Italia

Spiagge gay e nudiste in Salento: Tutte le spiagge nudiste ed LGBTQ+ friendly dove andare

Daniele Catena |

Spiagge gay e nudiste in Salento: Tutte le spiagge nudiste ed LGBTQ+ friendly dove andare

Le spiagge gay in Salento sono davvero incredibili e andrebbero viste tutte, e nella nostra guida potrai trovare le migliori spiagge gay di Gallipoli e del Salento, ma anche le spiagge nudiste dove andare per divertirti e passare un’estate davvero speciale.

Mandaci una segnalazione: le nostre guide LGBTQ+ vengono sempre aggiornate per poter essere certi che tutti i luoghi siano esistenti e aperti, frequentati e soprattutto sicuri. I locali presenti in questa guida e le descrizioni sono frutto di esperienze personali e/o segnalazioni. Se vuoi segnalarci nuovi luoghi o modifiche sui nuovi posti e su quelli già inseriti nella guida, scrivici su Instagram sulla pagina di Gayly Planet (Per favore, scrivici solo per segnalarci dei posti o degli aggiornamenti)

Spiagge gay in Salento: Le migliori spiagge gay e nudiste dove rilassarsi e fare incontri gay

Ci sono tantissimi posti dove fare il bagno e prendere il sole in questa zona, ma tra tutte ce ne sono alcune che meritano davvero di essere visitate, specialmente se stai cercando delle spiagge gay e nudiste in Salento.

Spiaggia gay e nudista di Porto Selvaggio in Salento

Porto Selvaggio si trova sulla costa ionica in direzione Porto Cesareo ed è un paradiso in terra oltre che ad avere una spiaggia frequentata dalla comunità gay e dai naturisti. Per raggiungerla bisogna cercare la Grotta del Cavallo, facilmente raggiungibile parcheggiando la macchina nel parcheggio del bar “Ficodindia”. Qui, a sinistra della torre, potrai seguire il sentiero che poterà prima alla baia di Torre Uluzzo e poi alla spiaggia della Grotta del Cavallo.

Visto che il Parco Naturale di Porto Selvaggio è molto grande e ci sono tanti parcheggi e accessi, abbiamo realizzato una guida per poterti aiutare a organizzare nel migliore dei modi la tua giornata qui.

Spiaggia gay e nudista di Punta della Suina a Gallipoli

Gallipoli è per eccellenza la destinazione gay estiva italiana sia per le serate LGBTQ+ che vengono organizzate ma soprattutto per il mare che è davvero incredibile. Storicamente ci sono sempre state diverse spiagge gay e nudiste in Salento e specialmente a Gallipoli, ed è proprio qui che potrai trovare diversi posti dove fare il bagno e incontrare tantissimi altri ragazzi. Ecco tutte le spiagge gay di Gallipoli in Salento dove andare in estate.

  • Punta della Suina (spiaggia gay e nudista): questa spiaggia è la più famosa in assoluto. Si trova vicino il Lido Pizzo e in questa parte della costa potrai non solo incontrare tantissimi ragazzi gay che riempiono la spiaggia di Punta della Suina, ma potrai anche fare nudismo perché qui da sempre si pratica. Non è ufficialmente una spiaggia nudista, ma vedrai che moltissime persone, specie nella parte dove gli scogli diventano più alti, non indossano il costume. Per il resto troverai tantissime persone della comunità LGBTQ+ che vengono proprio qui per fare un bagno e rilassarsi. Se vuoi venire qui abbiamo realizzato una guida specifica così da organizzare bene la visita, con consigli sulle migliori spiagge, come raggiungerle e dove parcheggiare.
  • Por Do Sol (lido e spiaggia gay): questo è un lido attrezzato interamente LGBTQ+ friendly e dove potrai non solo trovare lettini e ombrelloni ma anche partecipare ai migliori aperitivi al tramonto di Gallipoli con dj set e tantissime persone pronte a divertirli finché il dj metterà i dischi, davvero un posto consigliato
  • Lido Pizzo e Punta Pizzo (spiaggi nudista gay-friendly): lungo tutta la parte della costa che va dal lido chiamato “Cotriero” al “Lido Pizzo” potrai trovare una costa fatta da scogli alti e piccole baie nascoste. Questa zona non è mai molto frequentata e per questo è amata moltissimo da chi pratica nudismo e vuole fare il bagno senza costume

Qui sotto potrai vedere un video sulla spiaggia gay e nudista di Punta della Suina per scoprire tutti i segreti di questo posto incredibile.

Spiaggia d’Ayala – Spiaggia gay e naturista a Campomarino di Maruggio

Questa spiaggia è davvero famosissima ed è uno dei luoghi “semi-ufficiali” dove poter fare naturismo in Puglia, si sta aspettando da un paio d’anni che venga ufficializzata come zona naturista dal municipio di Campomarino di Maruggio, nell’alto Salento. Qui c’è una grandissima presenza della comunità LGBTQ+ che letteralmente affolla questa meravigliosa spiaggia.

  • Indirizzo: coordinate Google Maps 40°17’50.4″N 17°32’54.8″E

Foto principale di DepositPhotos

Cerchi un alloggio in Salento? Scopri la nostra guida!

OffertaBestseller No. 1
Puglia
  • Dello, Russo William (Autore)

Lecce

Gallipoli

Borghi e città

Spiagge in Salento

Dove dormire in Salento

Gayly Planet partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire un guadagno fornendo link al sito Amazon

Correlati