Italia

Punta della Suina (Salento): Tutto quello da sapere sulla spiaggia più bella di Gallipoli

Gayly Planet |

Punta della Suina (Salento): Tutto quello da sapere sulla spiaggia più bella di Gallipoli

Punta della Suina a Gallipoli è una delle zone più iconiche della città, ed è un rifugio tranquillo e lontano dal trambusto degli stabilimenti balneari di Gallipoli, infatti questo angolo di paradiso è particolarmente amato da chi cerca un’oasi di relax immersa nella natura. La spiaggia di Punta della Suina è costellata da scogli bassi e piccole calette segrete di sabbia e l’acqua che c’è qui è tra le più cristalline del Salento e anche piacevolmente fresca per via di correnti fredde, perfette per smorzare il caldo estivo. Punta della Suina e la spiaggia libera oltre che il suo Lido sono diventate nel tempo una delle spiagge più rinomate e amate dai visitatori di Gallipoli. La fama è dovuta anche al film “Mine Vaganti” che ha girato proprio qui una delle scene più iconiche di tutto il film, quella del ballo in acqua.

E nel momento esatto in cui metterai piede a Punta della Suina potrai capire perché questa è una spiaggia così famosa e in grado di regalare incredibili ricordi. Inoltra la spiaggia di Punta della Suina è conosciuta come la migliore spiaggia naturista di Gallipoli e del Salento, infatti storicamente, per via della sua tranquillità e lontananza dalla città, queste calette sono il centro del nudismo di Gallipoli e ospitano tutta l’estate moltissime persone che amano fare il bagno e prendere il sole senza costume. E sempre per questa sua caratteristica di intimità, Punta della suina è la spiaggia gay di Gallipoli e una delle spiagge gay più famose in tutta Italia, dove la comunità LGBTQ+ si ritrova per passare fresche giornate estive in totale tranquillità.

Quindi se vuoi scoprire le meraviglie di Punta della Suina e delle sue spiagge bagnate da mare cristallino, leggi questa guida con attenzione per sapere tutte le informazioni necessarie per visitare nel migliore dei modi questo paradiso pugliese.

Dove si trova Punta della Suina

L’isoletta di Punta della Suina e il suo mare cristallino

Dove si trova Punta della Suina? Questo angolo di paradiso si trova nel Parco Naturale Regionale di Punta della Suina ed Isola di Sant’Andrea, proprio a sud di Gallipoli lungo la litoranea. La spiaggia si trova infatti proprio tra Gallipoli e la località marina di Mancaversa ed è facilmente raggiungibile specialmente da chi ha una macchina, o meglio uno scooter. Ma dove si trova la spiaggia di Punta della Suina? La spiaggia vera e propria si estende lungo tutta quest’area e in base alla zona in cui accedi potrai trovare calette, spiagge o tipologie di visitatori specifiche, ma vedremo tutto in questa guida così da sapere esattamente dove andare.

Come arrivare a Punta della Suina

Ma intanto, prima di vedere che spiagge e baie non perdere per nessuna ragione, vediamo come si arriva a Punta della Suina. Il miglior modo per raggiungere Punta della Suina da Gallipoli è proprio in macchina. Da Gallipoli dovrai seguire la litoranea in direzione Mancaversa (prendendo l’uscita Li Foggi) che ti condurrà proprio a Punta della Suina. Una volta parcheggiata la macchina in uno dei tanti parcheggi disponibili, dopo una breve passeggiata di pochi minuti nella fresca pineta che profuma di pini di aleppo, lecci e macchia mediterranea arriverai nella baia di Punta della Suina.

Dove parcheggiare Punta della Suina

Uno dei problemi principali, specialmente ad agosto, è trovare un posto dove parcheggiare a Punta della Suina. Esistono diverse aree dove parcheggiare per raggiungere, attraverso i sentieri che attraversano la pineta del Parco Naturale Regionale, Punta della Suina. Ci sono diversi parcheggi disponibili sia a pagamento che gratuiti. Ma dove parcheggiare gratis a Punta della Suina? Il nostro consiglio è quello di andare a Punta della Suina al mattino presto per poter goder al meglio del mare e trovare un parcheggio gratuito. Nella mappa qui puoi trovare l’elenco dei parcheggi di Punta della Suina dove poter lasciare la macchina o lo scooter, divisi tra parcheggi gratuiti e parcheggi a pagamento.

Spiaggia di Punta della Suina: Le migliori spiagge e baie nascoste

La Spiaggia di Punta della Suina, che in realtà è un lunghissimo litorale frastagliato di scogli e calette con sabbia bianca finissima, è un susseguirsi di posti incredibili dove fermarsi per fare un tuffo e rilassarsi davanti a un panorama davvero incredibile. Infatti non troverai solo semplici spiagge a Punta della Suina, ma moltissimi posti speciali come calette nascoste e baie tra gli scogli dove tuffarti e goderti il paesaggio. Ognuna di queste spiagge di Punta della Suina ha le sue caratteristiche uniche e viene frequentata da tipologie specifiche di persone, quindi ti aiuteremo a trovare quella che più fa al caso tuo.

Spiaggia degli Innamorati

La costa e l’acqua azzurra della spiaggia degli innamorati

La Spiaggia degli Innamorati a Punta della Suina, anche conosciuta come Baia degli Innamorati, è una novità per tutti, specialmente per le persone del posto che fino a qualche anno fa non ne conoscevano l’esistenza. Questa baia o spiaggia è stata chiamata così, la storia narra, perché furono scoperti due “innamorati” mentre facevano l’amore. La verità è che questo pezzo di spiaggia è davvero bello e romantico, ed è facilissimo innamorarsi. La zona della spiaggia degli Innamorati è un susseguirsi di scogliere e piccole baie di sabbia, fino ad arrivare alla parte finale con una piccola striscia di sabbia e una parete rocciosa alle proprie spalle.

  • Spiaggia degli Innamorati a Punta della Suina
  • Indirizzo su Google Maps
  • Tipologia di spiaggia: piccole calette di sabbia circondate da scogli

Le Dune dei Foggi

Le dune dei Foggi

La zona della spiaggia di Punta della Suina conosciuta come “Le Dune dei Foggi” è una parte della spiaggia con delle dune di sabbia, alcune anche molto alte, proprio davanti al mare. Qui la sabbia dorata si è ammassata negli anni creando uno spettacolare pezzo di costa che è un misto tra sabbia e roccia. L’insieme di questi due elementi ha fatto in modo che la spiaggia sia molto comoda e accessibile e il mare abbia mantenuto le sue caratteristiche cristalline come quando ci sono gli scogli. Quindi questa spiaggia a Punta della Suina è davvero perfetta per chi vuole godersi questo mare azzurro, tipico delle spiagge con gli scogli, ma cerca la comodità di una spiaggia di sabbia bianca dove potersi sdraiare e rilassare. È però importante fare molta attenzione a non salire sulle dune, questa zona è parte del parco naturale e le dune sono elementi fragili e protette anche da cordoni, quindi se visiti la spiaggia delle dune dei Foggi fai comunque in modo di rispettare la natura che ti circonda per continuare a godere di questo paesaggio per molto altro tempo.

  • Spiaggia a Punta della Suina “Le dune dei Foggi”
  • Indirizzo su Google Maps
  • Tipologia di spiaggia: spiaggia di sabbia bianca a Gallipoli con dune alle spalle e scogli sui lati, con facile accesso al mare

Calette di Punta Pizzo

Alcune delle tantissime calette a Punta Pizzo

Dopo le Dune dei Foggi, la sabbia comincia a sparire lasciando spazio alla parte di Punta della Suina della spiaggia chiamata “Calette di Punta Pizzo”. Qui tra gli scogli, a volte molto alti, si creano delle insenature dove ci si può mettere con ombrellone e telo, nel massimo della privacy e tranquillità. Essendo una zona difficilmente raggiungibile da famiglie con bambini e da chi cerca comodità, questo pezzo di spiaggia, il più bello, è sempre meno affollato e intimo. Per tutti questi motivi, è qui che comincia anche la parte della spiaggia spiaggia gay di Punta della Suina e la spiaggia nudista di Gallipoli tanto famosa, anche se nella parte inziale delle Calette di Punta Pizzo la tipologia di persone che la frequentano è abbastanza mista.

  • Spiaggia naturista a Gallipoli “Calette di Punta Pizzo”
  • Indirizzo su Google Maps
  • Tipologia di spiaggia: Spiaggia di Punta della Suina per nudismo, calette con scogli e poca sabbia

Spiaggia gay di Punta della Suina

La baia di Punta della Suina è una delle più famose spiagge gay del Salento e uno dei luoghi più frequentati dalla comunità LGBTQ+, soprattutto nel mese di agosto. La vista che si ha da qui è davvero spettacolare e organizzare una giornata al mare a Punta della Suina rende la vacanza in Salento semplicemente perfetta. La costa è fatta principalmente da scogliere con piccole calette dove rilassarsi. Questa zona e le spiagge di Punta della Suina che si trovano in questa area sono molto amata anche dagli amanti del trekking specialmente quando fa meno caldo, per ammirare la natura selvaggia del parco. Seguendo uno dei tanti sentieri della pineta potrai arrivare facilmente al mare e godere al massimo di tutto il relax. In estate la spiaggia è molto frequentata da tantissimi ragazzi, motivo per cui anche se si viaggia soli, è bello venire qui per conoscere molte persone e godersi questo paradiso gay a Gallipoli.

Guarda questo video interamente dedicato alla spiaggia gay di Punta della Suina per scoprire i segreti di una delle spiagge LGBTQ+ friendly più famose in Italia.

Cruising gay a Punta della Suina

Tutta la zona della spiaggia gay di Punta della Suina è storicamente frequentata da chi è in cerca di incontri piccanti, non solo in estate ma in ogni giorno dell’anno. Durante l’estate, sopratutto durante l’ora del tramonto sarà sufficiente andare in pineta per trovare quello che si cerca. La zona più frequentata per il cruising a Punta della Suina a Gallipoli è quella che in pineta collega Punta della Suina a Punta Pizzo.

  • Spiaggia gay di Gallipoli Punta della Suina
  • Indirizzo su Google Maps
  • Tipologia di spiaggia: calette di scogli, poca sabbia e baie protette da pareti rocciose che danno maggiore privacy, rendendo questa la spiaggia gay di Gallipoli perfetta per godersi il mare senza nessun problema

🏳️‍🌈🏖️ Potrebbe interessarti: se ti piace fare vacanze gay e vuoi esplorare la Puglia LGBTQ+, allora non perderti la nostra guida con le spiagge gay della Puglia dove andare a divertirsi e godersi il mare

Spiaggia nudista di Punta della Suina

La spiaggia naturista di Gallipoli a Punta della Suina è molto conosciuta per le piccole calette dove sono in tanti a praticare nudismo in tutta tranquillità e lontano da occhi indiscreti. La spiaggia gay nudista è la più famosa e frequentata di tutto il Salento, ma qui vengono davvero tutti gli appassionati di naturismo come famiglie naturiste, coppie, giovani, anziani e moltissime persone della comunità LGBTQ+. Il nudismo qui non è ufficiale, infatti Punta della Suina non è una spiaggia naturista ufficialmente riconosciuta, ma storicamente qui si è sempre praticato nudismo e tutt’ora non sono stati riscontrati casi di controlli e multe da parte delle forze dell’ordine, e se visitando le calette di Punta Pizzo ci si rende conto di come il nudismo viene praticato liberamente e senza nessun problema.

  • Spiaggia naturista di Gallipoli
  • Indirizzo su Google Maps
  • Tipologia di spiaggia: calette di scogli, poca sabbia e meno accessibilità che rende possibile che questa si la spiaggia naturista di Gallipoli

⛔🩲👙 Potrebbe interessarti: se il nudismo e il naturismo ti piacciono particolarmente, visita anche le altre spiagge nudiste della Puglia. Le trovi tutte in questa guida con gli indirizzi delle più belle spiagge naturiste in Salento e in tutta la regione.

Lido Punta della Suina

Nell’ultima Parte delle spiagge du Punta della Suina si possono trovare anche sue lidi attrezzati dove andare se si vuole godere del mare di Punta della Suina, ma allo stesso modo avere a disposizione tutti i comfort e le comodità di un lido con ombrelloni, sdraio, bar e ristorante. Il “Lido Punta della Suina” è un lido davvero bello perché oltre agli ombrelloni in spiaggia, ce ne sono alcuni anche sull’isola di Punta della Suina, e sembrerà di stare su un’isolotto caraibico.

  • Lido Punta della Suina a Gallipoli
  • Indirizzo su Google Maps
  • Tipologia di spiaggia: piccola spiaggia in sabbia bianca e scogli ma con la possibilità di usare pedane e servizi del Lido Punta della Suina

Tutti i luoghi di Punta della Suina su Google Maps

In questa cartina di Punta della Suina potrai trovare tutti i luoghi di cui abbiamo parlato nell’articolo per averli sempre a portata di mano su Google Maps.

Cosa portare a Punta della Suina

Punta della Suina è una zona protetta e per raggiungere dei lidi attrezzati o bar dovrai camminare sotto il sole per un bel po’. Quindi ti consigliamo di arrivare qui con tutto l’occorrente soprattutto se hai intenzione di trascorrere l’intera giornata. Oltre acqua e cibo ecco cosa non può mancare durante un escursione a Punta della Suina.

OffertaBestseller No. 1
ECHTPower Borsa Impermeabile IPX8 [2 Pezzi], Marsupio Impermeabile con Tripla Protezione, Schermo Touch, Cintura Regolabile Estesa, Custodia Impermeabile per Mare,Subacqueo, Spiaggia, Barca, Cellulare
  • 【Certificato Impermeabile al 100%】- Questo pochette impermeabile ha tre cerniere sigillate e velcor sulla parte superiore, Certificato di Laboratorio IPX8 fino a 10 metri sott’acqua per un’ora, mantiene il cellulare e gli oggetti di valore al sicuro e all’asciutto, adatto a molti attività acquatiche come spiaggia Nuoto, canottaggio, surf, e normali escursioni, come al mare e in bicicletta, ecc.
  • 【Grande Capacità】- Uno spazio maggiore di 22 cm x 16.cm(8.66*6.5 pollici), potrebbe mettere dentro tutti i tuoi piccolo oggetti personali eg: telefono, contanti, soldi, fazzoletti, chiavi, orologio, , lettori, documento ,passaporto e fattura ecc.
  • 【Cintura di Aggiornamento 2022】- La cintura in vita è regolabile e allungata, che può adattarsi a un girovita compreso tra: 34 “~ 50” (88 cm-126 cm), e soddisfare le esigenze della maggior parte degli appassionati di sport all’aperto. Inoltre, questa borsa impermeabile può essere indossata in vari modi, può essere indossata in diagonale, come marsupio impermeabile o appesa al petto.
  • 【Touchscreen Reattivo】- La custodia impermeabile colorata e trasparente è progettata per poter utilizzare il cellulare normalmente quando sei fuori dall’acqua. È in grado di inviare messaggi di testo e dare un’occhiata alle informazioni senza togliere il telefono dalla custodia, e il borsa Impermeabile nero è opaco e privato per proteggere i tuoi oggetti di valore.
  • 【Touchscreen Reattivo】- Il custodia impermeabile realizzato in materiale PVC di alta qualità, difficile da graffiare con pietre o rami taglienti. Touch Screen Friendly, consente di utilizzare il touchscreen del tuo Smartphone senza aprire il borsa Impermeabile. Controlla l’email, messaggio, Facebook e rispondi anche alle chiamate !
OffertaBestseller No. 1
Borraccia Termica in acciaio inox da 1L – Otto Koning – Bottiglia termica isolata. Mantiene le bevande fredde per 24 ore e quelle calde per 12 ore. Bottiglia thermos a prova di perdite, senza BPA
  • Otto Koning borraccia termica in acciaio inox da 1000ml con il miglior rapporto qualità/prezzo.
  • Doppia parete – Le borraccia in acciaio inox Otto Koning sono realizzate con una doppia parete che isola completamente il contenuto. Le bevande si mantengono calde fino a 12 ore e fredde fino a 24 ore. La doppia parete impedisce inoltre la formazione di condensa e di bruciature sulla parte esterna della bottiglia. Non c’è umidità all’esterno per mantenere le mani comode mentre lo si tiene in mano. Ideale per acqua ghiacciata, caffè, tè, succhi di frutta, bevande energetiche, frullati…
  • Materiale Premium – Questo thermo è al 100% privo di BPA, in acciaio inossidabile 18/8 di grado alimentare, sia la parete interna che quella esterna, durevole e resistente alla ruggine, senza sapore metallico.
  • A prova di perdite – Il coperchio superiore a tenuta stagna di questa bottiglia thermo impedisce qualsiasi perdita o fuoriuscita, si può portare con fiducia.
  • Leggerezza e design in diversi colori – Il design a doppia parete garantisce la leggerezza di questa borraccia che, grazie alle opzioni multicolore, è facile da trasportare. Adatto a qualsiasi luogo, come la palestra, l’ufficio, l’escursionismo, il ciclismo, l’auto….
OffertaBestseller No. 1
SEAC Sand, Scarpette Da Scoglio Spiaggia E Mare Unisex Adulto, Bianco Blu, 42 EU
  • Anti scivolo: la suola in gomma delle scarpette da scoglio Seac sand permette di camminare con sicurezza su scogli e altre superfici scivolose
  • Protegge il piede: oltre alla pianta, il piede è completamente protetto anche sul collo grazie al tessuto in neoprene
  • Traspirante: gli inserti in mesh consentono al piede di traspirare anche quando in spiaggia fa molto caldo
  • Dal 28 al 46: le scarpette da spiaggia, mare e scoglio Seac sand sono disponibili dal 28 al 46 in un elegante Colore Blue Royal
  • Facile da calzare: le scarpine protettive Seac sand sono facili da calzare grazie alla pratica fibbia sopra il tallone e possono essere utilizzate anche come scarpe da piscina
Bestseller No. 1
HINATAA Maschera da snorkeling integrale a 180°, design per respirazione libera, anti-appannamento e anti-perdite, con cinghie regolabili per la testa, per adulti, ragazzi e bambini (S/M, Rosa)
  • Design integrale a 180°: maschera emisferica interna, ampio campo visivo ad arco di 180 gradi, ampio senza punti ciechi, apre un nuovo mondo di avventure subacquee. Dotato di comoda imbottitura in silicone e cinghie elastiche in nylon facilmente regolabili, più confortevole.
  • Principio fisico anti-appannamento: il principio del design della ventola di scarico, alterando il flusso d’aria del respiro inspiratorio in modo efficace e anti-appannamento fisico, aiuta a eliminare l’appannamento e ti farà fare snorkeling più a lungo, sbarazzati del disagio, più igienico.
  • Respiro facile e libero: combinato con maschere e tubi di respirazione, consente di respirare attraverso la bocca o il naso durante lo snorkeling. Rompi la limitazione respiratoria dei tradizionali specchi subacquei. La taglia S/M è per bambini e adolescenti, L/XL è per adulti.
  • Nessuna perdita: la maschera adotta gel di silice ultra morbido per uso alimentare, design ergonomico che si adatta meglio al viso senza tubi di respirazione. Il sistema dop asciutto può chiudere automaticamente la valvola superiore per impedire l’ingresso dell’acqua dopo l’ingresso dell’acqua.
  • La fotocamera può essere posizionata: grazie alle action cam integrate, è possibile collegare facilmente la fotocamera per registrare i diversi scenari che si vedono sott’acqua, adatto per nuoto, immersioni e altre attività subacquee.

Cerchi un alloggio in Salento? Scopri la nostra guida!

OffertaBestseller No. 1
Puglia
  • Dello, Russo William (Autore)

Lecce

Gallipoli

Borghi e città

Spiagge in Salento

Dove dormire in Salento

Gayly Planet partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire un guadagno fornendo link al sito Amazon

Correlati