Italia

Spiagge in Salento: Le migliori dove fare il bagno

Gayly Planet |

Spiagge in Salento: Le migliori dove fare il bagno

Racchiudere la bellezza della costa del Salento in poche righe è difficile perché cambia, anche in modo radicale, da nord a sud e da oriente a occidente. Ma se c’è una cosa che accomuna questo tratto di terra pugliese è l’incredibile bellezza del mare del Salento, quasi unico nel suo genere per diversità e ricchezza di scelta.

Mare in Salento: 11 spiagge che ti faranno perdere la testa

Spiagge di Punta della Suina a Gallipoli

In questo articolo vogliamo condurti nelle 11 spiagge più belle del Salento, partendo dall’Adriatico per risalire fino allo Ionio. Alla fine dell’articolo troverai una cartina delle spiagge più belle del Salento che potrai salvare sul tuo smartphone e utilizzare una volta a destinazione.

Torre dell’Orso

Spiagge di sabbia bianca e finissima, una pineta rigogliosa per trovare riparo durante le giornate più calde e un mare dal colore turchese intenso. Torre dell’Orso è una baia da sogno che non ha nulla da invidiare alle spiagge più rinomate del mondo e offre la possibilità di prendere il sole sulla spiaggia libera oppure prendere un lettino e ombrellone nei lidi attrezzati. Il paesaggio circostante è incredibile con i due faraglioni molto suggestivi che hanno il nome di Due Sorelle.

Le due sorelle a Torre dell’Orso

Come arrivare a Torre dell’Orso?

Torre dell’Orso si trova a circa 20 chilometri a nord di Otranto e a sud del centro abitato che prende lo stesso nome. Si arriva comodamente in macchina percorrendo la litoranea e ci sono diversi parcheggi a pagamento (e gratuiti) lungo la strada. Per raggiungere la spiaggia bisogna percorrere un breve tratto a piedi attraversando la pineta. La passeggiata sarà ripagata da una vista incredibile dalle scogliere.

Cosa vedere vicino a Torre dell’Orso?

Vicino Torre dell’Orso si trovano alcuni dei luoghi più iconici del Salento per chi ama il mare. A poca distanza si possono raggiungere i Faraglioni di Sant’Andrea e la Grotta della Poesia fra le piscine naturali più belle del Salento.

Faraglioni di Sant’Andrea

Baia dei Turchi

La Baia dei Turchi deve il suo nome al fatto che qui sbarcarono gli Ottomani (nel 1480) che poi raggiunsero e invasero Otranto e la zona circostante. La sabbia qui è fine e bianca, l’acqua cristallina e il mare circondato da fresca pineta dove poter trovare riparo durante le ore più calde.

Vista dall’alto di Baia dei Turchi

Come arrivare a Baia dei Turchi?

Per raggiungere Baia dei Turchi bisogna seguire le indicazioni per i Laghi di Alimini, a nord di Otranto, superato il canale che unisce i laghi al mare troverai un ampio parcheggio lungo la strada dove poter lasciare la macchina e proseguire a piedi verso sud.

Cosa vedere vicino a Baia dei Turchi?

Dallo stesso parcheggio utile per raggiungere la Baia dei Turchi si può raggiungere facilmente la spiaggia di Alimini che al contrario di quella dei Turchi è nera perché ricca di ferro. Fra le cose da vedere oltre a questa caratteristica spiaggia nera del Salento anche un relitto di una nave commerciale incagliata a pochi metri dalla costa. Se al mare preferisci fare un’escursione nell’entroterra allora ti consigliamo di fare un salto nella vicina Cava di Bauxite di Otranto. Altra destinazione imperdibile è la Baia del Mulino d’Acqua.

Spiaggia di Alimini

Porto Badisco

Porto Badisco è fra gli angoli naturali più belli del Salento e tra le spiagge più belle pugliesi. Un piccolo fiordo nel cuore del Salento più verace.

Porto Badisco è una piccola insenatura incastonata lungo la costa adriatica del Salento, a circa 8 chilometri da Otranto. La baia di Porto Badisco è composta da rocce e una piccola striscia di sabbia dorata che rende la discesa abbastanza comoda… ma la vera attrazione qui sono gli scogli da dove fare dei divertenti tuffi!

Vista di Porto Badisco

Come arrivare a Porto Badisco?

Lungo la litoranea per Otranto si trovano diverse indicazioni per Porto Badisco e diversi parcheggi (a pagamento e gratuiti) lungo tutta la deviazione che conduce alla baia.

Cosa vedere nei dintorni di Porto Badisco?

Per chi ama fare più bagni e cambiare posti nell’arco della stessa giornata ti consigliamo alcune spiagge vicino Porto Badisco che puoi considerare durante la stessa giornata per vedere più cose e rilassarti al mare. Fra le spiagge più belle in zona ti consigliamo Porto Russo, Scogliera La Fraula e Cala Fontanelle.

Porto Miggiano

Sebbene possa essere un po’ complesso arrivare alla spiaggetta di Porto Miggiano, una volta qui sarà difficile non innamorarsi di questo luogo. Questo è il mare del Salento per eccellenza: acque cristalline e paesaggio circostante davvero bello! Dalla spiaggetta di Porto Miggiano non si non si vedono costruzioni e case, ma solo natura e il verde della macchia mediterranea.

Vista della baia di Porto Miggiano

Come arrivare a Porto Miggiano?

Porto Miggiano è ben segnalato dalla strada litoranea che da Otranto conduce a Santa Maria di Leuca. Lungo la strada ci sono diverse zone dove parcheggiare.

Cosa vedere intorno a Porto Miggiano?

Fra le spiagge più belle da vedere vicino a Porto Miggiano si trova Marina Serra, che in realtà è una bellissima piscina naturale. Le acque qui sono basse e perfette anche per i bambini più piccoli. Raccomandiamo di arrivare presto la mattina per goderti questo luogo prima che arrivi la calca di persone tipica di agosto.

Vista delle piscine naturali di Marina Serra

Cala dell’Acquaviva

Una meravigliosa insenatura nel tratto di costa che da Otranto arriva a Leuca. Ci sono correnti di acqua fredda e limpida che salgono dal fondo e questo ha fatto in modo che la caletta prendesse questo nome. Cala dell’Acquaviva è uno dei posti migliori per fare snorkeling in Salento per questo se decidi di venire qui porta con maschera e boccaglio e lanciati all’avventura alla scoperta dei fondali del mare del Salento.

La caletta di Cala dell’Acquaviva

Come arrivare Cala dell’Acquaviva?

Arrivare a Cala dell’Acquaviva è molto semplice in quanto basta percorrere la strada della litoranea che collega Leuca a Otranto. Ci sono diversi parcheggi.

Cosa vedere vicino a Cala dell’Acquaviva?

A pochi minuti di auto si trova Castro Marina, il punto di partenza per scoprire le bellissime grotte che riempiono il litorale adriatico del Salento. Fra tutte, quella da non perdere è la Grotta della Zinzulusa.

Veduta di Castro Marina

Pescoluse

Ci spostiamo sul Mar Ionio e arriviamo a Pescoluse,  probabilmente la località del sud Salento più famosa per via delle sue spiagge di sabbia bianchissima e fine! Il litorale si estende per oltre 4 chilometri, ha acque cristalline e basse per diversi metri. Una spiaggia perfetta anche per famiglie con bambini.

Spiaggia e mare paradisiaco di Pescoluse

Come arrivare a Pescoluse?

Arrivare a Pescoluse è molto semplice in quanto basta percorrere la strada della litoranea che collega Gallipoli a Leuca. Ci sono diversi parcheggi lungo il tratto di strada.

Cosa vedere vicino a Pescoluse?

Pescoluse è anche il luogo dove sorgono due capisaldi del mare salentino: le spiagge che prendono il nome di Maldive del Salento e Seychelles del Salento. Perfette per trascorrere una bella giornata al mare.

Seychelles del Salento

Lido Marini

Lido Marini è il posto perfetto per chi cerca la comodità dei lidi attrezzati, della musica all’orario dell’aperitivo e buoni ristoranti lungo la costa. Il mare è pulito e la sabbia bianca!

Come arrivare a Lido Marini?

Arrivare a Lido Marini è molto semplice. Percorri la litoranea che collega Gallipoli a Leuca, parcheggia la macchina e preparati a goderti una splendida giornata di mare.

Punta della Suina

Lo dobbiamo confessare, abbiamo un debole per Punta della Suina: uno dei posti migliori e più belli dove fare il bagno in Salento. Una costa selvaggia che fa parte del Parco Regionale di Punta Pizzo e offre scenari di ogni tipo: dalle calette nascoste tra gli scogli alle dune di sabbia ricoperte di macchia mediterranea. Questa è la spiaggia preferita dalla comunità LGBTQ+, ma anche dai naturisti che amano prendere il sole e fare il bagno senza costume.

Vista di Punta della Suina

Come arrivare a Punta della Suina?

Ci sono diversi punti di accesso a Punta della Suina. In tutti i casi, una volta lasciata la macchina dovrai percorrere un breve tratto nella rigogliosa pineta del parco prima di raggiungere la sabbia o le calette. Nell’articolo dedicato a Punta della Suina trovi tutte le indicazioni dei vari parcheggi e qualche informazione in più per goderti la giornata.

Cosa vedere vicino a Punta della Suina?

A poca distanza da Punta della Suina si trovano due luoghi iconici, ma anche tanto diversi. Il primo è Punta Pizzo una serie di scogliere e spiagge libere e con lettini a pagamento, il secondo è la bella Spiaggia degli Innamorati con dune di sabbia dorata e acqua cristallina.

Parco regionale di Punta Pizzo

Porto Selvaggio

Porto Selvaggio è uno di quei luoghi in Salento di cui è facile innamorarsi, perché è un angolo di paradiso, oltre che una meravigliosa baia incontaminata, al riparo dagli stabilimenti balneari. Si trova all’interno di un’oasi – il Parco Nazionale Porto Selvaggio – immersa nella natura. Nella baia ci sono diversi punti in cui fare il bagno, alcuni di questi anche frequentati da naturisti.

Baia di Porto Selvaggio

Come arrivare a Porto Selvaggio?

Il modo migliore per raggiungere Porto Selvaggio è in macchina o con lo scooter, ma non si può raggiungere la spiaggia di Porto Selvaggio e gli altri posti del Parco Naturale Porto Selvaggio con i mezzi propri ma solo a piedi o con un piccolo servizio bus attivo in estate. Nel nostro articolo dedicato trovi qualche consiglio in più su come arrivare a Porto Selvaggio.

Cosa vedere vicino a Porto Selvaggio?

Porto Selvaggio non è solo la baia principale, ma tanti altri luoghi tutti da scoprire. Una volta in zona fai in modo di trascorrere qualche ora anche a Torre Uluzzo, nei pressi della Grotta del Cavallo e quando arriva l’ora dell’aperitivo spostati al Fico d’India, dove vedere uno dei tramonti più belli del Salento, ballare e bere birre ghiacciate!

Vista dalla Grotta del Cavalo di Porto Selvaggio

Punta Prosciutto

Punta Prosciutto è una delle spiagge da non perdere se ami il mare del Salento: Una lunga striscia di sabbia bianca e fine, acqua cristallina e pace rendono Punta Prosciutto una delle spiagge più belle di tutto il Salento.

Spiaggia caraibica di Punta Proscitto

Come arrivare a Punta Prosciutto?

Punta Prosciutto fa parte del comune di Porto Cesareo. Il miglior modo per arrivare a Punta Prosciutto è con la macchina oppure con lo scooter. Dovrai seguire la litoranea in direzione Porto Cesareo che ti condurrà proprio a Punta Prosciutto. Qui troverai una serie di parcheggi gratuiti dove lasciare la macchina oppure a pagamento.

Cosa vedere vicino a Punta Prosciutto?

Fra le cose da vedere nei pressi di Punta Prosciutto ti consigliamo di visitare le spiagge di Torre Castiglione, Torre Colimena e la Spiaggia della Salina dei Monaci oppure di scoprire il bel borgo di Porto Cesareo, una delle località più belle del Salento.

Vista di Porto Cesareo

Torre Lapillo

Ultima spiaggia di questa lista con i migliori luoghi del Salento dove andare al mare è Torre Lapillo. La spiaggia di Torre Lapillo si trova a nord di Porto Cesareo ed è una semiluna di sabbia chiara e acqua cristallina. Si trovano sia lidi attrezzati sia spiagge libere, ed è sicuramente un posto incredibile dove andare al mare, specialmente se stai visitando la parte a nord del Salento.

Spiaggia di Torre Lapillo

Come arrivare a Torre Lapillo?

Il miglior modo per arrivare a Torre Lapillo è con la macchina oppure con lo scooter. Dovrai seguire la litoranea in direzione Porto Cesareo che ti condurrà proprio a Torre Lapillo. Una volta in zona troverai diversi parcheggi.

Cosa vedere vicino a Torre Lapillo?

Da Torre Lapillo ti consigliamo di visitare le zone a sud di Porto Cesareo come Torre Squillace e Sant’Isidoro, zone meno battute dal turismo tipico del Salento ma ugualmente belle.

Cartina della spiagge più belle del Salento dove andare al mare

In questa mappa trovi tutti i luoghi presenti in questo post. Puoi salvarli in automatico su Google Maps per poterli avere sempre a portata di mano.

Cerchi un alloggio in Salento? Scopri la nostra guida!

Lecce

Gallipoli

Borghi e città

Spiagge in Salento

Dove dormire in Salento

Leggi tutti gli articoli e le guide del Salento

Correlati