Europa

Spiagge gay e nudiste a Benidorm (Spagna)

Gayly Planet |

Spiagge gay e nudiste a Benidorm (Spagna)

Benidorm è forse la città più famosa della Costa Blanca per gli amanti della movida arcobaleno, ma è anche il posto perfetto per gli amanti delle spiagge! In questo articolo ti parleremo delle migliori spiagge gay di Benidorm, delle scogliere e delle spiagge nudiste che devi assolutamente vedere (e provare) una volta qui.

Alla fine dell’articolo potrai trovare tutti i luoghi presenti in questa guida in una mappa da salvare su Google Maps sul tuo smartphone.

Spiagge gay di Benidorm: dove andare e recensioni

Benidorm è una città con delle spiagge gay incredibilmente belle e locali sparsi in tutto il centro storico. Lungo la costa non mancano le aree naturiste frequentate da turisti e ragazzi gay del posto e qui è davvero difficile trovarsi male. Una precisazione da fare: non esistono spiagge gay-only, in tutta la città, come nella maggior parte della Spagna, esiste grande rispetto per tutti e tutte e in questo elenco troverete delle spiagge frequentate dalla comunità LGBTQ+ locale. Alla fine di questo articolo troverai anche la mappa su Google Maps da salvare e utilizzare sul tuo smartphone con tutte le spiagge gay più belle di Benidorm.

POTREBBE INTERESSARTI: Hotel LGBTQ+ friendly a Benidorm

Playa Levante

Playa Levante (Platja de Llevant) a Benidorm è una delle spiagge più belle di tutta la Costa Blanca: 2 km di splendida sabbia fine, mare cristallino e tanto tanto divertimento. La zona frequentata maggiormente dalla comunità LGBTQ+ è quella vicino al centro storico, precisamente nei pressi di Plaça del Torrejo.

Playa Poniente

Spostandoci sull’altro versante della spiaggia si arriva alla spiaggia di Poniente. Playa Poniente è molto popolare fra le famiglie e la gente del posto e come per Playa Levante anche qui la zona più friendly è quella a ridosso del centro storico nei pressi del Parc d’Elx.

Cala de Mal Pas

Cala de Mal Pas si trova proprio in mezzo fra le spiagge di Ponente e Levante e sebbene sia piccolina è molto frequentata e scelta da tanti turisti gay che visitano la città! Consigliata per chi è in cerca di un po’ di relax.

Cala Tio Ximo e Cala Almadraba

Usciamo dal centro città per raggiungere Cala Tio Ximo oppure Cala Almadraba, luoghi di pace dove dedicarsi alla tintarella integrale in tutta tranquillità. Queste due spiagge sono famose per essere frequentate da nudisti e sempre affollate durante il periodo estivo.

Le insenature di Tio Ximo e Almadraba si trovano all’interno del parco di Serra Gelada e per arrivare qui ci sono due alternative: prendere un bus e poi percorrere il tragitto a piedi oppure arrivare in bici.

Non ci sono bar o ristoranti in zona, quindi consigliamo di portare con te tutto il necessario per una giornata di mare, delle scarpe comode per arrivare alla caletta e delle scarpette da scoglio per entrare in acqua con tutta la comodità. Porta con te anche la maschera perché qui si fa dello snorkeling bellissimo!

Raco Conill

Raco Conill si trova poco fuori Benidorm ed è una piccola spiaggia appartata dove praticare nudismo! Si tratta di una spiaggia molto amata dai viaggiatori gay e dalla comunità LGBTQ+ locale. In genere qui non si trovano servizi, ma durante l’estate c’è anche un piccolo “chiringuito” per bibite e patatine.

Spiagge gay di Benidorm su Google Maps

Bestseller No. 1
Spagna settentrionale
  • Clark, Gregor (Autore)

Correlati