Italia

Terme di Saturnia: Guida alle terme in Toscana di Saturnia e le Cascate del Mulino con prezzi, dove sono e dove dormire

Daniele Catena |

Terme di Saturnia: Guida alle terme in Toscana di Saturnia e le Cascate del Mulino con prezzi, dove sono e dove dormire

Nel cuore della Maremma toscana, in provincia di Grosseto, le affascinanti Terme di Saturnia sono un luogo incredibile in Italia ricco di benessere e storia e alla portata di tutte le persone. Queste terme molto famose, note anche come Saturnia Terme o semplicemente Terme Saturnia, sono un luogo imperdibile se si visita la Toscana in qualunque periodo dell’anno. La magica atmosfera delle Cascate del Mulino, parte integrante delle Terme di Saturnia, risuona con echi di un passato antico, quando gli Etruschi venivano a sfruttare il potere curativo di queste acque sulfuree. La leggenda narra che le terme e le cascate siano state create dal dio Saturno che in un impeto di rabbia, scagliò un fulmine che generò un cratere, da cui sgorgò l’acqua calda dalle proprietà rigeneranti. Se desideri immergerti nell’esperienza unica delle Terme in Toscana di Saturnia e scoprire tutti i segreti delle Cascate del Mulino, sei nel posto giusto. Di seguito troverai una guida dettagliata e tutte le informazioni essenziali per pianificare una visita indimenticabile alle terme di Saturnia con prezzi, come accedere alla zona gratuita, dove dormire e come organizzare tutto nel migliore dei modi.

Dove si trovano le Terme di Saturnia? Come raggiungere le Terme in Toscana di Saturnia

Se ti stai chiedendo le Terme di Saturnia dove sono e dove si trovano sei nel posto giusto. Queste rinomate terme si trovano nel cuore della Toscana, precisamente in provincia di Grosseto. Saturnia, con le sue affascinanti terme, rappresenta una delle mete più famose per chi ricerca relax e benessere in Toscana. Le Terme di Saturnia si trovano immerse nella splendida cornice della Maremma toscana, una zona della regione ricca di storia, natura e tradizioni. Questa posizione privilegiata rende le terme facilmente raggiungibili sia per chi proviene da altre regioni italiane che per i visitatori internazionali. Infatti qui si arriva facilmente sia da Firenze che da Roma, ma è un luogo che si trova vicinissimo alle principali strade che passano in Toscana.

Raggiungere Saturnia Terme è semplice. Diverse strade panoramiche attraversano la regione, offrendo viste mozzafiato sul paesaggio toscano. Inoltre, la zona è ben collegata attraverso i principali mezzi di trasporto, rendendo l’esperienza di viaggio semplice e piacevole.

Cartina delle terme di Saturnia su Google Maps

Per chi si chiede specificatamente “Dove si trova Saturnia?”, la risposta è semplice: Saturnia è un piccolo borgo toscano che si distingue per le sue terme e le Cascate del Mulino, ed è situato a pochi chilometri da Grosseto, qui sotto puoi trovare una cartina di Google Maps con la posizione precisa in cui si trovano le terme. Se hai in programma di visitare le Terme in Toscana Saturnia, ti consigliamo di pianificare il tuo itinerario in anticipo per sfruttare al meglio l’esperienza e passare una o più giornate in questa incredibile zona.

Salva questa cartina di Google Maps sul tuo smartphone per avere a portata di mano la posizione esatta delle Cascate del Mulino, le terme di Saturnia gratuite, e delle Terme di Saturnia SPA & Golf Resort, l’hotel esclusivo nel cui interno si trova la fonte principale delle terme e i parcheggi, ma vedremo tutto tra poco nel dettaglio.

Proprietà e benefici delle acque delle Terme di Saturnia: Scopri i segreti del benessere Toscano

Foto da DepositPhotos

Le Terme di Saturnia non sono solo famose per la loro bellezza naturale e storica, ma anche per i tantissimi benefici che si possono avere se si visitano e ci si immerge in queste acque. Se ti stai chiedendo quali sono i benefici delle Terme di Saturnia benefici o che proprietà hanno le acque di Saturnia sappi che ti stai letteralmente per immergere in un mondo di benessere e cura naturale.

L’acqua delle Terme di Saturnia è ricca di minerali e ha una composizione unica che la rende particolarmente benefica per la pelle e il corpo. Questa acqua sulfurea, con la temperatura costante di circa 37,5°C, offre un’esperienza termale rigenerante, ideale per alleviare tensioni muscolari, stress e affaticamento. Inoltre la temperatura rimanendo sempre stabile, permette di venire qui con qualunque condizione atmosferica, anche in pieno inverno.

Le proprietà delle acque di Saturnia sono state riconosciute sin dai tempi degli Etruschi, che frequentavano queste terme per godere dei suoi effetti curativi. Oggi, numerosi studi hanno confermato i benefici di queste acque termali, che aiutano a migliorare la circolazione sanguigna, detossificare la pelle e rilassare il sistema nervoso. Oltre ai benefici fisici, immergersi nelle acque delle Terme di Saturnia offre anche un profondo senso di relax e benessere mentale. L’ambiente tranquillo e l’atmosfera rilassante delle terme permettono di staccare dalla routine quotidiana e ritrovare un equilibrio interiore.

Le Terme di Saturnia rappresentano una vera e propria oasi di salute e benessere, dove corpo e mente trovano un rinnovato equilibrio grazie alle straordinarie proprietà delle acque termali.

La storia delle Terme di Saturnia: Un viaggio tra mitologia e tradizioni nella Maremma Toscana

Le Terme di Saturnia, situate nel cuore della Toscana, vantano una storia ricca e affascinante che risale a tempi antichissimi. Queste terme hanno attirato visitatori da ogni angolo dell’Italia e oltre, grazie alla loro fama di luogo di guarigione e rigenerazione. Come abbiamo raccontato, la leggenda narra che le sorgenti termali furono create dal dio Saturno, che, in un momento di ira, scagliò un fulmine sulla terra, dando origine alle calde acque sulfuree. Questa narrazione mitologica ha contribuito a rendere le Terme di Saturnia un luogo avvolto da un’aura di mistero e fascino, e visitandole si può capire il motivo.

Oltre alla mitologia, le Terme di Saturnia hanno radici storiche profonde. Gli Etruschi, una delle prime civiltà a popolare la regione, erano frequenti visitatori di queste sorgenti termali, sfruttando le loro proprietà curative. Con il passare dei secoli, le terme sono state frequentate da varie culture e popolazioni, contribuendo alla loro fama e rilevanza nel panorama toscano e diventando un vero e proprio luogo di guarigione e benessere. Oggi, le Terme di Saturnia rappresentano un ponte tra il passato e il presente, offrendo ai visitatori non solo un’esperienza di benessere fisico, ma anche un tuffo nella storia e nelle tradizioni di questa affascinante regione.

Servizi e strutture delle Terme di Saturnia: Tutto quello da sapere per una esperienza termale in Toscana

Le Terme di Saturnia rappresentano un luogo di benessere e tradizione e con una portata di circa 800 litri di acqua al secondo, le sorgenti offrono un’esperienza termale unica, grazie all’acqua incontaminata e costantemente rinnovata che alimenta le piscine naturali.

Sebbene fino al 1865 le terme fossero liberamente accessibili a tutti nella zona, l’area fu successivamente bonificata e trasformata con la costruzione di un albergo dedicato ai trattamenti termali. Questo storico albergo, ancora operativo oggi, ha il privilegio di ospitare direttamente la sorgente da cui sgorga l’acqua termale. Tuttavia, per coloro che desiderano immergersi nelle acque di Saturnia Terme senza soggiornare nell’hotel, le terme rimangono accessibili gratuitamente. È essenziale conoscere il funzionamento del parco termale e pianificare attentamente la visita per sfruttare al meglio questa preziosa risorsa della Toscana.

Le cascate del mulino (Terme di Saturnia libere)

Le Cascate del Mulino rappresentano uno dei punti di interesse più affascinanti e pittoreschi delle Terme di Saturnia. Questo spettacolare angolo di paradiso offre un’esperienza unica di benessere nel cuore della Toscana completamente gratuita. Queste cascate, che sgorgano direttamente dalle spalle di un antico mulino, creano delle vasche naturali che si sono formate nel corso degli anni, permettendo ai visitatori di immergersi e godere delle proprietà benefiche delle acque.

Le Cascate del Mulino sono le terme di Saturnia libere e fortunatamente hanno un’accessibilità gratuita. Tra cascatelle scintillanti, fanghi terapeutici e acque termali rinvigorenti, le Cascate delle Terme di Saturnia sono una vera e propria oasi di relax e benessere. La particolarità di queste terme libere toscane è che sono aperte al pubblico 24 ore su 24, permettendo a tutti di godere di momenti di tranquillità in qualsiasi momento della giornata.

Nelle prossime sezioni, vedremo come organizzarsi al meglio per una visita alle Cascate del Mulino e quali sono le cose essenziali portare con sé per sfruttare al massimo l’esperienza alle Terme di Saturnia e godersi nel migliore dei modi questo momento di relax.

Cascate del Mulino Toscana prezzi

  • Le Cascate del Mulino sono sempre aperte e hanno ingresso gratuito
  • Orari di apertura: 24h su 24h

Terme di Saturnia: Natural Spa & Golf Resort e parco termale

Fonte principale delle Terme di Saturnia – Credit: Booking.com

Il parco termale privato delle Terme di Saturnia e accessibile con un biglietto di ingresso giornaliero si trova dove fu costruito l’antico hotel delle Terme di Saturnia fondato a fine ‘800. Questo hotel è adesso un resort di lusso che al suo interno conserva la fonte originaria delle terme di Saturnia da cui sgorgano 800 litri di acqua al secondo proveniente direttamente dalle viscere della terra. L’antica struttura in travertino che accoglieva le antiche vasche è stata mantenuta intatta, ma attorno potrai trovare nuove strutture di lusso dove poterti rilassare e godere al massimo di queste terme. Vasche, cascate, idromassaggio e servizi di massaggi e trattamenti aggiuntivi potranno farti dimenticare ogni preoccupazione, inoltre l’hotel ha delle camere incredibilmente curate oltre che dei servizi da 5 stelle. Volendo si può acquistare anche l’ingresso singolo al parco termale.

Terme di Saturnia prezzi

  • Costo d’ingresso al parco termale delle Terme di Saturnia: da €24
  • Sito ufficiale del parco termale delle Terme di Saturnia dove acquistare l’ingresso
  • Orari di apertura parco termale: 9:30/17:00 in inverno, 9:30/19 in estate
  • Se si pernotta all’Hotel Terme di Saturnia Natural SPA & Golf Club si ha accesso illimitato alla fonte delle terme e al parco termale

Terme di Saturnia come funziona

Se stai pensando di andare alle Terme di Saturnia qui potrai trovare tutte le informazioni per organizzare nel migliore dei modi la tua visita alle terme. Se prenoti il parco termale o, ancor meglio, l’Hotel Terme di Saturnia Natural SPA & Golf Club allora non ti serve sapere molto, perché potrai lasciare tutte le tue cose al sicuro e parcheggiare l’automobile nei parcheggi della struttura. Se invece vuoi andare alle meravigliose Cascate del Mulino libere che sono gratuite, allora dovrai organizzarti per bene. Qui trovi tutte le informazioni da sapere su come funzionano le Terme di Saturnia libere e cosa devi portare con te.

Terme di Saturnia parcheggio

Per le cascate delle terme di Saturnia, ci sono due parcheggi, uno vicinissimo al mulino e uno un po’ più distante (qualche minuto a piedi) lungo la strada (sono entrambi segnalati nella cartina di Google Maps). I parcheggi sono a pagamento e il tagliando si prende in una delle tante colonnine del parking nella zona del parcheggio.

Cosa portare alle cascate del Mulino delle Terme di Saturnia

Le cascate del Mulino delle Terme di Saturnia sono aperte 24 ore su 24, sono gratuite e fortunatamente sono rimaste intatte nella loro naturalezza. Per questo motivo non ci sono strutture, lidi o lettini da poter noleggiare, ma dovrai organizzarti per bene. Indossa già prima di andare il costume da bagno, perché non ci sono spazi dove cambiarsi, o nel caso porta con te un telo molto grande per poterti cambiare nel parcheggio o a bordo cascata. Tra le cose essenziali che dovresti avere ci sono:

  • costume da bagno
  • accappatoio o telo da portare con te alle cascate
  • scarpette da scoglio (molto molto consigliate)
  • telo pulito da lasciare in auto per asciugarsi
  • zaino o borsa subacquea

Per quanto riguarda il costume da bagno, non ci sono delle regole specifiche perciò puoi indossare il tipo di costume che vuoi, mentre è consigliato avere un accappatoio a portata di mano perché quando si esce dall’acqua fa freddo.

Le scarpe da scoglio non sono essenziali ma molto consigliate perché le ciabatte si perdono facilmente per via della forza dell’acqua e a piedi nudi potresti farti male perché il fondale è pieno di pietre.

Chiavi della macchina, portafogli e cellulare dovrai portarli con te, come fanno tutte le persone che vengono alle Cascate del Mulino. Non esistono armadietti dove lasciare tutto in sicurezza, perciò se non vuoi lasciare tutto per terra, procurati uno zaino impermeabile per poter portare tutto con te in acqua e viverti l’esperienza con più tranquillità.

Non ci sono servizi pubblici gratuiti come doccia o cabine, anche se il Bar Ristoro proprio alle Cascate offre molti privati proprio come l’utilizzo della doccia, cabina, armadietti e molto altro. Il Bar Ristoro è aperto però fino alle 22, quindi se vorrai andare dopo quest’ora per un bagno notturno o di mattina presto, non avrai a disposizione questi servizi a pagamento. Se non potrai usare la doccia del Bar Ristoro, porta con te una bottiglia di acqua con cui lavarti al volo per togliere l’odore dell’acqua sulfurea.

Dove mangiare alle Terme di Saturnia

Le cascate del Mulino delle Terme di Saturnia sono un luogo che fortunatamente è stato lasciato intatto, ma accanto al parcheggio, proprio vicino all’ingresso delle vasche, c’è un bar aperto dalle 8 alle 22. Qui potrai trovare cibo, dalla colazione alla cena, oltre che servizi come bagno e doccia. Le docce però non sempre sono aperte quindi non farci troppo affidamento. Mentre se vuoi provare dei piatti toscani, propio qui vicino ci sono alcuni dei ristoranti più buoni della Maremma da provare. Qui si seguito trovi tutti gli indirizzi.

  • Bar Cascate del Mulino: aperto di solito in primavera ed estate, questo bar ha panini e cibo per pranzi veloci proprio davanti alle Cascate del Mulino, così da poter mangiare in comodità e magari dopo tornare nelle vasche
  • Trattoria La Stellata: questa trattoria è forse il ristorante più bono di tutta la zona. Potrai assaggiare ottime bruschette toscane, paste con ingredienti del territorio (se c’è il tartufo hai fatto bingo) e carne davvero ottima. Comincia il pranzo o la cena con un tagliere di salumi e formaggi ma concludi sempre con vinsanto e cantucci
  • Il cantuccio di Anastasia: questo ristorante si trova nel borgo si Saturnia ed è uno di quei posti semplici ma davvero ottimi. Potrai mangiare i piatti tipici della Maremma ma anche un’ottima pizza

Dove dormire a Saturnia: Gli Hotel, agriturismi e soluzioni di alloggio vicino alle Terme

Se stai pianificando un soggiorno in queste Terme, potresti chiederti dove dormire a Saturnia. Saturnia offre una varietà di soluzioni di alloggio che si adattano a tutte le esigenze e budget, garantendo un’esperienza confortevole e rilassante nel cuore della Toscana. Per coloro che cercano il lusso e il comfort, l’Hotel Terme di Saturnia rappresenta una scelta eccellente con la fonte delle Terme di Saturnia proprio nell’hotel e offre servizi di alta classe, camere eleganti e un’esperienza SPA di livello superiore. Soggiornando qui, avrai l’opportunità di godere delle terme in qualsiasi momento della giornata e di ritirarti in un ambiente raffinato e accogliente al termine delle tue avventure termali.

Per chi cerca soluzioni di alloggio più economiche o intime, Saturnia offre anche una serie di bed & breakfast, agriturismi e case vacanze che permettono ai visitatori di immergersi nella cultura e nella bellezza della regione. Queste soluzioni di alloggio, pur essendo più semplici rispetto all’Hotel Terme di Saturnia, offrono comunque un alto livello di comfort e sono spesso situatein prossimità delle Terme di Saturnia.

L’ingresso del Terme di Saturnia Natural SPA & Golf Resort – Credit: Booking.com

I migliori hotel a Saturnia

  • Terme di Saturnia Natural Spa & Golf Resort: non si può non consigliare questo hotel unico al mondo, la cui piscina non è altro che la fonte originaria delle Terme di Saturnia. Alloggiando qui potrai usarla quanto vorrai, inoltre difficilmente riuscirai a uscire dall’hotel perché qui troverai un ristorante davvero ottimo, con menu stagionali e offerte diverse per pranzo e cena, un bar con ottimi drink e delle camere davvero comode e indimenticabili. Consigliatissimo, non a caso rientra nel circuito degli hotel leading of the world, ovvero i migliori hotel al mondo
  • Hotel Scilla: all’interno di un edificio storico della Marenna, l’Hotel Scilla è perfetto se cerchi una soluzione rurale e tipica della maremma, ma senza rinunciare a nessuno dei comfort
Il pittoresco agriturismo Casa Fibbianello – Credit: Booking.com

I migliori agriturismi a Saturnia

  • Agriturismo Casa Fibbianello: situato in un antico casale in pietra, questo agriturismo ti permetterà di vivere al massimo questa zona, inoltre se vuoi sentirti come un vero buttero maremmano, potrai usare il barbecue in giardino per una grigliata sotto le stelle
  • Bio agriturismo i Lapi: questo agriturismo con piscina a Saturnia è circondato dal verde e ti permetterà di goderti al massimo le colline maremmane e le terme. Inoltre quando fa molto caldo puoi sempre usare la piscina per rinfrescarti e rilassarti

Vermi rossi a Saturnia: cosa sono

Se sei già alle terme di Saturnia, potresti chiederti cosa sono quei vermi rossi che si vedono nell’acqua bollente delle cascate del Mulino. I vermi rossi delle Terme di Saturnia non sono altro che dei ditteri, ovvero le larve della mosca. Qui sei all’aria aperta e l’acqua calda sulfurea è l’ambiente ideale per questi bigattini. Ma nessun problema. I ditteri non sono nocivi per il corpo umano e non fanno male in nessun modo. Rilassati e vedrai che ti dimenticherai di questi piccoli esserini. Inoltre appena si esce dall’acqua, muoiono all’istante, quindi non c’è davvero nulla da temere.

Foto principale di DepositPhotos

Cerchi un albergo in Toscana? Controlla le offerte su Booking

OffertaBestseller No. 1
Toscana
  • Editore: Lonely Planet Italia
  • Autore: Giacomo Bassi , Remo Carulli , Russo William Dello
  • Collana: Guide EDT/Lonely Planet
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2021

Guide di Firenze

Cosa fare in Toscana

Dove dormire in Toscana

Toscana LGBTQ+

Spiagge LGBTQ+ e nudiste in Toscana

Gayly Planet partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire un guadagno fornendo link al sito Amazon

Correlati