Irlanda

Dove dormire a Dublino (Irlanda): Hotel consigliati per una vacanza nella capitale irlandese

Gayly Planet |

Dove dormire a Dublino (Irlanda): Hotel consigliati per una vacanza nella capitale irlandese

Stai organizzando un viaggio a Dublino e sei alla ricerca del miglior hotel dove dormire durante la tua vacanza in Irlanda? Perfetto, noi siamo stati spesso nella capitale irlandese e abbiamo realizzato questa guida per aiutarti a trovare il giusto hotel dove dormire a Dublino selezionando la migliore zona in base alle tue necessità ma anche consigliandoti gli alberghi migliori per ogni fascia di prezzo.

Dublino non ha certo bisogno di grandi presentazioni, è una città con tantissime cose da vedere, colorata e piena di attività perfette per ogni tipologia di viaggiatore e per questo motivo è visitata tutto l’anno e potrebbe essere complicato trovare il giusto hotel dove dormire, ma con queste informazioni potrai trovare subito il posto giusto per rendere perfetta la tua vacanza a Dublino.

Dormire a Dublino: in quale zona scegliere l’albergo?

Dublino è una città molto amata da noi italiani, e anche noi non facciamo differenza in questo. Daniele ha anche vissuto qui per molto tempo e conosce la città molto bene, per questo motivo all’interno di questo articolo troverai tutti i nostri migliori consigli su dove dormire a Dublino e soprattutto delle dritte su quale quartiere scegliere in base alle proprie preferenze.

Una delle prime cose da fare prima di scegliere la zona in cui soggiornare è quella di capire quali siano i propri interesse e quale tipo di attività si preferisce fare durante il viaggio a Dublino. Ecco quindi le zone più popolari dove cercare un hotel.

  • Temple Bar: questa zona è la più famosa ed è centralissima. Qui la vita notturna è alle stelle e potrai trovare moltissimi pub, tra cui alcuni antichissimi e ancora funzionanti, ristoranti e negozi. È sicuramente la zona ideale per chi cerca un’esperienza di viaggio più animata e vivace
  • Trinity College e St. Stephen’s Green: in questa zona potrai trovare la giusta soluzione per dormire e avere un hotel in centro da cui visitare la città a piedi. In queste zone potrai scoprire bellissimi parchi e le vie principali dello shopping tra negozi di lusso e foodcourt
  • Creative quarter: sempre in centro, questo picco quartiere è ancora poco conosciuto ed è ricco di tantissime cose come ottimi ristoranti locali, piccoli bar e pub, negozi e teatri. Potrai trovare degli alberghi piccolini e da qui vivere al meglio l’intera città
  • Baia di Dublino: se ti piace la vicinanza con il mare e i quartieri più tranquilli e locali, sicuramente nella baia di Dublino potrai trovare ottimi hotel, prezzi più convenienti e tranquillità

Temple Bar: Dove dormire a Dublino per scoprire la cultura dei pub

Il famoso “The Temple Bar”, pub storico che ha dato il nome al quartiere

Temple Bar è sicuramente uno dei quartieri più vivaci e conosciuti di Dublino. Uno dei suoi simboli più famosi e della cultura dei pub che è impossibile non esplorare durante una vacanza nella capitale irlandese.

Il quartiere è fra i più frequentati di Dublino grazie alla grande quantità di bar, pub e locali notturni. Ovviamente a questo corrisponde anche un po’ di trambusto, specialmente nel weekend. Abbiamo parlato della zona di Temple Bar proprio in un articolo in cui ti consigliamo qualche attività da fare qui.

La zona è consigliata per gli amanti della vita notturna, per chi vuole trascorrere le serate nei pub fino a notte fonda ma anche per chi vuole dedicare la giornata alla visita della città. La zona di Temple Bar infatti è proprio nel cuore pulsante di Dublino e da qui si possono raggiungere facilmente diverse attrazioni della città.

Migliori hotel a Temple Bar dove dormire a Dublino

Se visiti Dublino per la prima volta e vuoi scoprire la sua anima notturna, questa è la migliore zona dove dormire. Qui troverai una selezione di hotel nel cuore di Temple Bar a Dublino.

Credit: Booking.com. Sala comune del Temple Bar Inn
  • Temple Bar Inn: Posizione centrale, ottimi servizi e abbondante colazione a buffet rendono questo hotel 3 stelle uno dei migliori della zona.
  • Blooms Hotel: Questo hotel 3 stella sorge nel quartiere di Temple Bar, ha camere molto comode e dotate di ogni comfort. All’interno della struttura sono presenti un pub irlandese e una discoteca. Il VAT House Bar è un tipico pub irlandese e deve il suo nome al deposito dei tini (vat house) della fabbrica della birra Guinness, come ospiti del Blooms potrete accedere gratuitamente alla famosa discoteca Club M di proprietà dell’hotel.
  • Abigail’s Hostel: Una soluzione economica (almeno rispetto alle altre in zona) e perfetta per chi viaggia in solitaria e vuole conoscere altre persone. In questo ostello vengono spesso organizzate attività di gruppo come tour e serate a tema. Ci sono diverse camerate ma anche soluzioni più intime.

Cerchi un hotel a Temple Bar? Controlla le offerte e risparmia

St. Stephen’s Green e Trinity College: I polmoni verdi di Dublino

Uno scorcio degli edifici storici all’interno del Trinity College

Una zona molto elegante e pittoresca di Dublino in cui il grande parco St. Stephen’s Green la fa da padrone. Qui fra case georgiane, porte colorate, ristorantini di quartiere e caffè si può riscoprire il lato romantico della città.

La zona è perfetta per chi è alla ricerca di un quartiere tranquillo e residenziale dove soggiornare. In tutto il quartiere ci sono diverse aree verdi e zone pedonali, ma anche aree commerciali dove cenare e fare shopping.

Le principali attrazioni turistiche di Dublino poi si trovano a due passi, così come il Grand Canal luogo perfetto per fare delle belle passeggiate in città.

Migliori hotel a St. Stephen’s Green dove dormire a Dublino

Credit: Booking.com. Entrata in classico stile georgiano dell’Iveagh Garden Hotel
  • Iveagh Garden Hotel: Un bellissimo hotel 4 stelle dall’elegante stile georgiano che si diffonde in tutti gli ambienti. Le camere sono spaziose e comode, la colazione ottima e il giardino interno una vera chicca.
  • Harcourt Hotel: Questo splendido hotel sorge su 8 edifici in stile georgiano di interesse storico culturale, uno dei quali era un’antica dimora di George Bernard Shaw. Le camere sono eleganti e funzionali, con tutto il necessario per garantire un ottimo soggiorno.
  • The Merrion Hotel: Il Merrion è un albergo 5 stelle in cui lusso, comodità e benessere convivono nello stesso spazio. All’interno della struttura si trova anche la Tethra Spa dove lasciarsi coccolare da lussuosi trattamenti di bellezza e termali, esercitazioni nella moderna palestra completamente attrezzata e un bagno di vapore in marmo italiano.
  • Trinity Townhouse Hotel: Questo hotel si trova in una zona tranquilla, è composta da 3 edifici adiacenti ed è finemente decorato con eleganti e ha uno stile accogliente e tradizionale. Si trova a pochissimi minuti dal famoso Trinity College.
  • The Grafton Hotel: Posizione, personale e camere perfette per una vacanza senza intoppi. Il Grafton Hotel è ideale per una visitare Dublino avendo una buona base di partenza.

Cerchi un hotel in questa zona? Controlla le offerte e risparmia

Creative Quarter: Un quartiere vivace e caratteristico dove dormire

Uno scorcio di questo coloratissimo quartiere di Dublino

Poco distante dal quartiere di St. Stephen’s Green si trova Creative Quarter, un luogo dove si vendevano tessuti e che oggi è rinato grazie ad importanti progetti di riqualificazione.

Il quartiere è vivace pieno bar, rinomati ristoranti e pub dove trascorrere delle belle serate. Questo insomma è il quartiere perfetto per chi vuole soggiornare in una zona tranquilla, vicina alle principali attrazioni della città e con delle ottime scelte per la sera.

Migliori hotel a Creative Quarter dove dormire a Dublino

Credit: Booking.com. Una delle camere del Brooks Hotel
  • Drury Court Hotel: Nel cuore di Dublino, questo hotel 3 stelle offre camere ben arredate e comode. I prezzi sono negli standard per il quartiere.
  • Brooks Hotel: A pochi passi da Grafton Street, il Brooks Hotel è uno splendido boutique hotel 4 stelle con ampie camere e tutto il necessario per garantire una vacanza coi fiocchi.

Cerchi un hotel al Creative Quarter? Controlla le offerte e risparmia

Dormire al mare a Dublino

Vista della baia di Dublino a Howth

Una scelta inusuale per chi vuole soggiornare a Dublino è sicuramente quella di scegliere un alloggio vicino al mare. Ci sono diverse zone dove poter soggiornare ma anche città e caratteristici villaggi per chi vuole vivere una esperienza 100% irlandese.

Fra le zone da controllare durante la scelta di un hotel a Dublino vicino al mare sicuramente ci sono i quartieri di Ballsbridge e Clontarf.

Ballsbridge è un quartiere residenziale che si trova nella Baia di Dublino e il luogo perfetto per chi ama anche fare lunghe passeggiate in spiaggia. Clontarf invece è un bel villaggio, poco fuori Dublino perfetto per gli amanti dei paesaggi irlandesi. Altre zone da controllare, ma fuori da Dublino e per i quali avrai bisogno di una macchina o mettere in conto gli orari dei mezzi pubblici sono i borghi di Howth e Malahide.

Cartina delle migliori zone dove dormire a Dublino

In questa mappa trovi tutte le indicazioni contenute in questo post. Puoi salvarla sul tuo smartphone e utilizzarla quando ti sarà utile durante la tua vacanza a Dublino.

Correlati