza in caso non dovessi sentirti bene o dovessi farti male.

L’assicurazione di viaggio di Europ Assistance è la più completa e efficace e collegandoti tramite il nostro link avrai uno sconto del 10%. Potrai personalizzare l’assicurazione come preferirai, scegliendo le soglie, e le coperture (esempio copertura bagaglio). La Polizza Viaggio garantisce un’assistenza sanitaria ovunque nel mondo. In caso di Covid, offre protezione completa, compresa la copertura in caso di prolungamento forzato del soggiorno.

Correlati