Thailandia

Chiang Mai: Guida completa alla città più affascinante nel Nord della Thailandia con itinerari e consigli

Daniele Catena |

Chiang Mai: Guida completa alla città più affascinante nel Nord della Thailandia con itinerari e consigli

Chiang Mai è il cuore pulsante del Nord della Thailandia e spesso viene chiamata “La rosa del Nord” per via della sua forma, perché ogni strada sembra quasi un petalo di una rosa, pronto a svelare meraviglie e luoghi indimenticabili. Ma cosa vedere a Chiang Mai?

Chiang Mai è una città piena di storia e allo stesso tempo contemporanea: ci sono tanti luoghi moderni e artistici in grado di raccontare una Thailandia nuova e molto diversa dalle altre città come Bangkok. La città, antica capitale del Regno di Lanna, si mostra in tutto il suo splendore grazie ai templi imponenti e scintillanti, la natura che la circonda, le sue antichissime tradizioni e i mercati, fra i più famosi di tutta la Thailandia, e di cose da fare a Chiang Mai ce ne sono davvero tante.

Esterno del tempio Wat Chiang Man

Spesso non visitata quando si organizza un viaggio in Thailandia, ci sono davvero moltissime cose da vedere a Chiang Mai e può mettere d’accordo ogni tipo di visitatore, dagli amanti della cultura, a quelli della natura o del cibo. E infatti, a proposito di cibo, qui troverai alcuni dei piatti più deliziosi e famosi della Thailandia, e potrai assaggiarli praticamente ovunque, basti pensare che qui potrai trovare ristoranti di street food addirittura segnalati sulla guida Michelin e a prezzi davvero convenienti. Inoltre Chiang Mai è il luogo perfetto per immergersi nella cultura buddhista, grazie ai tantissimi templi e alla possibilità di incontrare moltissimi monaci che saranno disposti a raccontarti tutto sul buddhismo e aperti a ricevere ogni tipo di domanda.

Noi abbiamo vissuto a Chiang Mai per molto tempo e per questo abbiamo realizzato questa guida completa per portarti a visitare le meraviglie di Chiang Mai svelandoti tutti i suoi segreti, ma soprattutto aiutandoti a organizzare nel migliore dei modi la tua visita alla città. Nella guida troverai le informazioni utili per organizzare al meglio il viaggio, e troverai di Chiang Mai le cose da vedere e non perdere, ma anche itinerari pensati per visitare la città in base a quanti giorni avrai a disposizione. Preparati a scoprire cosa rende Chiang Mai una delle città più belle della Thailandia e goditi questa destinazione unica al mondo.

Visitare Chiang Mai: Consigli prima di partire

Uno dei modi più semplici per muoversi a Chiang Mai è con i tuk tuk o i furgoncini rossi

Prima di scoprire cosa vedere a Chiang Mai in Thailandia, in questa sezione abbiamo raccolto alcune informazioni che ti saranno utili prima della partenza. Qui troverai qualche consiglio e molte dritte per pianificare al meglio la tua permanenza a Chiang Mai e organizzare la visita a questa splendida cittadina.

  • Dove dormire ad Chiang Mai: Di solito Chiang Mai si visita per due o tre notti, scelta consigliata, e per questo il consiglio è quello di scegliere nel modo giusto l’hotel a Chiang Mai, in modo da alloggiare nel quartiere più adatto alle tue necessità e vivere al massimo il tuo soggiorno qui. Ci sono molte zone dove poter prendere un hotel a Chiang Mai, e di seguito troverai un paragrafo interamente dedicato con le zone migliori e gli hotel consigliati, ma in breve, il modo migliore per vivere la città è prendendo un albergo nella Old Town di Chiang Mai dove la domenica viene organizzato il Sunday Market, oppure nella zona del Night Bazaar, molto centrale e molto amata dai turisti. In alternativa, se cerchi una zona di tendenza e piena di ottimi ristoranti e bar, allora opta per il quartiere di Nimman. Tra gli alberghi da tenere assolutamente sott’occhio controlla le disponibilità e le offerte dell’hotel Stay With Nimman e il The Inside House Hotel, un albergo davvero speciale nella città vecchia dove troverai delle camere con una piccola piscina privata.
  • Come muoversi a Chiang Mai: il centro di Chiang Mai è abbastanza compatto e si può visitare a piedi senza problemi, ma la bellezza di Chiang Mai sono anche i dintorni e i luoghi immersi nella natura circostante. Per questo motivo il modo migliore per spostarsi in città o visitare i luoghi più distanti è sempre quello di partecipare a dei tour guidati che includono anche gli spostamenti, noi usiamo sempre questo sito e non ci siamo trovati mai male. In alternativa, e se preferisci una totale libertà, puoi usare una macchina o una moto. Le moto le troverai a noleggio ovunque, mentre per il noleggio auto, il consiglio è quello di noleggiare attraverso il sito di DiscoverCars. Utilizziamo spesso questo servizio di comparazione dei diversi noleggi sia per scegliere quello più conveniente sia per leggere le recensioni delle varie compagnie di noleggio auto. Qualunque sia la tua opzione ricordati che per guidare in Thailandia è richiesta la patente internazionale con convenzione di Ginevra, con la durata di un anno. Per approfondire leggi il nostro articolo su come muoversi a Chiang Mai.
  • Quale guida di Chiang Mai comprare: Siamo grandissimi fan della Lonely Planet e possiamo dirti che la guida della Thailandia che include anche Chiang Mai è davvero ottima, perché troverai moltissimi consigli, storia di ogni luogo importante da non perdere ma anche percorsi da fare a piedi in ogni posto che visiterai
OffertaBestseller No. 1

Quando andare a Chiang Mai

Wat Pha Lat – Il tempio immerso nella giungla del Doi Suthep

Scegliere il periodo migliore per quando andare a Chiang Mai è importantissimo per poter visitare nel migliore dei modi la città e la zona circostante oltre che avere tutto il necessario in valigia per ogni tipologia di clima. Capire infatti il meteo di Chiang Mai sarà molto utile per pianificare la tua visita nel modo migliore, scegliendo nel modo giusto i luoghi da vedere e quelli da evitare. In linea di massima, bisogna sapere che Chiang Mai, come tutta la Thailandia, ha due stagioni principali: quella secca e quella umida (la stagione delle piogge).

  • Stagione secca (da novembre ad aprile): la stagione secca è il periodo migliore per visitare Chiang Mai perché il clima sarà più mite e non troverai piogge. Potrai così visitare tutte le zone all’aperto e nella natura senza particolari problemi. Le temperature sono davvero ottime, fa caldo di giorno e la sera l’aria si rinfresca, ma di contro questo è il periodo dell’alta stagione turistica, quindi troverai tante persone e turisti. Inoltre essendo il periodo migliore per visitare Chiang Mai, pur rimanendo economica, potrebbe costare un po’ di più. Fai attenzione infine a quella che i thailandesi chiamano la smoky season ovvero quel periodo dell’anno (in genere ad aprile) in cui gli agricoltori bruciano i campi in tutto il Nord del Paese e nel vicino Laos e Myanmar e l’aria diventa davvero irrespirabile.
  • Stagione umida (da maggio ad ottobre): durante la stagione delle piogge a Chiang Mai piove spesso, specialmente nei mesi di picco che sono luglio e agosto, ma le piogge saranno sempre grossi scroscioni intervallati da sole. In questo periodo ci sono meno turisti e la natura è incredibilmente bella, ed è anche il periodo perfetto per chi vuole risparmiare un po’, visto che i prezzi di abbassano. Di solito la mattina è spesso soleggiata, mentre il pomeriggio è più piovoso, dando la possibilità di esplorare la natura la mattina e la città il pomeriggio

Per facilitare al massimo la scelta del periodo perfetto per visitare Chiang Mai, qui di seguito puoi trovare una comoda tabella riassuntiva sul meteo di Chiang Mai mese per mese

Quando andare a Chiang MaiTipologia climaMedia temperatureMeteo pioggia e solePerché andare in questo mese
Chiang Mai a GennaioClima fresco e seccoda 14°C a 26°C☀️☀️☀️☀️☀️Perfetto per esplorazioni all’aperto
Chiang Mai a FebbraioAncora secco, con temperature leggermente più caldeda 15°C a 29°C☀️☀️☀️☀️☀️Ottimo per visitare la città con meno persone
Chiang Mai a MarzoInizio della stagione caldada 18°C a 33°C☀️☀️☀️☀️☀️Meno turisti e più tranquillità
Chiang Mai a AprilePicco del caldofino a 36°C☀️☀️☀️☀️☀️Si celebra il festival dell’acqua, Songkran
Chiang Mai a MaggioInizio della stagione delle piogge, umidità elevatada 25°C a 34°C🌦️🌦️☀️☀️☀️La natura comincia a rifiorire e i colori sono accesi
Chiang Mai a GiugnoPioggia moderata con umidità elevatada 25°C a 34°C🌦️🌦️🌦️🌦️☀️Meno turisti e natura più verde
Chiang Mai a LuglioClima simile a giugno con piogge pomeridianeda 25°C a 34°C🌦️🌦️🌦️🌦️☀️Ottimo per vedere la natura al suo apice
Chiang Mai a AgostoPioggia abbondante con sprazzi di soleda 23°C a 31°C🌦️🌦️🌦️🌦️🌦️Le cascate raggiungono il massimo dello splendore
Chiang Mai a SettembreUltimo mese della stagione umida con piogge in diminuzioneda 23°C a 31°C🌦️🌦️🌦️☀️☀️Ideale per chi cerca tranquillità e natura
Chiang Mai a OttobreUltime piogge e temperature più fresche e gradevolida 22°C a 31°C🌦️🌦️☀️☀️☀️Ottimo momento per visitare la natura senza il caldo soffocante
Chiang Mai a NovembreInizio della stagione secca e clima idealeda 18°C a 30°C☀️☀️☀️☀️☀️Paesaggio ancora verde e nessuna pioggia. Ma soprattutto si celebra il festival delle lanterne, uno dei momenti più belli per visitare Chiang Mai
Chiang Mai a DicembreClima secco e frescoda 15°C a 26°C☀️☀️☀️☀️☀️Periodo festivo con atmosfera vivace, ideale per esplorazioni culturali e festeggiamenti

Itinerari consigliati a Chiang Mai

Visita al tempio bianco in abiti tradizionali thailandesi

Qui di seguito potrai trovare tre itinerari consigliati su cosa vedere a Chiang Mai in uno, due o tre giorni. Gli itinerari sono pensati per farti vedere tutte le cose essenziali, aggiungendo, per ogni giorno che deciderai di aggiungere alla tua visita di Chiang Mai, nuove attività e luoghi meno conosciuti ma altrettanto belli. Dopo aver scoperto gli itinerari consigliati a Chiang Mai, troverai una sessione molto accurata con tutte le cose da fare a Chiang Mai e i luoghi da vedere divisi per aree tematiche, così da organizzare la tua visita nel migliore dei modi.

Itinerario di 1 giorno a Chiang Mai

Cosa vedere a Chiang Mai in 1 giorno? Se hai a disposizione un solo giorno da passare a Chiang Mai, non sarà tantissimo, ma potrai comunque scoprire le meraviglie che questa città ha da offrire. Qui trovi un itinerario consigliato su cosa vedere a Chiang Mai in un giorno senza perdere nulla dei luoghi più importanti.

  • Mattina: inizia la giornata presto dal Wat Phra That Doi Suthep, uno dei templi più famosi e importanti di Chiang Mai, in cima a una montagna, da qui potrai vedere anche un meraviglioso panorama sulla città. Continua la giornata con un caffè in una delle caffetterie e torrefazioni alla moda di Chiang Mai, alcune meritano davvero la visita
  • Prazo: per pranzo raggiungi la Old Town di Chiang Mai dove troverai molti piccoli ristoranti davvero ottimi
  • Pomeriggio: visita i templi della Città Vecchia, ne puoi scegliere alcuni ma non puoi non perdere il Wat Chedi Luang e il Wat Phra Singh, bellissimo al tramonto
  • Sera: visita uno dei mercati notturni di Chiang Mai per ottimo cibo, shopping, musica e cultura locale

Itinerario di 2 giorni a Chiang Mai

Cosa vedere a Chiang Mai in 2 giorni? Due giorni a Chiang Mai sono sicuramente il numero medio di giornate che servono per visitare in modo più approfondito la città. In questo modo non solo potrai vedere i migliori templi ed esplorare la città vecchia, ma potrai anche fare delle bellissime attività nella natura, come passare una giornata con gli elefanti o fare dei trekking per raggiungere cascate e vedere la giungla.

Giorno 1: Segui l’itinerario di un giorno per le attrazioni essenziali

Giorno 2

  • Mattina e pranzo: Dedica tutta la mattina e il pranzo per scoprire nel migliore dei modi la natura che circonda Chiang Mai. Potrai scegliere tra tantissime escursioni nella natura di metà giornata oppure fare un tour per incontrare gli incredibili elefanti che vivono nei santuari poco fuori Chiang Mai
  • Pomeriggio: il pomeriggio puoi tornare a Chiang Mai per visitare altri templi, come per esempio il Wat Sri Suphan, meglio conosciuto come il tempio d’argento, o continuare la perlustrazione della città vecchia
  • Sera: passa la serata in un altro mercato notturno, oppure prenota un ristorante thailandese, qui a Chiang Mai ce ne sono di diversi e tutti buoni dove provare la cucina tradizionale Lanna

Itinerario di 3 giorni a Chiang Mai

Giorno 1 e 2: Ripeti le attività degli itinerari di 1 e 2 giorni per esplorare le attrazioni principali e vivere avventure nella natura

Giorno 3

Durante il giorno 3 puoi esplorare altre zone di Chiang Mai seguendo l’itinerario che abbiamo realizzato e che consigliamo proprio qui sotto, oppure puoi anche fare un’escursione di un giorno a Chiang Rai, per vedere gli incredibili e iconici templi della città, tra i più affascinanti e strani di tutta la Thailandia. Se invece vuoi rimanere a Chiang Mai, ecco cosa fare.

  • Mattina: scopri i templi meno visitati di Chiang Mai come il Wat Umong, un tempio famoso per i suoi tunnel sotterranei e prosegui la giornata visitando una caffetteria tradizionale di Chiang Mai, tra le migliori di tutta la Thailandia
  • Pomeriggio: dedica il pomeriggio allo shopping visitando i negozi di artigianato nella città vecchia, famosa anche per i prodotti di sartoria e l’argento. In alternativa potrai visitare anche uno dei musei di Chiang Mai, molto interessanti per capire meglio la cultura Lanna
  • Cena: goditi un’ultima cena in un altro mercato notturno o in un ristorante gourmet dove magari assaggiare al cucina thailandese contemporanea

Cosa vedere a Chiang Mai: Guida completa per esplorare la città più bella del nord della Thailandia

Una delle cose più belle da fare a Chiang Mai è esplorare i templi meno conosciuti

Bene, dopo le giuste premesse con tutte le cose che potrai trovare in questo articolo posiamo entrare nel vivo! Come abbiano detto di cosa vedere a Chiang Mai e le cose da fare sono tante e diverse, per questo abbiamo diviso le attività da fare a Chiang Mai in 4 macro sezioni:

In questo modo potrai avere una panoramica completa di tutte le cose da fare a Chiang Mai e scegliere le attività che ti piacciono di più.

Alla fine dell’articolo troverai anche delle sezioni dedicate a dove dormire a Chiang Mai e dove mangiare per sapere davvero tutto di questa destinazione durante! Quindi non ci resta che iniziare; cosa vedere a Chiang Mai, nel nord della Thailandia!

Cosa vedere a Chiang Mai: Esperienze culturali

Preghiera mattutina dei monaci al tempio Wat Doi Suthep

Chiang Mai è una città incredibile che si trova nel nord della Thailandia e nel corso della sua storia ha subito le influenze culturali da diversi paesi e popoli dell’Asia. Dall’India ai khmer, ogni secolo e ogni popolo ha lasciato qualcosa di indelebile nella cultura di questa città che si riflette nelle sue tradizioni e nelle arti! Se vuoi conoscere a fondo la vera essenza culturale di Chiang Mai questi sono i luoghi da visitare e le attività perfette da fare!

Centro storico di Chiang Mai

Porta di Tha Pae, antico punto d’accesso della città

Ogni visita a Chiang Mai dovrebbe partire proprio da qui: Il cuore pulsante di Chiang Mai è nel suo centro storico racchiuso dalle antiche mura della città vecchia con fossati e bastioni. Inizia l’esplorazione del centro storico di Chiang Mai dalla porta di Tha Pae, l’antico ingresso della città e uno dei luoghi più amati della città.

La porta è uno dei siti storici di Chiang Mai ed era uno degli ingressi principali della città che venne fondata nel 1296. Le mura, così come anche le diverse porte d’ingresso, furono realizzate nel tredicesimo secolo per proteggere la città da attacchi esterni in particolar modo dai nemici che proveniano dal Myanmar e dai mongoli. Oggi, la grande piazza che sorge davanti, è un luogo di ritrovo di abitanti del posto e di turisti oltre che ad essere una dei posti più frequentati durante eventi e mercati.

Da qui potrai iniziare a visitare Chiang Mai in tutta la sua bellezza, puoi visitare i templi, le case storiche e i negozi di artigianato locale.

Templi più belli da visitare a Chiang Mai

Interno del tempio Wat Lok Moli, uno dei più antichi di Chiang Mai

Fra le cose più belle da vedere a Chiang Mai sicuramente ci sono i suoi templi! Nella città ce ne solo oltre 300 e ovviamente sarebbe impossibile pensare di poterli visitare tutti. Alcuni di questi si trovano nel cento storico di Chiang Mai, altri appena fuori ma con un po’ di organizzazione siamo sicuri che riuscirai a vedere tutti i templi più importanti! Ti segnaliamo comunque quelli che secondo noi sono davvero imperdibili! Molti di questi templi possono essere visitati gratuitamente, altri invece hanno un biglietto d’ingresso molto basso! Ecco i migliori templi da visitare a Chiang Mai.

  • Wat Chedi Luang: Questo è uno dei templi più importanti della città in quanto in passato ospitava il famoso Buddha di smeraldo che oggi si trova nel Palazzo Reale di Bangkok. Il tempio venne costruito nel XIV secolo, e ospitava una delle più grandi stupa della Thailandia che venne però danneggiata nel grande terremoto del 1545. L’atmosfera al suo interno è davvero suggestiva in particolar modo se si visita durante la cerimonia delle offerte ai monaci che si svolge ogni sabato alle 7 del mattino. Le sculture e gli affreschi del tempio raccontano la vita di Buddha e per noi è una delle tappe imperdibili durante una visita a Chiang Mai. Orari di apertura: dalle 5 alle 22. Costo: 40 bath
  • Wat Phra Singh Woramahawihan: Il Wat Phra Sing è uno dei templi più amati della Thailandia nonché uno dei luoghi più frequentati da tutti i fedeli del Paese. Al suo interno è custodita la statua del Buddha Phra Sing che durante il Songkran – il capodanno thailandese che si celebra ad aprile – viene portata in processione per le strade di Chiang Mai e bagnata dai fedeli. Orari di apertura: dalle 9 alle 18. Costo: Gratuito
  • Wat Inthakhin Saduemang: Un piccolo tempio in teak che si trova non lontano dal Monumento Ai Tre Re Lanna (i fondatori della città di Chiang Mai). Vicino al tempio c’è anche un interessante museo che si può visitare gratuitamente. Orari di ingresso: dalle 9 alle 18. Costo: Gratuito.
  • Wat Chiang Man: Questo è il tempio più antico di Chiang Mai. Fondato nel 1297 per volere del re Mengrai, il fondatore di Chiang Mai, questo tempio ha attraversato secoli di storia mantenendo intatta la sua architettura. La stupa del Wat Chiang Man è famosa per ospitare le Ceneri Reali, conferendo al luogo un’atmosfera di sacralità. Al suo interno potrai ammirare due statue di Buddha: una in marmo e una realizzata in cristallo. Orari di ingresso: dalle 8 alle 17 Costo: Gratuito
  • Wat Si Suphan: Conosciuto anche con il nome di Silver Temple (Tempio d’argento) è per noi uno dei templi più belli di Chiang Mai! Completamente rivestito in argento lavorato da artigiani locali e i cui laboratori si trovano proprio alle spalle, questo tempio è un vero e proprio tripudio di eleganza. L’accesso al suo interno è riservato agli uomini e una volta dentro potrai perderti nei curiosi dettagli e scovare raffigurazioni di personaggi famosi e pop: Potrai vedere da Leonardo da Vinci a Johnny Deep fino ad arrivare ai minions. Anche l’esterno è decorato con elementi bizzarri, sul perimetro esterno del tempio infatti ti capiterà di vedere le 7 meraviglie del mondo antico e alcuni super eroi come Spiderman e Hulk! Anche senza vedere l’interno del tempi, questo rimane uno dei luoghi più affascinanti da visitare a Chiang Mai. Orari d’ingresso: dalle 7 alle 18, il sabato fino alle 23. Costo: 50 bath
  • Wat Lok Moli: La sua fondazione non è certa, ma viene menzionato per la prima volta in uno statuto nel 1367 quando il re Kuena invitò dieci monaci buddisti birmani a diffondere i loro insegnamenti sul buddismo Theravada. Si trova appena fuori le mura della città ed è davvero un’oasi di pace in cui perdersi! Orari d’ingresso: dalle 8 alle 22 Costo: Gratuito
  • Wat Suan Dok: Conosciuto anche come il Tempio bianco di Chiang Mai, questo è un grande complesso di templi e stupe tutte bianche a simboleggiare la purezza del luogo! Per noi merita una veloce visita anche se raggiungerlo potrebbe essere un po’ difficoltoso in quanto si trova fuori dal centro storico e lontano da altri luoghi d’interesse. Orari di ingresso: dalle 6 alle 21. Costo: Gratuito.
  • Wat Chet Yot: Il re Tilokarat commissionò la costruzione di questo tempio nel 1455 e nello stesso momento piantò qui un albero della bodhi durante la cerimonia di celebrazione che commemorava i 2000 anni di buddismo. Questo tempio si trova un po’ fuori rispetto il circuito degli altri luoghi d’interesse della città, ma vale la pena arrivare fin qui se sei alla ricerca di un luogo autentico e poco visitato. Orari d’ingresso: dalle 6 alle 21. Costo: Gratuito

Musei più belli di Chiang Mai

Una delle sale del MOS – Museum of Something di Chiang Mai

Se nel tuo viaggio vuoi conoscere qualcosa in più sulla storia di Chiang Mai o vuoi dedicare qualche ora all’arte in questa città hai un’ottima offerta museale che saprà soddisfare la tua curiosità. Qui ti diamo alcuni consigli sui musei più belli da visitare a Chiang Mai, perfetti anche se non sai cosa fare a Chiang Mai quando piove.

  • Museo Nazionale di Chiang Mai: Ideale per conoscere tutto sulla storia del regno Lanna. Orari di ingresso: dalle 9 alle 16.
  • Museo dellArte Folkloristica Lanna: Perfetto da visitare anche con i bambini e conoscere tutto sulla cultura della Thailandia Settentrionale attraverso riproduzioni di vita quotidiana, oggetti di uso comune, abiti tradizionali e arte religiosa antica. Orari di ingresso: dalle 9 alle 16. Costo: 80 bath
  • Museo degli Insetti e delle Meraviglie Naturali del Mondo: Un piccolo e bizzarro museo in cui viene esposta una collezione enorme di insetti da ogni parte del mondo. Perfetto da visitare con i bambini. Orari di ingresso: dalle 10 alle 15. Costo: 200 bath
  • MOS – Museum Of Something: Un museo curato da un collettivo di arte contemporanea che ospita esibizioni permanenti ma anche eventi come concerti e vernissage. Orari di ingresso: dalle 10.30 alle 12 e dalle 13.30 alle 18. Costo: Gratuito
  • Red Dog Gallery: Una bella galleria privata con mostre di arte contemporanea temporanee di artisti locali: Orari di ingresso: dalle 8 alle 17 Costo: Gratuito
  • La Luna Gallery: Altra galleria privata su due piani al cui interno sono esposte opere di arte contemporanea di artisti locali. Orari di ingresso: dalle 10 alle 17. Costo: Gratuito

Villaggi delle minoranze etniche del nord della Thailandia

Parata con le minoranze etniche di Chiang Mai durante il Flower Festival

Il nord del Paese è carico di fascino, cultura e una natura stupefacente che da il meglio di se appena fuori dalla città: il luogo perfetto per chi vuole conoscere una Thailandia fuori dalle solite rotte turistiche magari andando alla scoperta dei villaggi delle popolazioni che abitano le montagne fuori Chiang Mai. Puoi esplorare in autonomia queste zone, magari noleggiando un motorino oppure, e questa è una scelta assolutamente consigliata, con dei tour guidati prenotati online o nelle diverse agenzie turistiche della città. Una precisazione però è doverosa: prima di prenotare un tour guidato accertati che questi tour non siano in degli “zoo umani” ovvero villaggi in cui vengono messe in scena finte attività quotidiane sfruttando la povertà di queste comunità.

Fra le etnie che puoi conoscere partendo da Chiang Mai ti segnaliamo:

  • Karen: Un popolo dalla storia molto travagliata che proviene dalla Birmania o dallo Yunnan cinese e che sono fuggiti dalle loro terre a causa della repressione effettuata nei loro confronti dai rispettivi governi.
  • Hmong: Etnia di origine cinese con diversi villaggi nelle montagne di Chiang Mai e altre cittadine nel nord della Thailandia. Sono molto presenti anche in Laos e Vietnam.
  • Lahu: Popolazione originaria degli altipiani tibetani, riconoscibili perché indossano giacche nere e rosse, mentre gli uomini indossano pantaloni verdi larghi.
  • Akha: Famosi per i i loro elaborati copricapi decorati con monete d’argento, palline d’argento, conchiglie e taffetà rosso.

Se hai poco tempo per organizzare la tua visita di consigliamo di partecipare a dei tour guidati concentrandoti su una delle etnie presenti. Questo tour di Chiang Mai e del villaggio Hmong ad esempio è perfetto per chi ha pochi giorni a disposizione per visitare Chiang Mai e vuole godersi appieno la bellezza dell’architettura del Nord della Thailandia ma conoscere anche qualcosa in più sulle minoranze etniche che vivono in questa zona del Paese. Il tour è in italiano, comprende nel costo il trasporto e il pranzo e ha una durata complessiva di 7 ore. Puoi prenotare il Tour di Chiang Mai e la visita al villaggio Hmong da questa agenzia ufficiale.

Se hai più tempo a disposizione invece questo tour di 2 giorni nel villaggio Karen è davvero incredibile perché ti permetterà di entrare a contatto con la realtà locale di questa minoranza etnica della Thailandia e di visitare un’oasi degli elefanti. Nel costo è compreso il trasporto, i pasti (colazione, pranzo e cena), trekking nella giungla thailandese, giro in zattera di bambù e l’alloggio in una tipica capanna Karen. Puoi prenotare il tour di 2 giorni del villaggio Karen da questa agenzia ufficiale.

Abiti tradizionali thailandesi

Una delle esperienze indimenticabili che abbiamo fatto a Chiang Mai: indossare gli abiti tradizionali

Indossare gli abiti tipici thailandesi era una di quelle cose che volevamo fare da un po’ di tempo e farlo a Chiang Mai non poteva che essere la scelta migliore. Dopo il nostro terzo viaggio qui alla fine abbiamo ceduto e devo dire che ci siamo divertiti un sacco! Per fare questa esperienza ci siamo affidati a Baan Or-Jao, prima azienda ad offrire questo servizio a Chiang Mai. E la cosa che ci è piaciuta di più è che, a differenza di altre aziende che offrono la stessa tipologia di servizio, è che con loro puoi indossare gli abiti tradizionali e avere un servizio fotografico con l’incredibile sfondo della città.

Indossare questi abiti tradizionali thailandesi è stata un’esperienza meravigliosa che ci ha permesso di apprezzare maggiormente la cultura di questo splendido Paese. E siamo sicuri che ti farà fare un viaggio iconico nella storia e ti darà una visione più approfondita della cultura e del patrimonio della Thailandia. Abbiamo raccontato la nostra esperienza in un articolo in cui ti portiamo con noi a spasso per Chiang Mai indossando gli abiti tradizionali thailandesi.

Info utili su come prenotare con Baan Or-Jao

Qui ti lasciamo tutti i riferimenti di Baan Or-Jao, in questo modo se quando sarai a Chiang Mai vorrai avere delle foto ricordo davvero incredibili saprai chi contattare!

  • Indirizzo: 11 Pra Pok Klao Rd Soi 1, Tambon Phra Sing, Mueang Chiang Mai District, Chiang Mai 50200
  • Orari di apertura: dalle 9 alle 20.30
  • Email: baanorjao@gmail.com
  • Contatti socialPagina Facebook | Pagina Instagram
  • Contatto telefonico: +66 063 492 9369
  • Prenotazioni: Tramite i social, mail oppure direttamente in negozio almeno un giorno prima

Chinatown: fra templi e piatti stellati

Strada principale del quartiere cinese di Chiang Mai

Sulle rive del fiume Ping, appena fuori dalle mura della città, si trova la Chinatown di Chiang Mai: una delle zone commerciali più antiche della città e che ospita molte famiglie di origini cinesi. L’ingresso principale a Chinatown è in Chang Moi Road, non avrai difficoltà a trovarlo grazie al grande portale rosso in genere addobbato con lanterne cinesi. Una passeggiata in questa zona della città è davvero piacevole e ti permetterà di conoscere la comunità cinese della città.

Cosa vedere nella China Town di Chiang Mai

  • Mercato Warorot: Il mercato pubblico più antico di Chiang Mai, un vero e proprio punto di riferimento della città e una delle principali attrazioni di Chinatown. Il mercato è al chiuso con bancarelle che vendono prodotti freschi e artigianato locale.
  • Mercato dei fiori: Si trova su Wichayanon Road verso il fiume Ping ed è un tradizionale mercato dei fiori che vende tutti i tipi di piante e fiori, comprese le composizioni religiose da portare come offerta ai templi. Il momento migliore per visitare il mercato dei fiori è nel tardo pomeriggio, quando l’aria è più fresca.
  • Santuari cinesi: Nel quartiere cinese ci sono due templi che meritano davvero una visita. Il primo è il Pung Thao Kong, il santuario più antico di Chiang Mai decorato in stile tradizionale cinese e impreziosito da divinità cinesi, draghi e dipinti coloratissimi. Il secondo invece è il Kuan U, santuario fondato nel XIX secolo dagli immigrati cinesi che in seguito divennero ricchi commercianti al mercato di Warorot. Il santuario è dedicato a Guan Yu, il dio cinese della lealtà e molto rispettato dagli immigrati cinesi che vivono fuori dalla madre patria.
  • Negozi di artigianato locale: Lungo le strade di China Town poi sono imperdibili le tante botteghe di artigianato locale che vendono abiti tinti a mano e gioielli. La strada migliore per fare acquisti è Kuang Men Road.
  • Le frittelle di Go Neng: Questo piccolo baracchino è in genere molto affollato perché pare che qui servano le migliori frittelle di tutta la città! Così buona da essere citate nella guida Michelin. Le frittelle vengono fatte nella tradizionale forma a X oppure con forme simpatiche di coccodrillo, dinosauro, elefante e drago! Il costo è davvero basso, circa 20 bath (ovvero meno di 50 centesimi!)

Vedere un combattimento di Muay Thai

Combattimento di Muay Thai a Chiang Mai

Il Muay Thai è lo sport nazionale tailandese ed è una parte fondamentale della cultura del Paese. I combattimenti di Muay Thai si svolgono quasi ogni giorno negli stadi sparsi per Chiang Mai e anche se la scena di Muay Thai potrebbe non essere così grande come a Bangkok, offre comunque uno spettacolo unico non solo i fan più accaniti, ma anche per chi vuole vedere per la prima volta un combattimento di Muay Thai.

L’atmosfera durante i combattimenti è incredibile e l’energia pazzesca, ci sono musicisti e dimostrazioni di combattimento simulate durante il riscaldamento ed è uno spettacolo che secondo noi vale la pena vedere almeno una volta nella vita!

Informazioni per assistere ai combattimenti di Muay Thai a Chiang Mai

  • Dove vedere il Muay Thai: Kalare Stadium, Thapae Boxing Stadium e Loi Kroh Stadium.
  • Costo del biglietto: Il biglietto d’ingresso in genere è fra i 400 i 600 baht, in base alla posizione rispetto al ring
  • Dove comprare i biglietti: Ci sono diversi rivenditori in giro per Chiang Mai, una buona alternatia potrebbe essere quella di chiedere direttamente in hotel o recarsi sul posto nel primo pomeriggio

Rilassarsi con un massaggio thailandese

Un energetico massaggio thailandese a Chiang Mai

Probabilmente questo è il modo migliore per conoscere la cultura thailandese: concedersi un bel massaggio rilassante! Ottimo da fare a fine giornata per distendere i muscoli soprattutto se si è camminato tanto, il massaggio thailandese è davvero rigenerante. In città ci sono tantissimi centri massaggi, alcuni più validi di altri, ma ti capiterà di vedere massaggiatrici e massaggiatori anche in strada durante i mercati notturni!

Dove fare un vero massaggio thailandese a Chiang Mai

In questa sezione ti consigliamo 5 luoghi nel centro di Chiang Mai dove concederti un vero massaggio thailandese e dove vengono utilizzate le tecniche di massaggio tipiche del nord della Thailandia.

  • Fah Lanna Spa: Una spa dallo splendido design tailandese perfetta per rilassarsi e rigenerarsi! Massaggi da 60 minuti a partire da 700 bath
  • Perception Blind Massage: Il modo migliore per sostieni un’impresa sociale come questa che da lavoro a persone che hanno perso la vista! Il Perception Blind Massage è una vera e propria istituzione e ha due sedi, una qui a Chiang Mai e un’altra a Bangkok. Massaggi da 60 minuti a partire da 450 bath.
  • The Giving Tree: Il Giving Tree potrebbe assomigliare a qualsiasi altro centro di massaggi della città, ma la qualità dei massaggi è decisamente superiore alla media! Massaggi da 60 minuti a partire da 300 bath
  • Massaggi nei templi: Diversi templi a Chiang Mai hanno al loro interno delle scuole di massaggi. Fra questi segnaliamo il Wat Pan Whaen e il Wat Sum Pao. Qui i massaggi sono fra i più economici della città, in genere i masaggi da 60 minuti costano circa 150 bath
  • Lila Thai Massage: Si tratta di un centro che aiuta le ex detenute a sviluppare delle competenze e ad avere un’altra possibilità dopo aver trascorso del tempo in prigione. I massaggi sono di buona qualità e quelli da 60 minuti partono da 250 bath.

Sak Yant: Il tatuaggio sacro thailandese

Tatuaggio sacro Sak Yant a Chiang Mai

I Sak Yant sono i tradizionali tatuaggi thailandesi fatti a mano con l’utilizzo di una lunga asta che un tempo era in bamboo, ma oggi in acciaio. Si tratta di veri e propri amuleti e vengono realizzati dai monaci oppure dagli ajarn, cioè ex monaci! Chiang Mai è il luogo migliore dove fare questo tatuaggio o dove semplicemente conoscere questa tecnica antichissima che affonda le sue origini nella Thailandia pre buddhista e animista.

I tatuaggi vengono fatti a mano quindi non aspettarti linee dritte e precise, ogni simbolo ha un significato preciso e in genere sono delle protezioni da ogni tipologia di male. Ad esempio Daniele ha tatuato un amuleto con una specifica protezione per la salute, mentre io ho tatuato un amuleto che servirà a proteggerci durante i nostri tanti viaggi!

Questo tatuaggio è una protezione per i viaggi

Fare un Sak Yant significa prendere parte a un riturale antichissimo e religioso: Prima della seduta infatti si lascia la propria offerta a Buddha, si inizia con una preghiera e una volta terminato il tatuaggio viene benedetto e infine viene applicata una foglia d’oro!

Dove fare il Sak Yant a Chiang Mai

Dopo diverse ricerca online e sul posto (siamo stati a Chiang Mai per più di un mese!) noi ci siamo affidati allo studio Sak Yant Chiang Mai e non potevamo fare scelta migliore. Si ha la possibilità di ricevere il Sak Yant in studio, da un ajarn, oppure al tempio da un monaco buddista, quest’ultima opzione valida solo per gli uomini. Il costo parte da circa 2000 bath e bisogna prenotare con almeno una settimana in anticipo.

Info per fare il Sak Yant a Chiang Mai

  • Prenotazioni: Direttamente sul sito oppure sul posto
  • Indirizzo: 27 Arak Rd, Tambon Si Phum, Amphoe Mueang Chiang Mai
  • Scrivici: Se hai dubbi mandaci un messaggio su Instagram @gaylyplanet 🙂

Siam Dragon Cabaret Show

Cabaret Show a Chiang Mai

La Thailandia è la patria del cabaret con drag show e spettacoli incredibili messi in scena da orgogliose donne trans e per noi questa è una delle attività più belle da fare a Chiang Mai! Il Siam Dragon Cabaret Show è uno spettacolo drag e di queer performer che va in scena ogni giorno con un corpo di ballo di circa 20 elementi, coreografie pazzesche e abiti tipici del sud-est Asiatico. Aspettati quindi lip sync pazzeschi, tantissime piume, strass e colpi di scena!

Informazioni utili per il Siam Dragon Cabaret Show

Cosa fare a Chiang Mai: Attività all’aperto

elefanti in thailandia chiang mai progetto etico
Escursione con gli elefanti a Chiang Mai

Chiang Mai, incastonata tra le montagne del nord della Thailandia, è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e delle avventure all’aria aperta. Da qui infatti potrai partire alla scoperta delle bellezze naturali della regione, fare escursioni nella giungla e trekking nelle montagne.

Dai sentieri panoramici alle cascate nascoste, Chiang Mai è il luogo perfetto per scoprire la natura più incontaminata della Thailandia! Ecco quindi cosa fare a Chiang Mai se ami la natura e vuoi dedicare la tua permanenza qui a giungla, elefanti e trekking incantevoli!

Parco Nazionale di Doi Suthep

Il tempio più famoso del parco del Doi Suthep il Wat Phra That

Il Parco Nazionale del Doi Suthep, che si trova a breve distanza di Chiang Mai, è un vero e proprio gioiello naturalistico perfetto per scoprire le bellezza naturali del Nord della Thailandia senza andare poi tanto lontano.

Il modo migliore per visitare i luoghi lungo il Parco Nazionale del Doi Suthep è in autonomia, puoi raggiungerli facilmente noleggiando un motorino (dal centro città ci si impiega circa 30 minuti), ma ci sono anche diversi tour organizzati che puoi valutare. Alla fine di questa sezione troverai alcuni dei tour migliori da fare per scoprire il Doi Suthep!

Ma cosa vedere nel Parco Nazionale del Doi Suthep? Ecco alcune delle attrazioni da non perdere:

  • Wat Phra That Doi Suthep: Sicuramente il luogo più visitato del Doi Suthep è lo splendido tempio con la sua grande stupa in oro e una vista panoramica a 360° su tutta la città! Il nostro consiglio è quello di arrivare qui poco prima dell’alba e aspettare il sorgere del sole dalla terrazza del tempio. Subito dopo potrai assistere alle preghiere e alle offerte che i fedeli lasciano ai monaci che vivono proprio in questo tempio. Per arrivare in cima hai due scelte: puoi salire a piedi circa 300 gradini oppure prendere un ascensore (costo bath) che ti porterà direttamente su! Orari di ingresso: dalle 5 alle 20. Costo: 30 baht
  • Wat Pha Lat: Questo tempio buddista è il più pacifico e tranquillo che incontrerai nel Parco Nazionale del Doi Suthep. Si trova immerso nella giungla, fa bambù e cascate ed è davvero uno dei templi più belli! Orari di ingresso: dalle 6 alle 21. Costo: Gratuito
  • Bhubing Palace: Questa è la residenza invernale della famiglia reale thailandese ed è imperdibile per visitare gli splendidi giardini con roseti e un’incredibile foresta di bambù. Per accedere – come in tutti i posti reali – un abbigliamento decoroso (no pantaloncini o canottiere). Orari d’ingresso: dalle 9 alle 15.30. Costo: 50 baht
  • Villaggio Hmong di Doi Pui: Questo villaggio, abbastanza turistico, è un ottima alternativa se non si ha tempo per partecipare a escursioni con visita ai villaggi delle diverse comunità etniche del nord della Thailandia. Nel villaggio troverai una piccola cascata, un giardino (il cui ingresso è con un biglietto di 10 baht) e negozi di souvenir.
  • Cascate di Mon Tha Than: (100 Bahts + 30 Bahts per un’auto): Continuando a percorrere l’unica che collega Chiang Mai al Doi Suthep arriverai a queste splendide cascate. Dopo aver parcheggiato potrai percorrere un breve sentiero che ti condurrà alle cascate. (Biglietto d’ingresso: 100 baht + 30 baht di parcheggio)

Come organizzare l’escursione al Doi Suthep

  • In automia, noleggiando un motorino
  • Con un songthaew, le camionette rosse che vedrai andare da una parte all’altra una volta a Chiang Mai. Ricorda di concordare un prezzo prima di salire e iniziare i vostri giri.
  • Con un tour guidato

Migliori tour guidati per visitare il Parco Nazionale del Doi Suthep

Escursione al Lago di Huay Tung Tao

Risaie intorno al Lago di Huay Tung Tao

Il Lago Huay Thung Tao è il luogo perfetto per chi è alla ricerca di natura e tranquillità a pochi minuti da Chiang Mai. Il lago si trova a circa 15 minuti di auto o motorino ed è uno dei posti più frequentati dai thailandesi che amano venire qui per gustare ottimi piatti di pesce o per rilassarsi in una delle tante casine in legno installate lungo le rive del lago.

Qui potrai noleggiare un pedalò oppure fare un bagno nelle aree dedicate e ancora visitare le grandi sculture in paglia e fare tantissime foto ricordo!

  • Biglietto d’ingresso: 50 baht
  • Orari di ingresso: dalle 6 alle 18

Escursione al Doi Inthanon

Vista panoramica dal Doi Inthanon

Il Parco Nazionale di Doi Inthanon si trova a circa 80 km da Chiang Mai ed è la montagna più alta della Thailandia. Anche in questo caso potrete raggiungere questo parco in autonomia oppure affidarvi ai diversi tour guidati che offrono anche la possibilità di fare dei bellissimi percorsi di trekking e di visitare i principali luoghi d’interesse del Parco Nazionale. Ma cosa vedere nel ParcoNazionale di Doi Inthanon?

  • Cascate di Nam Tok Mae Klang e Nam Tok Wachirathan
  • Le stupa gemelle realizzate in onore del re e della regina e dalle cui terrazze si può ammirare una vista davvero unica una vista molto bella
  • Percorsi di trekking fra i villaggi montani della zona

Migliori tour guidati al Parco Nazionale di Doi Inthanon da Chiang Mai

Santuario degli elefanti a Chiang Mai

Visita ad un santuario degli elefanti a Chiang Mai

Trascorrere una giornata insieme agli elefanti è una delle esperienze più belle da fare in Thailandia, e non solo perché ci ti permette di vedere da vicino questi splendidi animali, ma anche perché ti permette di entrare a contatto con realtà locale nate per salvaguardare gli elefanti.

Ci sono diversi tour che ti permettono di visitare dei santuari e anche se potrebbe sembrare complesso trovare un santuario reale che non sfrutti gli animali di certo non è impossibile! La nostra esperienza con Asian Elephant Project ad esempio è stata incredibile e il progetto esemplare. Più avanti nell’articolo ti daremo i nostri consigli per valutare bene i santuari degli elefanti di modo da fare una scelta etica ottimale. Qui però ti diamo alcune indicazioni sui tour migliori per visitare i santuari degli elefanti a Chiang Mai che siamo sicuri rispettano gli standard sul benessere animale.

Santuari degli elefanti a Chiang Mai: i migliori tour

  • Elephant Sanctuary Jungle: L’Elephant Sanctuary Jungle è uno dei centri più conosciuti per la cura e la tutela di questi splendidi animali. Qui potrai preparare il cibo per gli elefanti, far loro il bagno nel fango, giocarci e fotografarli. Il tour include il trasporto, abiti tipici Karen da indossare durante l’esperienza, il pranzo, il cibo per gli elefanti e una guida pronta a rispondere a tutte le tue domande. Puoi prenotare la tua giornata con gli elefanti di Chiang Mai da questo rivenditore autorizzato.
  • Santuario degli elefanti: Questo progetto di conservazione della specie ha l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei questi pachidermi asiatici. Durante questa giornata al santuario degli elefanti percorrerai circa 2,5 km per accompagnare gli elefanti a fare il bagno e magari fare un tuffo rinfrescante nella vicina cascata. Il tour include il trasporto, biglietto d’ingresso, pranzo e tutto il necessario per una giornata indimenticabile. Puoi prenotare la tua giornata nel santuario degli elefanti da questo rivenditore ufficiale.

Zipline a Chiang Mai

Se ami l’avventura e l’adrenalina questo è un’occasione da non perdere. Immerso nella foresta tropicale di Doi Saket si trova un circuito incredibile composto da ben 22 zip line, 34 piattaforme, una discesa in corda doppia e tre ponti sospesi. Il modo migliore per raggiungere il parco è tramite un tour guidato che include il trasporto, l’ingresso e il pranzo. Puoi prenotare la tua giornata di divertimento fra le zipline di Chiang Mai da questo rivenditore ufficiale.

Cosa fare a Chiang Mai: Esperienze culinarie

Street food a Chiang Mai: praticamente imperdibile!

La cucina del nord della Thailandia, con la sua incredibile varietà di sapori e gusti intensi è un vero e proprio viaggio culinario che delizierà anche i palati più esigenti! Cosa aspettarti dai piatti del nord della Thailandia? I piatti tipici si distinguono per l’uso abbondante di erbe aromatiche, spezie, latte di cocco e curry rosso. Fra i piatti imperdibili da gustare a Chiang Mai:

  • Khao Soi: Una zuppa di noodle all’uovo piccantina e realizzata con gustoso curry al cocco.
  • Gaeng Hang Lay: Un piatto a base di curry dall’inconfondibile aroma di cannella. In genere servito con carne di maiale o manzo.
  • Som Tum: La versione tipica di queste zone della popolare insalata di papaya verde, qui arricchita con pomodori, arachidi e una combinazione di sapori agrodolci davvero gustosi!
  • Sai Ua: Queste sono delle gustose salsicce di maiale insaporite con erbe aromatiche, lime kaffir e curry rosso. Vengono di solito preparate alla griglia.
  • Larb: Un piatto a base di carne tritata, spesso di pollo o maiale, condita con lime, peperoncini e erbe fresche.
  • Sticky Rice con Mango: Probaiblmente il nostro dessert preferito! Semplice e gustosissimo! Viene preparato con riso glutinoso, servito con un bel mango maturo e condito con latte di cocco.

In questa sezione troverai alcuni consigli per fare delle vere esperienze culinarie a Chiang Mai! Iniziamo subito, ecco cosa fare a Chiang Mai se ami la buona cucina!

Partecipare a un corso di cucina

Pad thai: il piatto nazionale della Thailandia

Questa è una di quelle attività che facciamo ogni volta che ne abbiamo modo! Prendere parte ad un corso di cucina è davvero un modo divertente per conocere da vicino la cultura gastronomica di un Paese e Chiang Mai, con la sua ricchezza di ingredienti e preparazione, è senza ombra di dubbio una delle città migliori per fare una cooking clas.

In città ci sono diverse scuole di cucina pronte a insegnarti a preparare del delizioso curry, il Pad Thai e ovviamente il Khao Soy, il piatto tipico di Chiang Mai per eccellenza.

Miglior corso di cucina a Chiang Mai

Questo corso di cucina parte dal mercato dove vengono acquistati gli ingredienti, per poi spostarsi verso la scuola di cucina Grandma’s Cooking School, dove ci verrà offerto un cocktail e un aperitivo di benvenuto. Dopo questo piccolo ricevimento, inizierà il nostro corso di cucina thailandese, durante il quale si imparerà a preparare un menu di 4 portate:

  • Zuppe (a scelta tra 2 varianti)
  • Curry thailandese (a scelta tra 3 varianti)
  • Noodles (Pad Thai)
  • Dessert (riso dolce al mango)

Al termine della preparazione, si potranno degustare le delizie da cucinate. Un’esperienza per diventare degli autentici chef thailandesi! Inoltre verrà consegnato anche un ricettario thailandese per non dimenticare le ricette imparate e continuare a praticare in casa. Il corso è a scelta tra quello di mezza giornata e uno più completo di un giorno intero e si può prenotare su questo sito.

Caffè e luoghi incantati da scoprire

Giardino tropicale del Chom Cafè: sembrerà di essere in una fiaba

Negli ultimi anni Chiang Mai sta diventando un paradiso per chi ama il caffè, questo grazie alla cultura legata a questo alimento e anche alle piantagioni di caffè di alta qualità che si trovano nel nord della Thailandia. Piccole torrefazioni e roastery indipendenti sono diventate una destinazione vera e propria per gli amanti del caffè, e qui non troverai solo semplici caffetterie, ma luoghi unici da non perdere. Caffetterie con giardini segreti, roastery all’interno di gallerie d’arte e caffè che sembrano usciti da Marte ti aspettano, specialmente se hai bisogno di un po’ di energia. Ecco le migliori caffetterie di Chiang Mai da non perdere.

  • Chom Cafe and Restaurant: questa è forse la caffetteria più famosa e scenografica di Chiang Mai. Una volta entrati si scopre il giardino incantato che si trova al suo interno, con cascate e vegetazione che ricorda quelle delle foreste primordiali. Si viene avvolti da una nebbiolina e dal profumo di orchidee, tra piccoli ruscelli e stagni pieni di carpe. Qui troverai un’ottima selezione di caffè e potrai trovare anche ottimi piatti di cucina thailandese e internazionale
  • Pluto: la caffetteria Pluto si distingue da tutte le altre caffetterie di Chiang Mai grazie al suo stile e design minimalista. Questo spazio sembra quasi uscito da un altro pianeta, Plutone appunto, e qui potrai trovare un’ottima selezione di caffè artigianale e ottimi dolci. L’atmosfera è tranquillissima e si è sempre circondati da spazi curati e minimalisti
  • Ristr8to: situato nel quartiere di tendenza di Chiang Mai, questa caffetteria non ha uno stile o un design particolare, ma è tra le più famose per la qualità del caffè e la maestria con cui vengono realizzati i drink, provenienti da tutto il mondo. Il cappuccino qui è una cosa fenomenale
  • Sripingbar Coffee: questa piccola caffetteria a cielo aperto si trova all’inizio della Chinatown di Chiang Mai ed è composta da un solo bancone con qualche sgabello. Gli arredi ricordano quelli della Cina dei tempi di Mao Tse-tung e si potranno anche assaggiare piccoli piatti da accompagnare alle bevande
  • Es•pe•cial Coffee Bar: questo è un gioiello nascosto per i puristi del caffè. La caffetteria si trova all’interno di una galleria d’arte ed è uno spazio tranquillo e meravigliosamente arredato dove assaggiare caffè speciali e qualche dolce. Non dimenticare di visitare anche la galleria, che espone opere di artisti e artiste locali emergenti

I migliori ristoranti di Chiang Mai

Il ristorante segnalato Michelin Lim Lin Ngow Fishball Noodle

Chiang Mai è una città molto famosa per il suo cibo, non a caso qui ci sono davvero moltissimi mercati notturni dove trovare delizie di ogni tipo. Normalmente a Chiang Mai, specialmente la sera, si mangia spesso nei mercati notturno, che sono una delle attrazioni principali della città, ma anche uno dei motivi per cui si visita Chiang Mai, ma bisogna sapere che in realtà qui ci sono anche moltissimi ottimi ristoranti che non possono non essere provati. La qualità di questi ristoranti, e di seguito te ne segnaliamo qualcuno, è talmente tanto alta, che spesso si aggiudicano una segnalazione Michelin se non proprio delle stelle, ma il prezzo è sempre molto basso e abbordabile. Se vuoi provare una cena o un pranzo stellato, allora segnati questi ristoranti davvero ottimi e dove provare alcune delle migliori specialità di Chiang Mai.

  • Lim Lao Ngow Fishball Noodle: in questo piccolo ristorane aperto a pranzo potrai assaggiare una delle specialità di Chiang Mai, ovvero i fishball noodles, una specie di ramen con all’interno delle polpette di pesce davvero deliziose. Qui c’è sempre un grandissimo via vai, perché questo ristorante è il migliore in assoluto dove provare questa specialità. Unica accortezza, non mettere camicie o maglie che si sporcano facilmente, mangiare questi noodles potrebbe farti ritrovare con la maglia tutta schizzata
  • Khao Soy Maesai: a detta di chi vive a Chiang Mai, ma riconosciuto anche dalla guida Michelin, questo ristorante è il migliore in assoluto dove assaggiare il piatto più famoso di Chiang Mai, il Khao Soy. Il Khao Soy è una ciotola di noodles servita con una deliziosa crema speziata al curry e cocco, accompagnata di solito da una coscia di pollo e da noodles fritti che darne la croccantezza. I prezzi sono bassissimi, e ti verrà sicuramente voglia di prenderne un paio
  • Huen Muan Jai: questo ristorante si trova proprio di fronte Khao Soy Maesai ed è nascosto all’interno di un bellissimo e accogliente giardino. Qui si viene per provare le migliori specialità della cucina tradizionale Lanna, tipica del nord della Thailandia. L’ambiente è davvero bello e accogliente, e non devi lasciarti sfuggire le salsicce speziate speciali in questa zona
  • LumDee Te KhuaDang: non proprio nel centro città, ma facilmente raggiungibile con un taxi o in scooter, questo ristorante all’apparenza un luogo molto turistico, è in realtà molto apprezzato, e anche questo segnalato Michelin come tutti gli altri nell’elenco, per chi vuole provare la cucina Lanna nella versione più gourmet

Cosa fare a Chiang Mai: Mercati, shopping e locali notturni da non perdere

Mercato coperto di Chiana Town a Chiang Mai

Tra le cose da fare a Chiang Mai, specialmente quando cala la sera, potrai davvero trovare attività e cibo di ogni tipo. Dopo il tramonto le strade di Chiang Mai si illuminano e si riempiono di vita e profumi, ed è davvero bellissimo poter far parte di questa atmosfera rilassata e divertente allo stesso tempo.

Migliori mercati di Chiang Mai

Mercato dei fiori di Chiang Mai: perfetto da visitare al tramonto

I mercati notturni di Chiang Mai, come abbiamo già detto, sono uno dei motivi per cui visitare la città. Appena cala il sole le strade della città si trasformano in veri e propri ristoranti e negozi a cielo aperto, permettendo a chi visita Chiang Mai di assaggiare i migliori piatti della Thailandia ma anche di fare acquisti di artigianato e divertirsi con dell’ottima musica. Alcuni mercati notturni di Chiang Mai sono aperti tutti i giorni, ma specialmente il weekend, ci sono dei mercati davvero speciali che non possono essere persi. Ecco i mercati notturni di Chiang Mai che vanno assolutamente visitati.

  • Chiang Mai Night Bazaar: questo è forse il mercato notturno più frequentato, specialmente dai turisti, a Chiang Mai. Si trova nella vivace strada di Changkhln Road ed è aperto ogni sera. Qui troverai chioschi di cibo davvero ottimi con specialità da tutta la Thailandia ma anche internazionali, ottima musica e soprattutto moltissimi venditori di souvenir, gioielli, vestiti e artigianato, è il posto perfetto se vuoi divertirti e fare acquisti
  • Sunday Walking Street Market: questo mercato è famosissimo, ed è il mercato della domenica di Chiang Mai che trasforma il centro della città vecchia in un vero e proprio posto dove assaggiare ottimo cibo e acquistare oggetti di ogni tipo a ottimo prezzo. La cosa particolare del Sunday Market di Chiang Mai è che i chioschi di cibo non sono semplicemente in strada, ma si trovano all’interno dei templi, e potrai assaggiare ottimi piatti godendoti la vista di questi incredibili monumenti perfettamente illuminati
  • Saturday Walking Street Market: il mercato del sabato è meno conosciuto dai turisti, ed è il posto preferito dagli abitanti di Chiang Mai che vengono qui per passare il sabato sera. Lungo Wua Lai Road ci sono decine e decine di negozianti di artigianato, qui sono particolarmente famosi i venditori di argento, mentre in degli spiazzi lungo la strada si possono trovare i chioschi di cibo, tra i più buoni in assoluto tra quelli dei mercati notturni
  • Chang Phuak Gate Market: meno conosciuto, ma assolutamente tra i nostri preferiti, il mercato serale di fronte alla porta Chang Phuak viene organizzato ogni sera, e qui troverai soltanto cibo, davvero incredibile. Specialità Lanna, piatti tradizionali Thai, spiedini di ogni tipo e pesce alla griglia sono solo alcune delle delizie che potrai trovare qui, un mercato piccolo e imperdibile

Negozi e boutique di artigianato locale a Chiang Mai

sunday-market-chiang-mai-cosa-vedere-in-thailandia-itinerario-di-viaggio2
Uno dei tanti venditori del Sunday Market di Chiang Mai

Chiang Mai, per quanto piccola, è il posto perfetto per fare acquisti. Qui i prezzi sono molto più bassi rispetto ai negozi e ai mercati di Phuket o Bangkok, ma soprattutto la città è ricca di artigianato locale, sempre perfetto da portare a casa, oltre che supportare la comunità locale. Ci sono moltissimi negozi dove potrai andare per fare ottimi acquisti, ma qui sotto te le lasciamo alcuni davvero imperdibili.

  • Sartoria e abbigliamento fatto a mano: appena si mette piedi in Thailandia ci si innamora dei pantaloni larghi e freschi, spesso realizzati con tessuti a fantasia, o i più famosi in assoluto, con i tessuti decorati con elefantini. Ma Chiang Mai è davvero una città molto famosa per la sartoria, solo che spesso è difficile trovare ottimi prodotti, al giusto prezzo. Questa piccola sartoria è gestita da una sarta che realizza tutto a mano, i prezzi sono i migliori della città, e potrai trovare pantaloni, camicie e vestiti di ogni tipo. Ma soprattutto se non troverai la fantasia che preferisci, potrai commissionare alla sarta di fartene uno con i tessuti disponibili, e avrai anche la certezza che saranno realizzati da persone del posto, evitando di comprare prodotti importati
  • Monk Mala: i Mala sono le collanine buddhiste, e dopo aver visitato alcuni templi, spesso è un oggetto che si vuole portare assolutamente a casa. Nei negozi di solito vendono dei Mala commerciali, che non hanno nessuna benedizione dei monaci e sono solo accessori moda, per questo se ne vuoi uno autentico e realizzato con materiali di altissima qualità, vai in questo negozio, dove troverai un’ampia scelta e potrai farli benedire da un monaco
  • Bakanok: stampe e dipinti se ne trovano ovunque, ma in questo negozio ne potrai trovare alcuni davvero speciali. Le stampe che sono in vendita qui vengono realizzate da un artista locale, ispirato ai poster vintage, ha realizzato una versione dedicata alle più importanti destinazioni e luoghi non solo di Chiang Mai, ma di tutta la Thailandia. Questo è anche il posto giusto per acquistare oggetti di design, ma anche cartoline e cartoleria personalizzata e d’autore a prezzi molto accessibili
  • Nanairo: Chiang Mai è famosa per i suoi negozi vintage, ma tra tutti c’è un negozio che non si può perdere. Da Nanario, che è anche una caffetteria, troverai capi vintage selezionati e di alta qualità, oltre che oggettistica realizzata dalle persone del posto

Locali notturni e cabaret di Chiang Mai

Lo spettacolo serale al Ram Bar

Per quanto la vita notturna di Chiang Mai sia meno movimentata di quella che si trova sulle isole, a Phuket o a Bangkok, la città non ha nulla da invidiare, con bar e locali dove passare piacevoli serate. Inoltre qui troverai anche dei bellissimi bar e teatri dove vedere i famosissimi cabaret thailandesi, spettacoli a metà tra il Moulin Rouge e un drag show, che sono parte della cultura del paese. Ecco i locali da segnarsi per passare delle belle serate a Chiang Mai e conoscere nuove persone.

  • Zoe in Yellow: Zoe è probabilmente il locale all’aperto più famoso di tutta Chiang Mai. Qui troverai tantissimi bar e altri piccoli locali notturni molto frequentati dai turisti. Si viene di solito dopo cena e troverai sempre ottima musica, perfetta per ballare e cocktail non di altissima qualità, ma giusti per lasciarsi un po’ andare
  • The North Gate Jazz Co-op: se ti piace la bella musica e vuoi bere un drink ascoltando gruppi locali dal vivo, allora questo è il posto giusto. Ogni sera e fino all’1 di notte, qui troverai gruppi musicali e jam sessions per poter scoprire anche l’ambiente musicale molto attivo di Chiang Mai
  • Ram Bar Chiang Mai: il Ram Bar a Chiang Mai è una vera e propria istituzione. Qui si può vedere ogni sera a partire dalle 21 il miglior cabaret in assoluto di tutta la città, e lo si capisce subito che questo è un posto molto molto importante perché se non si arriva per tempo si rischia di non riuscire a trovare posto, non a sedere, ma nemmeno in piedi. Ogni sera ci sono dei dj set che attirano persone del posto e turisti, e performer di ogni tipologia che fanno spettacoli da rimanere senza fiato. Il consiglio, per vedere lo show di cabaret nel migliore dei modi, è quello di chiamare (parlano in inglese) e prenotare un tavolo vicino al palco. Non c’è un biglietto di ingresso, ma è un normale bar, quindi basterà prendere un paio di birre o un drink
  • Siam Dragon Cabaret: se invece vuoi vedere uno spettacolo di cabaret più tradizionale e molto simile alle gradi produzioni come quelle del Moulin Rouge, allora non puoi perderti uno show al Siam Dragon, uno dei cabaret storici di Chiang Mai

💡 Consiglio furbo: se vuoi conoscere nuove persone o non se la persona che si lancia in autonomia in un bar, allora la soluzione è semplice, partecipa a un tour dei pub di Chiang Mai. Questi tour sono spesso frequentati da altri turisti che non conoscono molte persone ma non vogliono perdersi la festa. Il giro dura circa 6 ore, praticamente tutta la notte, e prevede la visita di 4 bar, con ingressi pagati e 4 shot

Cosa fare nei dintorni di Chiang Mai

Escursione di un giorno a Chiang Rai

Tempio Bianco di Chiang Rai

Chiang Rai è una delle città più affascinanti del nord della Thailandia perché questa è diventato il polo dell’arte contemporanea Thai. Infatti a Chiang Rai non visiterai semplici templi, ma vere e proprie opere d’arte, alcune realizzate da artisti molto famosi, riconosciuti a livello internazionali e spesso presenti alla biennale di Venezia. Chiang Rai non è così distante da Chiang Mai e per questo è sempre una bellissima idea visitarla anche in giornata. Il consiglio per visitarla è quello di partecipare a un tour in giornata di Chiang Rai, con trasporti e guida inclusa, così da non dover pensare a nulla e poterti godere ogni momento di questa visita.

Il tour inizia la mattina presto dal centro di Chiang Mai dove con un mezzo privato comincerà il viaggio verso questa incredibile città. Il viaggio stesso è una bellissima esperienza, perché ti permetterà non solo di vedere i paesaggi collinari e montani di questa zona, ma anche di visitare le sorgenti termali di Chiang Mai. Dopodiché tra le visite che si faranno ci saranno tutti i luoghi più importanti e da non perdere di Chiang Rai:

  • Tempio Wat Rong Khun, meglio conosciuto come Tempio Bianco
  • Singa Park, dove si potranno vedere le piantagioni di tè e fare un ottimo pranzo
  • Tempio Wat Phra Kaew, il tempio del buddha di smeraldo e uno dei tempi più importanti della Thailandia
  • Tempio Wat Rong Suea Ten, meglio conosciuto come il Tempio Blu, uno dei posti più affascinanti e imponenti di Chianf Rai

Il tour dura quasi 12 ore e include il trasporto, i biglietti di ingresso nei luoghi da visitare, il pranzo, anche e soprattutto la guida in italiano. Il tour si può prenotare online su questo sito.

Villaggi Hmong

Escursioni nella natura e villaggi delle minoranze etniche del nord della Thailandia

Una delle meraviglie della Thailandia del Nord sono le comunità e minoranze etniche che vivono in questa zona. La multiculturalità degli abitanti di Chiang Mai e dintorni è importantissima e ricca di sfumature, per questo è sempre consigliato visitare i villaggi che si trovano sulle montagne attorno alla città. Farlo in autonomia potrebbe essere complicato, per questo il consiglio è quello di partecipare a un tour organizzato con il quale non solo potrai vedere alcuni dei templi più importanti e difficili da raggiungere, ma potrai anche visitare con una guida un villaggio abitato dalla comunità Hmong. Questo tour include le seguenti visite:

  • Tempio Wat Umong, un particolarissimo tempio famoso perché è formato da tantissimi tunnel sacri e soterranei, oltre che essere disseminato di teste di Buddha
  • Tempio Doi Suthep, il tempio più importante di Chiang Mai, ma anche difficile da raggiungere in autonomia, dal quale poter anche vedere una vista mozzafiato sulla città
  • Villaggio Hmong, per scoprire la cultura di questa comunità incredibile, ammirando da vicino il loro stile di vita e facendo qui un ottimo pranzo tradizionale
  • Tempio Wat Pha Lat, meglio conosciuto come tempio nella giungla, ovvero un insieme di incredibili edifici religiosi immersi nella foresta

Il tour dura 7 ore e include il trasporto in mezzo privato, guida in italiano, ingressi in tutti i siti da visitare ma anche un ottimo pranzo e l’assicurazione. Si può prenotare il tour su questo sito.

Zip line e adrenalina

Se invece vuoi dare una sferzata di adrenalina alla tua visita di Chiang Mai, proprio vicino la città e immerso nella giungla, c’è un circuito di zip line molto bello e tanto tanto adrenalinico. Le zipline di Doi Saket sono un circuito di 22 zip line con 34 piattaforme per poter scorrazzare nella giungla nel miglior modo possibile. Oltre alle zipline qui troverai anche una discesa a corda doppia, tre ponti sospesi e un view point con una vista spettacolare. Inoltre non rimarrai a pancia vuota, perché è incluso nel circuito anche un pranzo thailandese a buffer. Il circuito di Zip Line si può prenotare su questo sito, e il trasporto è incluso.

Dove dormire a Chiang Mai

Scegliere il posto dove dormire a Chiang Mai è una scelta da fare nel modo giusto per poter rendere il tuo viaggio in questa città davvero semplice e indimenticabile. Ogni zona della città ha le sue caratteristiche e in base al tuo modo di viaggiare, sceglierne una specifica fa davvero la differenza. Ma prima di vedere quali sono le zone e gli hotel a Chiang Mai consigliati, vediamo prima che tipo di alloggi si possono trovare, che chi sono consigliati e che costi hanno. Ecco che tipo di alloggi a Chiang Mai potrai trovare.

  • Hotel Chiang Mai: gli hotel a Chiang Mai sono molti e diffusi in tutta la città, e per questo motivo ne troverai di diversi e per ogni fascia di prezzi. Gli hotel sono una scelta consigliata se stai pianificando poche notti in città e vuoi avere a disposizione una camera comoda con tutti i servizi per poterti rilassare nel migliore possibile tra una visita e l’altra
  • Budget hotel Chiang Mai: i prezzi qui non sono mai altissimi, ma se vuoi risparmiare sul prezzo, allora troverai sicuramente molti hotel economici a Chiang Mai tra cui scegliere. Non hanno standard bassi, sono essenziali e se ne trovano in tutte le zone
  • Hotel lusso Chiang Mai: se non vuoi rinunciare a nulla, troverai molti hotel di lusso a Chiang Mai in cui alloggiare per goderti al massimo il fascino di palazzi storici o di hotel impeccabili e dove ogni desiderio potrà essere arredato. Tra hotel di lusso e boutique hotel, qui troverai davvero delle chicche che potranno rendere perfetto il viaggio
  • Ostelli Chiang Mai: se il tuo stile è da backpacker, un budget basso o vuoi socializzare al massimo, allora il consiglio è quello di prenotare un ostello a Chiang Mai. Gli ostelli qui sono molto diffusi, spesso spartani, hanno di buono che ti metteranno in contatto con altre persone in viaggio come te, per poter condividere esperienze e fare nuove amicizie
  • Guesthouse Chiang Mai: se sei in cerca di un’esperienza più autentica e vuoi entrare in contatto con delle persone del posto o dormire con una famiglia, allora scegli una guesthouse a Chiang Mai. In realtà molte guesthouse sono davvero molto belle, con servizi da hotel, piscine comprese, ma con un ambiente davvero intimo e autentico
  • Resort Chiang Mai: se il tuo tipo di viaggio perfetto è una vacanza in cui non devi pensare a nulla, allora un resort a Chiang Mai è quello di cui hai bisogno. I resort qui sono di altissima qualità, non costano sempre tantissimo, e hanno davvero tutti i comfort, compresi ottimi ristoranti e piscine incredibili

Dopo aver visto quali sono le tipologie di hotel a Chiang Mai disponibili, vediamo quali zone sono consigliate e perché, oltre a segnalare alcuni degli hotel migliori per ogni zona.

  • Chiang Mai Old Town (Centro Storico): il centro storico di Chiang Mai è il quartiere preferito da chi visita la città ed è anche la zona dove troverai alcuni dei templi più belli e soprattutto è dove viene organizzato il sunday market. Nel centro storico ci sono sia boutique hotel che ostelli e guesthouse, e se ti piace girare sempre a piedi, questa è la zona giusta da scegliere. Tra gli hotel tra cui scegliere ci sono sicuramente il Momo Hotel, famoso per il suo giardino con piscina e con la possibilità di mettere a disposizione delle bici, e il The Inside House, un albergo molto speciale con camere fornite di piscine private da usare ogni volta che si vuole
  • Chiang Mai Night Bazaar: la zona del Night Bazaar è un quartiere molto comodo, specialmente per la sera. Qui troverai moltissimi ristoranti, negozi e il grande mercato notturno aperto ogni giorno. Inoltre è una zona molto comoda specialmente se hai intenzione di fare molti tour, perché spesso partono da qui. Tra gli hotel consigliati controlla il Night Bazaar Inn, un hotel molto economico ma comodo e silenzioso, che ha a disposizione anche una piccola piscina per quando fa molto caldo
  • Nimmanhaemin Road: se ti piacciono i quartieri di tendenza e le zone con una bellissima atmosfera cosmopolita, allora il quartiere Nimman è quello che fa per te. Leggermente più distante dalla città vecchia di Chiang Mai, qui troverai hotel contemporanei con piscine a sfioro, ma anche alcuni dei migliori caffè e ristoranti della città. Uno degli hotel consigliati da prendere in considerazione è il Stay with Nimman Chiang Mai, un albergo contemporaneo e nuovo con due bellissime piscine a panoramiche sul terrazzo
OffertaBestseller No. 1

Cerchi un albergo in Thailandia? Controlla le offerte su Booking e risparmia

Informazioni utili

Cosa vedere a Bangkok

Cosa vedere a Chiang Mai

Cosa vedere nel Nord della Thailandia

Cosa vedere a Pattaya

Hotel e case in Thailandia

Cultura e festività

Thailandia LGBTQ+ friendly

Gayly Planet partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire un guadagno fornendo link al sito Amazon

Correlati